Principinate: Overbettare in HU contro avversari loose

Your browser is not able to display this multimedia content.

 

Condividi questo video nel tuo sito!

<object classid="clsid:d27cdb6e-ae6d-11cf-96b8-444553540000" codebase="http://fpdownload.macromedia.com/pub/shockwave/cabs/flash/swflash.cab#version=8,0,0,0" type="application/x-shockwave-flash" width="400px" height="325px"> <param name="movie" value="http://www.linkedtube.com/static/flash/player.swf?sum=&btn=Poker.it&txt=Principinate%3A+Overbettare+in+HU+contro+avversari+loose&vis=hover&url=http%3A%2F%2Fwww.poker.it&vid=Qo2qeGq_kK4"/> <param name="quality" value="high" /> <param name="menu" value="false" /> <embed src="http://www.linkedtube.com/static/flash/player.swf?sum=&btn=Poker.it&txt=Principinate%3A+Overbettare+in+HU+contro+avversari+loose&vis=hover&url=http%3A%2F%2Fwww.poker.it&vid=Qo2qeGq_kK4" width="400px" height="325px" quality="high" menu="false" pluginspage="http://www.macromedia.com/go/getflashplayer" type="application/x-shockwave-flash"></embed> </object>
Copia

Il poker legale prevede che sia possibile giocare solo sottoforma di tornei di poker. Durante un torneo di poker ci si può trovare spesso a giocare un Heads Up, un torneo di poker tra due persone, più semplicemente un: testa a testa. In questo video spieghiamo come affrontare un Heads Up e vincere.


I Video di Poker.it sulle strategie del poker

Principianti

In totale 4 video

Intermedio

In totale 4 video

Avanzato

In totale 4 video

Commenta la notizia

Effettua la registrazione per poter commentare le nostre news ed i nostri articoli

Commenti recenti

Ecco la trascrizione del 02 Maggio 2012 - 16:01 Commentato da Carlo

Ecco la trascrizione del video
Principiante: Overbettare in HU contro avversari loose

Ciao a tutti qui è Lorenzo 6tr come sempre per Poker.it su Snai. Come ci eravamo lasciati in precedenza, ora continuiamo il nostro Head’s Up. Ecco, qui la nostra mano è ottima, ricordiamoci, però, che non abbiamo posizione e quindi il raise che dobbiamo fare è un raise forte che tenda a scoraggiare l’avversario.

Non lo scoraggiamo e il board è molto facile da giocare per noi perché chiaramente nel caso l’avversario rimanga in gioco o addirittura rilanci per noi è un easy foald. Quindi, avete visto in questa mano che quando non abbiamo il bottone, e in Head’s up capita una volta su due, non è consigliabile andare a giocare le mani in maniera eccessivamente slow.

Avete visto che con quell’A J ho rilanciato parecchio perché avrei voluto terminare la mano subito. Qui il flop ci è di scarso aiuto, andiamo a cercare una carta gratis, doppio check dell’avversario, forse la nostra mano è buona comunque e andiamo a vedere come si comporta. Non penso che abbia molto in mano. Questa è una puntata che sinceramente mi spiazza un po’.

Abbiamo di fronte una “monster hand” o un bluff completo, ma non abbiamo informazioni sul nostro avversario e quindi andiamo a foldare. Può essere sicuramente un bluff, ma in questo caso l’avversario è fortunato perché ci fa vedere il valore della sua mano.

Ora, scusate ma vi voglio fare vedere questo: l’avversario ci ha fatto vedere un’associazione che potenzialmente non poteva metterci in tilt e che alla fine può essere anche abbastanza frustrante per noi. Quindi, che cosa vogliamo fare? Volgiamo andare ad effettuare questo show con una mano per noi grandissima, ma vogliamo che lui pensi alla nostra debolezza.

Ecco, guardate la brutta call che ci fa con J e 5 in drawing dead e andiamo a portare a casa il piatto. Questo è il livello di giocatori che si possono trovare e di conseguenza potete immaginare come questi Head’s Up, con giocatori di questo livello, siano molto semplici da vincere.

Ecco in questo caso è ottimo perché leghiamo un tris di tre e andiamo noi a puntare forte sul suo rilancio, sperando che in mano abbia un J. Il J ovviamente ce l’ha, speriamo di non incorrere in brutte situazioni e andiamo a portare a casa questo Head’s Up.

Bene, avete visto come, anche in questo caso, andando a prendere la lead in questa situazione, se l’avversario ha in mano un J siamo in grado di portare a casa tutto il suo stack piuttosto che effettuare uno slow play. Bene vi saluto e vi do appuntamento al prossimo video. Qui è Lorenzo 6tr per Poker.it con la coppa della Chamipon’s League, la coppa di Snai. Un saluto, ciao!