WSOPE: World Series of Poker Europe

World Series Of Poker Europe -WSOPE

Harrah’s Casinos acquistò nel 2004 i diritti connessi al marchio WSOP, comperando poco dopo anche LCI, London Club International, che gestisce tre casinò nell’area londinese: Fifty, Leicester Square e The Sportsman. Partendo da questo punto Harrah’s esportò in Europa il marchio WSOP e nacque nel 2007 il primo torneo WSOPE.

Caratteristiche del WSOPE

L’aria che si respira nei casino europei è molto diversa da quella dei casino degli Stati Uniti. Jeffrey Pollack, il commissario WSOP lo sa bene, e in una sua dichiarazione ha messo in rilievo il fatto che il WSOPE dovrebbe presentarsi con: “Uno stile ed una atmosfera speciali ed adatti all’ambiente. Non sorprendetevi, allora, se richiediamo ai partecipanti di giocare ai tavoli in giacca e cravatta. Probabilmente, anche se James Bond avesse dovuto organizzare un torneo di poker, lo avrebbe fatto somigliare al World Series of Poker Europe."

Tuttavia, non è stata questa l’unica caratteristica che ha reso grande il WSOPE, un torneo che è sicuramente ben diverso rispetto alla lunga lista di tornei che oggigiorno prendono piede in Europa. Secondo il commissario WSOP, infatti, la forza del WSOPE risiede proprio nel fatto di essere legato al torneo di poker più conosciuto al mondo. E non è un caso, quindi, che la versione europea del WSOP è l’unica competizione di poker, oltre alle World Series of Poker, a rilasciare il tanto desiderato braccialetto.

WSOPE e Betfair

Certo, se pensate che la forza delle WSOPE risieda nella sua reputazione e nel suo collegamento con il WSOP forse avete sbagliato di grosso. E se consideriamo che il 5 luglio 2007 Harrah's stipulò un’alleanza con Betfair, una delle più importanti compagnie di gioco nel mondo, con sede in Inghilterra, possiamo facilmente capire il perché. L’accordo, infatti, che è stato sicuramente il più grande stipulato tra una compagnia di gioco online ed una tradizionale, ha fatto uso dell’ottima reputazione di Betfair a livello europeo, promuovendo a dovere il WSOPE.

Un altro punto che ha giocato decisamente a favore del WSOPE è stato che nel 2007 le leggi degli Stati Uniti impedirono al WSOP di ricevere denaro dalle compagnie di gioco online, impedendo di riconoscere la validità delle competizioni qualificatorie. Il WSOPE, invece, non venne condizionato da questa limitazione perché il Gambling Act britannico del 2005, diede una regolamentazione legale ai siti di poker online. Vediamo, allora, come il WSOPE si è evoluto nel corso del tempo.

L'evoluzione del WSOPE

Durante il primo WSOPE furono allestite tre competizioni, che si svolsero tutte presso il più nuovo dei casino LCI, quello a Leicester Square, aperto nell’aprile 2007. Il Main Event 10.000£, tuttavia, cominciò contemporaneamente nei tre casinò, con finale il 13 settembre 2007 al Leicester Square. Dunque, la prima edizione si svolse dal 6 al 17 settembre e mise in palio 3 braccialetti, uno dei quali venne vinto dalla norvegese Annette Obrestad che, ottenendo la prima posizione al Main Event, fu la donna più giovane a vincere la competizione.

Il quarto braccialetto, invece, venne aggiunto nelle edizioni successive del 2008 e del 2009, che rispettivamente videro la vittoria al Main Event di John Juanda e Barry Shulman. Nel 2010, invece, i braccialetti messi a disposizione divennero 5 e il Main Event venne vinto da James Bord, mentre l’ultima edizione del 2011, che si è disputata a Cannes in Francia, ha decretato la vittoria di Elio Fox e l’assegnazione di 7 braccialetti.

Per quanto riguarda le WSOPE 2012, anche questa sesta edizione si terrà a Cannes e sono in programma sette eventi, come nel 2011. 5 eventi si terranno nella specialità NL Texas Hold’em, 2 nella specialità Pot Limit Omaha.

Punti in comune tra il WSOP e il WSOPE

Il World Series of Poker Europe (WSOPE) rappresenta il primo sforzo di espansione del WSOP ( World Series of Poker) e un vero e proprio tentativo concreto di portare i tornei di poker al di fuori degli Stati Uniti. Fin dal 1970, questo tipo di competizioni si svolgevano ogni anno soltanto a Las Vegas, ma con il primo WSOPE del 2007 il primo braccialetto è stato assegnato in una città diversa da quella del Nevada. Tuttavia, anche se il World Series of Poker Europe ha una sua identità individuale rispetto al WSOP di Las Vegas, è tenuto, secondo gli accordi con Harrah’s, a rimanere fedele alle tradizioni che esso rappresenta.