Limit: come giocare con un giocatore Maniac

Nel poker più è basso il limite a cui giochi e più è probabile trovare giocatori che giocano a caso. Questi giocatori folli, hanno l’abitudine di rilanciare in maniera molto aggressiva ogni piatto con qualsiasi tipo di carta.

Forse ha perso il controllo, forse ha bevuto un po’ troppo o forse gioca così perché è l’unico modo che lo diverte. In ogni caso è importante sapere come scontrarsi con lui, perché allo stesso tempo può farti vincere o perdere tantissimi soldi.

  • Isolamento: cerca di sederti nelle posizioni immediatamente alla sinistra del folle. Quando decidi che è il momento di scontrarti contro di lui con la tua mano forte, triplica la sua puntata in modo da rimanere nell’uno contro uno. Se seguirà il tuo rilancio di sicuro partirai in vantaggio, perché ti avrà seguito con una mano non particolarmente bella.
  • Posizione: anche se non sei particolarmente vicino al “Maniac”, cerca di controllare la posizione. Se riesci a parlare dopo di lui avrai la possibilità di controllare il piatto e di portare a casa mani marginali che alla fine fanno la differenza.
  • Rimanere a mente fresca: il pericolo più grande che si può incontrare contro un giocatore del genere è quello di perdere il controllo dopo che la fortuna li ha aiutati immeritatamente. Devi evitare il tilt e pensare che tu sei il vincente e lui il perdente, quello che accade in una sessione di gioco non cambia i valori del lungo periodo. Perciò mantieni il controllo della tua mente e continua a giocare, arriverà di sicuro il momento in cui pagherà caro il suo modo di giocare.
  • Conclusione: tra averlo e non averlo è sempre meglio che ci sia un giocatore folle al tavolo. Come detto in precedenza è un perdente, e nel tempo finirà per regalare tutti i suoi soldi. Non lasciarti scoraggiare da mani che non meritavi di perdere, aspetta il momento giusto e vedrai che il “Maniac” diventerà una miniera d’oro.