Il valore delle mani di poker

mani di poker i punti vincenti del pokerIn questa sessione vedremo le combinazioni vincenti nelle più comuni varianti di poker. Le analizzeremo partendo dalla più forte, fino ad arrivare alla più debole, fermo restando che il seme delle carte non è dotato di alcun tipo di valore.

Quelle qui presentate sono le combinazioni vincenti nelle più comuni versioni: Texas Hold'em, Omaha, 5 Card Stud, Seven Card stud e 5 Card Draw. Fanno eccezione il poker all'italiana e la Telesina in cui il colore vale più del full. In questo caso le mani più vincenti sono quelle con valore più alto.

Per comodità, nel caso in cui non volessi consultare ogni volta il nostro portale, puoi scaricare direttamente il nostro file .pdf delle "mani di poker".

I punti del poker – le combinazioni vincenti


royalflush

Scala Reale

Composta da 5 carte dello stesso segno in sequenza dall’Asso al 10

strightflush.jpg

Scala di colore

Composta da 5 carte dello segno in sequenza ad esclusione di Asso/10 (scala Reale). In questo caso la combinazione più alta sarà K/9

4ofakind.jpg

Poker

Composta da 4 carte dello stesso valore numerico (es. 4 Assi) e da una quinta carta diversa. Nel caso in cui si verificasse una parità di valore numerico, ad aggiudicarsi la vittoria sarà il giocatore con la quinta carta di valore più alto. (Una parità può succedere solo se vengono usati più mazzi di carte nel gioco. Questo vale per tutti i punti di poker che elenchiamo qui di seguito.)

fullhouse.jpg

Full

Composto da un tris ed una coppia. In questo caso a contare sono le carte del tris. Nel caso in cui due giocatori avessero tris di pari valore, ad aggiudicarsi la vittoria sarebbe il giocatore con la coppia più alta.

flush.jpg

Colore

Composto da 5 carte dello stesso segno ma non in sequenza. Nel caso in cui due o più giocatori avessero questa combinazione, ad aggiudicarsi la vittoria sarebbe il giocatore con la carta di maggior valore.

stright.jpg

Scala

Composta da 5 carte in sequenza numerica ma di diverso segno. Nel caso in cui si verificasse che due o più giocatori fossero in possesso di una scala, ad aggiudicarsi la vittoria sarà il giocatore in possesso della carta di maggior valore.

3ofakind.jpg

Tris

Composto da 3 carte dello stesso valore. Nel caso in cui si verificassero due tris di pari valore, sarebbe la quarta carta più alta in possesso dei giocatori a sancire il vincitore.

2pairs.jpg

Doppia Coppia

Composta da due coppie di carte uguali. Nel caso in cui due giocatori avessero doppie coppie di pari volore nel corso di una mano, a sancire il vincitore sarebbe la quinta carta in possesso degli stessi.

1pair.jpg

Coppia

Composta da due carte di pari valore e tre carte diverse. Nel caso in cui si verificasse una parità di coppia, a sancire il vincitore sarà il valore della terza carta di più alto valore.

highcard.jpg

Carta piu’ alta

Composta da 5 carte diverse. A sancire il vincitore sarà la carta di valore più alto.

Lo scopo di una mano di poker: ottenere la combinazione più alta

Per vincere una mano di poker è necessario ottenere la combinazione vincente di maggior valore fra tutte quelle ottenute dai giocatori al tavolo. Chiaramente le probabilità di successo dipendono dalle 2 carte iniziali ricevute e dalle carte che scenderanno sul board al flop, al turn e infine al river, ma non meno dall’abilità del giocatore.

Per non sprecare occasioni rinunciando a una mano che può essere vincente, o giocare mani che sarebbe meglio abbandonare sin dall’inizio, è importante capire come giocare a seconda delle 2 hole card – le due carte coperte e personali, ricevute all’inizio. È importante capire e imparare che punti di poker sono ottenibili a partire dalle due carte iniziali ricevute. Vi consigliamo di consultare, adesso che sapete esattamente il valore delle mani nel poker, le due serie di articoli che abbiamo preparato sia per chi si agginge ai primi passi al texas hold’em, e sia per chi desidera rinfrescare la memoria e perfezionare la propria strategia.

Le mani iniziali nel poker texas hold’em sono numerosissime ma possono essere divise in tre gruppi principali. In quest’articolo sulle mani iniziali vi spieghiamo il valore delle hole cards, mentre nella serie di articoli che inizia dall’analisi della mano QQ vi spieghiamo come giocare diversi tipi di mani a seconda delle 2 carte personali iniziali ricevute.