Il 7 Card Stud




Il 7 card Stud è una delle versioni di poker più popolari. Posso partecipare dai 2 agli 8 giocatori i quali avranno un totale di 7 carte (3 coperte e 4 scoperte) a disposizione per raggiungere la combinazione di 5 carte vincente.



Le Regole del 7 Card Stud

Nel 7 Card Stud è previsto un ante iniziale che deve essere posto da tutti i partecipanti. Esso equivale ad 1/5 del limite piu’ basso prefissato dal tavolo.

Dopo che tutti i giocatori avranno emesso il proprio ante, riceveranno dal mazziere 3 carte: 2 coperte ed una scoperta. Il giocatore con il punto scoperto piu’ basso (anche detto door in) ha il compito di effettuare la prima puntata, generalmente equivalente alla metà della puntata intera prevista dal tavolo. Nel caso in cui si verificasse che 2 giocatori siano in possesso del stesso punto scoperto più basso, ad effettuare la puntata sarà il giocatore alla sinistra del mazziere. A seguire in senso orario avranno la parola tutti i giocatori intorno al tavolo. I giocatori possono decidere se puntare, rilanciare o passare.

Dopodichè viene distribuita a chi ancora in gioco, un altra carta scoperta (quarta strada). La parola passa al giocatore con il punto scoperto più alto, egli darà il via al giro di puntate decidendo se passare, fare Cip o scommettere. Anche in questo caso, se due giocatori avessero un punto scoperto di pari valore, sarà quello alla sinistra del mazziere ad avere la parola per primo.

Quinta strada: viene distribuita per ogni giocatore una quinta carta scoperta. Come sopra è il giocatore con il punto scoperto più alto ad avere la parola, fermo restando che le puntate minime sono ora raddoppiate.

Dopo che ogni giocatore avrà eventualmente puntato, visto o rilanciato, verrà distribuita la sesta carta scoperta (sesta strada). Il gioco si evolve come per la quinta strada: anche qui il valore delle scommesse e dei rilanci sarà pari al limite superiore di scommessa.

E’ ora il momento chiamato 'settima strada'. Ogni giocatore riceve la settima carta coperta. Nel caso in cui fossero rimasti in gioco tutti i giocatori, non ci sarebbe un numero sufficiente di carte da distribuire cadauno, di conseguanza verrà posizionata una sola carta scoperta al centro del tavolo che sarà valida per tutti i giocatori al fine di effettuare la combinazione finale.

Showdown: i giocatori ancora in gioco dopo il turno di scommesse a seguito della settima strada, avranno la possibilità di scoprire le proprie carte. Il primo a compiere quest’azione sarà il giocatore che ha scommesso per ultimo, seguito poi in senso orario dagli altri giocatori.

Chi ancora in gioco può decidere di mostrare le proprie carte, oppure di rinunciare al gioco mettendole nel muck, in modo che non siano più consultabili.

Per raggiungere la combinazione vincente, i gocatori possono avvalersi di 5 carte tra le 7 di cui sono in possesso.