The Little Green Book di Phil Gordon

Phil Gordon little green book

The Little Green Book di Phil Gordon è uno dei libri di base che dovrebbe trovarsi nella biblioteca di ogni appassionato di poker texano. Un libro importantissimo per chi vuole imparare le basi del texas hold’em o rinfrescarsi la memoria di tanto in tanto.

Chi di noi non conosce i classici compendi Bignami e la loro caratteristica capacità di riassumere e rendere semplice ogni materia studiata nelle scuole italiane. The Little Green Book di Phil Gordon può essere definito il Bignami del Texas Hold’em: in questo stupendo libro, che qualsiasi giocatore di poker Texano al mondo dovrebbe avere in biblioteca, Phil Gordon riassume e rende semplici un po’ tutti i concetti base di questo stupendo gioco, attingendo a piene mani dalla migliore bibliografia in materia (Sklansky, Harrington e Doyle Brunson).

Questo libro è adatto a chiunque, sia al giocatore inesperto che può attraverso questa lettura fare propri i concetti di Texas Hold’em basilari, sia il giocatore più avanzato al quale di certo non guasta avere sempre chiari i concetti chiave del gioco, che spesso si tende a dimenticare quando si gioca un Texas Hold’em di livello più avanzato.

Da portare sempre con te

The Little Green Book è effettivamente “piccolo”, ulteriore similitudine con il Bignami, e questo lo presta ad essere sempre portato con sé per una piccola consultazione, sia quando stiamo viaggiando in treno sia quando siamo in pausa durante un torneo di Texas Hold’em, e vogliamo ripassare un concetto magari emerso nell’ultima mano giocata.
Un ulteriore aspetto positivo del libro è la linearità e semplicità con cui Phil Gordon analizza il gioco del Texas Hold’em, partendo da come giocare il flop e proseguendo di conseguenza a turn e river. Da menzionare anche il capitolo dedicato ai Tells, di cui Phil ammette di aver preso ampio spunto dai lavori di Mike Caro, ma che condisce con aneddoti ed esperienze personali, derivate dalla sua lunga carriera di giocatore di Texas Hold’em professionista.

Un libro per tutti

E di certo non potevano mancare i capitoli dedicati alla matematica e alla psicologia del Texas Hold’em, ancora una volta resi semplici e comprensibili a chiunque da Phil, il quale dedica particolare attenzione a quest’ultimo aspetto, da lui ritenuto la chiave per il successo nel Texas Hold’em.

Molti dei moderni giocatori di Texas Hold’em sono poi estremamente affascinati dal mondo dei tornei e di conseguenza Phil dedica anche spazio a questa variante del poker Texano, citando in più occasioni Harrington, autorità indiscussa quando si parla di tornei.
In definitiva questo The Little Green Book di Phil Gordon è un libro per chiunque ami il Texas Hold’em, in cerca di migliorare il proprio gioco, a qualunque livello esso sia.