Poker.it: analisi dell'effetto di poker online legale e giochi di abilità in Italia

Poker.it pubblica l’analisi sull’impatto che l’avvento del poker online legale in Italia sta avendo sul mercato dei giochi d’abilità nel Belpaese

Poker.it, il maggior portale italiano dedicato esclusivamente al poker legale in accordo con la normativa AAMS, valuta l’impatto del poker legale avvalendosi di un sondaggio condotto fra i propri utenti.

07 – 01 – 2009 – Alla luce di quanto emerso dall’ultimo sondaggio che Poker.it ha somministrato ai suoi lettori, il poker legale in Italia sembra che avrà molto successo. La domanda era appunto : “Quanto successo pensi riscuoterà il poker online legale in Italia?”. Le risposte possibili erano: tanto, medio, poco, altro. I risultati sono molto positivi: il 56% dei lettori di poker.it ritiene che il poker online legale avrà tanto successo, medio per il 30%, poco per il 10% e solo il 4% ha risposto altro. L’andamento del poker online nell’anno 2008 conferma ulteriormente l’esito di questo sondaggio.

Contrariamente a molte previsioni, soprattutto quelle legate alla crisi finanziaria che attualmente ha colpito il mondo intero ed anche l’Italia, le cifre del poker online sono molto alte. L’avvento del poker online legale si accompagna ad introiti strabilianti: tra novembre e dicembre 2008 sono stati giocati più di 150 milioni di euro, e solo nei primi 4 mesi dalla sua introduzione/dal suo lancio, il poker online legale ha incassato oltre 240 milioni di euro.

Il Responsabile della Comunicazione di Poker.it, Massimo Desti, Afferma che il mercato del gioco online in Italia stà cambiando in modo molto significativo in seguito all’offerta del poker online legale. “Fino ad oggi, finchè il poker online era illegale, i canali della comunicazione erano prevalentemente online tramite siti di affiliazione. Oggi la pubblicità delle poker room e è presente sui più grandi quotidiani e sui canali televisivi nazionali, per esempio, riuscendo così a raggiungere un più ampio bacino d’utenza”.

Il fatto che adesso il poker online sia garantito dallo Stato, tramite l’AAMS (Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato), da sicurezza a molti di quei giocatori che fino ad oggi temevano le possibili ripercussioni che giocare presso siti illegali avrebbe potuto avere. Sebastiano Scalia, Responsabile del supporto di Poker.it, riporta la soddisfazione di alcuni degli utenti “Molti dei nostri utenti registrati, nel chiederci informazioni, dichiarano di sentirsi oggi più tutelati grazie alla sicurezza rappresentata dal marchio AAMS presente nelle poker room nelle quali giocano”. Ed è proprio su questo che punta Poker.it, dato che come portale ha deciso di occuparsi esclusivamente del poker online legale in Italia.

La novità rappresentata dalla possibilità di giocare a poker legalmente ed i risultati del poker online legale avuti fino ad oggi, fanno presagire un grande successo anche per l’anno nuovo, il 2009. Sembra infatti che durante l’anno appena iniziato verranno giocati oltre 1.2 miliardi di euro.

Su poker.it

Poker.it è un portale di poker totalmente informativo che si occupa solo delle poker room online legali, in possesso dell’apposita licenza emessa da AAMS. Questo portale offre una gamma completa di servizi, fra cui recensioni delle migliori poker room legali, le regole delle varianti di poker più popolari, articoli e notizie sul poker e molte altre informazioni.