Day 1A Only The Barracudas 20: Bonavena passa, Begni out

Day 1A Only The Barracudas 20: 158 entries, Bonavena c’è

Il Day 1A Only The Barracudas 20 ha visto arrivare fuoriclasse del poker live: ieri al Casinò di Campione si sono presentati Salvatore Bonavena, Roby Begni ed altri pro. “Mr EPT” ha passato il turno della prima giornata di gioco con chipleader Fabiano Miele ed è in corsa per il Day 2. Oggi si gioca il Day 1B OTB 20.

Day 1A Only The Barracudas: iniziata la ventesima edizione

Ieri al Casinò di Campione d’Italia ha preso il via il Main Event Only The Barracudas 20, con il Day 1A partito nella tarda serata. I primi giocatori si sono seduti ai tavoli verdi alle 19:00, per cercare di iniziare il percorso verso quel podio che circa un mese fa andò a Roberto Manfredi. In palio ovviamente non c’è solo la “gloria” di una vittoria simile in uno dei principali eventi di poker live di novembre 2015, ma anche un ricco montepremi. Il torneo da 205€ di buy-in garantisce un montepremi da 75.000€, e una prima moneta che tocca quota 25.000€. Da non sottovalutare anche l’opportunità di aggiudicarsi uno dei 5 ticket in palio per un altro evento: OTB 20 regala infatti 5 accessi alla prossima edizione dell’Italian Poker Open (che si terrà a gennaio 2016 proprio a Campione d’Italia).

Il Day 1A Only The Barracudas 20 si è svolto come primo dei 4 Day 1 in programma, e proprio come quelli che seguiranno, ha offerto la possibilità di effettuare un re-entry. I giocatori di poker iscritti hanno avuto 40.000 chips per affrontare i 13 livelli da 30 minuti l’uno. Vediamo allora di seguito, come è andata la giornata di gioco.

Roby Begni dopo l’IPO Master ci prova sui tavoli OTB 20

Come anticipavamo sopra sono stati molti i giocatori di poker noti che si sono presentati sin dalla primissima giornata di Only The Barracudas 20. Iniziamo col parlarvi di Roby Begni: il professionista che di recente ha conquistato il primo posto dell’IPO Master per oltre 24.000€ di premio, e che fa parte del Team Pro di Campione insieme a Roby Begni e Salvatore Bonavena (in foto) ieri ha avuto una giornata altalenante. Prima ha raddoppiato le sue chips chiudendo una scala con K 10, poi durante il livello 7 perdeva un moster pot per uscire di scena poco più tardi. Roby Begni potrà comunque ritentare oggi o nei prossimi giorni in cui le iscrizioni sono ancora aperte.
Begni Bonavena Raimondi Day1 OTB 20

Tra i 158 iscritti anche Salvatore Bonavena che passa al Day 2

A non mancare al Main Event della ventesima edizione Only The Barracudas, ieri c’era anche Salvatore Bonavena. A differenza di Begni, il caro “Mr EPT ha passato il turno al Day 2. Bonavena era tra le 158 entries che si sono registrate fino al 6° livello (tempo massimo consentito per la late registration). Su Facebook il pro ha fatto sapere di essere in average, ed ora di attendere domenica quando si giocherà il Day 2. Ecco allora il suo post:
Salvatore Bonavena post Facebook

Day 1A Only The Barracudas 20: Fabiano Miele chipleader

A fine giornata, delle 158 entries rimanevano solo 47 left. Tra loro oltre Salvatore Bonavena, anche altri nomi noti del panorama pokeristico azzurro avevavo preso parte alla primissima giornata di gioco: Fausto Oioli, Ivan Losi, Matteo Mutti, Maurizio Melara, Gerardo Muro, Lorenzo Fedeli, Giannino Salvatore e Riccardo Lacchinelli. A spuntarla su tutti è stato Fabiano Miele, chipleader della giornata capace di imbustare 289.500 chips. Di seguito una sua immagine direttamente dai tavoli verdi OTB del Casinò di Campione d’Italia. Oggi si prosegue con il Day 1B Only The Barracudas 20, da 75.000€ garantiti.
Fabiano Miele chipleader Day1A OTB 20