High Roller WSOPE Berlino: Mustapha Kanit 3° per 227.145€, 1°Duhamel

High Roller WSOPE Berlino: Mustapha Kanit 3° per 227.145€ di premio

Chiude al 3° posto dell’High Roller WSOPE Berlino 2015 il nostro Mustapha Kanit che porta a casa ben 227.145€ di premio! Niente braccialetto per lui ma comunque un grande risultato. A vincere battendo il runner up belga Davidi Kitai è il pro canadese Jonathan Duhamel. Oggi il campione del Main Event World Series Of Poker Europe in Germania.

Mustapha Kanit 3° per 227.145$

Non poteva mancare uno dei giocatori di poker esperto di High Roller come lui nell’Evento 10 delle WSOPE Berlino, e non poteva non mettere a segno un colpo. Parliamo ovviamente di quel fenomeno del poker dal nome Mustapha Kanit, che anche se non ha portato in patria il braccialetto, è comunque salito sul podio del “€25.600 NLH High Roller”. Per lui è arrivato un 3° posto da 227.145€ di premio, a cui è stato condannato dal futuro campione Jonathan Duhamel (Q5 di Kanit hanno ceduto ad AJ del canadese).

Ecco una sua immagine mentre era intento a cercare di arrivare più avanti possibile nel torneo che nella tarda mattinata di ieri dava il via al suo atto finale. “Mustacchione” riprendeva da chipleader con ancora 5 avversari da affrontare. Erano le 12:00 e il tavolo verde si riapriva con gli ultimi 13 minuti del livello di gioco numero 21 da disputare. Mustapha Kanit-3° classificato High Roller WSOPE Berlino


Finisce la corsa di Fedor Holz: il bracciale d’oro sfugge a..

Dovevano scattare ancora altri due livelli da quello d’inizio per poter vedere ieri il primo player out dell’High Roller WSOPE Berlino 2015: si trattava del professionista tedesco Fedor Holz eliminato Da Jonathan Duhamel, che con A 7 trovava il set di 7 sul flop.

Dopo di Holz, e quindi al 5° posto, usciva l’altro tedesco in corsa in questa finalissima. Christoph Vogelsang veniva eliminato dal nostro Mustapha Kanit: l’italiano chiudeva una scala al turn e mandava a casa Vogelsang partito con K 10 contro J 9. A seguire i due “giocatori di casa”, era il canadese Chartier Samuel, 4° classificato nel ricco evento per oltre 160.000 euro di premio. Per tutti e tre questi giocatori appena nominati, svaniva il sogno di indossare il prestigioso braccialetto d’oro delle WSOPE Berlino, che vedete qui di seguito e che di li a poco sarebbe andato al polso di Jonathan Duhamel. Braccialetto d'oro High Roller WSOPE Berlino

Heads up tra Jonathan Duhamel e Kitai David: vince il canadese

L’Heads up dell’High Roller WSOPE Berlino 2015 ha visto la fase finale giocare David Kitai e Jonathan Duhamel uno contro l’altro. In palio vi era il braccialetto d’oro e la prima moneta da 554.395€. David Kitai poker player arrivato dal Belgio, partiva con 2.275.000 chips, mentre Duhamel era a quota circa due milioni e mezzo. Prima quest’ultimo riusciva a risalire fino a quasi 4 milioni di chips, poi dopo qualche mano in cui il belga sembrava poter tornare a sperare, Duhamel dava il colpo decisivo. Di seguito un’immagine del testa a testa:
Heads Up High Roller WSOPE Berlino 2

La mano che decreta la vittoria di Jonathan Duhamel vede Kitai con J 7 e il canadese che chiama con 7 7. L’ultimo 7 del mazzo di carte esce sul river, è set per Duhamel che diventa così il campione assoluto del torneo da 25.600 euro di buy-in di queste World Series Of Poker Europe Berlino! Per Duhamel è il secondo braccialetto delle WSOP vinto solo nel corso del 2015, nonché il 3° nella sua intera carriera di professional poker player!

Ecco allora l’epilogo del Final Table a 6 svoltosi ieri:

1. Duhamel Jonathan 554.395€
2. Kitai David 342.620€
3. Kanit Mustapha 227.145€
4. Chartier Samuel Canada 160.775€
5. Vogelsang Christoph Germany121.020€
6. Holz Fedor Germany 96.625€