Only The Barracudas 18: leader Andrea Benelli, oggi il campione

Andrea Benelli chipleader allo start del Fainl Day OTB 18

Rimangono solo 17 giocatori di poker a contendersi il titolo di campione della diciottesima tappa Only The Barracudas. Al Casinò di Campione d’Italia, oggi Andrea Benelli torna in corsa da chipleader del Final Day OTB 18, a quota 4.871.000 chips.

Il Day 2 ripartiva con oltre 200 players left

La domenica di poker live al Casinò di Campione d’Italia è stata decisamente intensa, poiché ieri si è svolto il Day 2 di Only The Barracudas 18, che vedeva in corsa ben più di 200 giocatori di poker arrivati da 4 Day 1 (A, B, C, D).

A ripartire da chipleader era Rocco d’Amico con 595.000 chips, giocatore che vediamo in foto, e che rimaneva nella posizione di primo su tutti anche dopo la prima pausa di giornata, quando il field era già diminuito a 140 superstiti:
Rocco D'Amico only the barracudas 18

La giornata di gioco dell’evento principale della kermesse Only The Barracudas 18 prevedeva il cambio dei livelli e così è stato: il Day 2 ha visto passare da 30 a 60 minuti ogni livello, e sarà così anche nella giornata di oggi.

I primi eliminati del Day 2 OTB 18 e lo scoppio della bolla

Tra i primi giocatori di poker che hanno dovuto lasciare i tavoli verdi del torneo, segnaliamo Roby Begni, professionista de settore, che ama particolarmente giocare al Cash Game e sceglie spesso il Casinò di Campione d’Italia o la meta per eccellenza del poker, ossia Las Vegas. Per Begni che torna a casa a mani vuote, nessuna bandierina messa a segno. Fuori nei primi livelli del Day 2 Only The Barracudas 18, anche Dario Cannistrà e Diego Raimondi.

Prima della pausa cena si è assistito al fatidico scoppio della bolla, con l’eliminazione del 61° giocatore e “solo” 60 posti a premio. Per arrivarci vi è voluto tempo, poiché si era passati a giocare nella modalità hand for hand vista la vicinanza del momento. A cercare di evitare l’ingrato ruolo di bubble man di Only The Barracudas 18, sono stati Marco Morlacchi e Pasquale Pulicari. In All In entrambi, Pilucari allo show down mostra K K ed ha la meglio su K Q del suo avversario. E’ così Morlacchi il 61° classificato e tutta la sala può tirare un sospiro di sollievo.

Andrea Benelli e Marco Sarti si contendono la leadership

A prendere il comando del torneo è pian piano un noto professionista azzurro che fa parte del panorama dei più abili giocatori di poker. Si tratta di Andrea Benelli che accumula chips su chips e passa a ricoprire il ruolo di chipleader per vari a livelli. A contendersi con lui la vetta del chipcount quando erano rimasti circa 36 players, vi era però Marco Sarti, riuscito a portarsi sopra quota 2.000.000 di chips. In questo momento della giornata venivano eliminati Cristiano Viali e Amar Reso, mentre Piero Monzio Compagnoni riusciva a raggiungere la Top10.

Final Day Only The Barracudas 18: Andrea Benelli 1° dei 17 left

andrea benelli only the barracudas 18 final day
E’ lui a chiudere a fine Day 2 Only The Barracudas 18, da chipleader assoluto. Andrea Benelli ha imbustato 4.871.000 chips alla conclusione degli 11 livelli della giornata (quando l’average è di 1.761.900 chips), ed ha personalmente eliminato il chipleader Rocco D’Amico! Al Final Day di oggi ci sono però anche altri nomi noti: tra i 17 superstiti segnaliamo Piero Monzio Compagnoni.

Nulla da fare invece per Roby Begni, Riccardo Lacchinelli e Cristian Viali che non raggiungono la zona premi. Ecco allora il chipcount allo start del Final Day Only The Barracudas 18 di oggi:
Chipcount final day only the barracudas 18