Federico Butteroni è November Nine alle WSOP 2015!!!

Federico Butteroni è november nine del main event wsop 2015

È dal 2010 che l’Italia del poker sognava questo momento: Federico Butteroni, l’enfant prodige delle WSOP 2015, approda al prestigioso tavolo dei November Nine del Main Event delle WSOP 2015! Inizierà in nona posizione. Chipleader Joe McKeehen.

Che Federico Butteroni fosse tornato rigenerato dalla sua esperienza di lavoro in Australia lo sapevano tutti, lui per primo. Che sarebbe arrivato al November Nine di queste WSOP 2015 lo speravano tutti, lui per primo. Ma fra sogno e realtà c’è tanta differenza, lo possono testimoniare i giocatori ITM di questo Main Event che nonostante l’exploit il tavolo finale di novembre lo potranno vedere dalla platea dove incoraggeranno Butteroni. 9 players italiani ITM, con Butteroni che saprà quanto vince solo in novembre. Ecco i fantastici November Nine: novemberninewsop2015

Ricapitolando questo Main Event azzurro ecco i risultati degli 8 pokeristi italiani:

209º Alessio Fratti – 40.433$
386º Mariano Martiradonna – 24.622$
395º Andrea Cortellazzi – 24.322$
728º Walter Treccarichi – 15.000$
851º Gianluca Trebbi – 15.000$
855º Salvatore Bonavena – 15.000$
899º Rosario Galtieri – 15.000$
903º Gianluigi Zaniboni – 15.000$

Daniel Negreanu out all’11esimo posto

Uno degli illustri eliminati a un passo dai November Nine è Daniel Negreanu. Kid Poker non riesce neanche questa volta ad arrivare al tavolo finale del più prestigioso torneo di poker dell’anno. Con 6 braccialetti WSOP, di cui uno del Main Event delle WSOP Australiane, Negreanu vede di nuovo da lontano la Terra Promessa, e questa volta da una distanza nettamente minore...
Difficile da sapere se il premio di 526.778$ lo possa consolare il primo in classifica del All Time Money List di TheHendonMob.daniel negreanu eliminato al 11 posto wsop 2015

Federico Butteroni 9º al November Nine

Federico Butteroni iniziava il day 7 al 18º posto su 27 giocatori con uno stack di 4.980.000 chip. L’inizo della giornata è promettente con un double up alle spese di David Stefanski. Il toreo continua ad essere positivo pe rl’italiano che al 31esimo livello sale a 12.130.000 chip in una mano contro David Peters dopo aver conquistato precedentemente un paio di piatti che gli avevano già aumentato lo stack a circa 10 milioni di chip.

A inizio 32esimo livelli Butteroni è a quota 11.940.000 chip. Dopo alcune mani mal riuscite, quando si passa a due tavoli lo stack di Federicxo si è assottigliato a 8.600.000 chip. A inizio 33esimo livello risale a 10.860.000 gettoni per poi ridiscendere a 8.290.000 in una mano contro Alex Turyansky. Il suo stack si assottiglia paurosamente in una mano contro George McDonalds lasciandolo con 5.425.000 chip. Una situazione delicata dalla quale riesce a risalire grazie a un fantastico double up alle spese di Alex Turyansky e risale a 8.750.000 gettoni.

La serie positiva continua nella mano dove elimina Matt Guan e che lo fa arrivare a uno stack di 16.270.000 chip. Purtroppo la tendenza s’inverte e una serie di piatti foldati lo fanno arrivare al 35º livello a quota 8.500.000 chip.

Nonostante la serie positiva non riappare, con l’eliminazione di Alex Turyansky Federico Butteroni è nei november nine!!! La seconda volta nella storia che un italiano arriva al tavolo finale del Main Event WSOP!

Ecco il chip count dei November Nine WSOP 2015 in ordine di stack

  1. Joe McKeehen - 64,100,000 (160 bb)
  2. Zvi Stern - 29,800,000 (74 bb)
  3. Neil Blumenfield - 22,000,000 (55 bb)
  4. Pierre Neuville - 21,075,000 (52 bb)
  5. Max Steinberg - 20,200,000 (50 bb)
  6. Thomas Cannuli - 12,250,000 (30 bb)
  7. Joshua Beckley - 10,800,000 (27 bb)
  8. Patrick Chan - 6,225,000 (15 bb)
  9. Federico Butteroni - 6,200,000 (15 bb)

Ecco i premi per i november nine

1st - $7,680,021
2nd - $4,469,171
3rd - $3,397,103
4th - $2,614,558
5th - $1,910,971
6th - $1,426,072
7th - $1,203,193
8th - $1,097,009
9th - $1,001,020

Arrivederci a Novembre!