World Series of Poker: Max Pescatori tra i 19 left del torneo Razz!

World Series of Poker: ultimo aggiornamenti sugli italiani e non

WSOP 2015: Davide Suriano iscritto all’Heads-Up Championship non passa, Max Pescatori tra i 19 left del torneo Razz. Al campionato Heads Up di queste World Series Of Poker Ha preso parte anche Tommaso Briotti eliminato anche lui nel Day 1. Assegnato bracciale a Tuan Le.

WSOP 2015 Event #5: al “The Colossus” è Final Table!

Dei 22.374 iscritti all’amato e discusso evento di queste World Series Of Poker, The Colossus dal buy-in di soli 565$, ora ne rimangono solo 9! Dopo 5 giornate di gioco al Rio di Las Vegas si è formato finalmente il Final Table che vede 9 players left. L’americano Adi Prasetyo comanda il chipcount con 39.300.000 chips, praticamente il doppio dello stack in possesso del primi giocatore che lo segue, il belga Kenny Hallaert a quota 18.575.000 chips. La giornata di gioco ripartita con circa 40 players lfet, terminava con l’eliminazione di Bradley Burns al 10° posto, e quindi bubbleman del Final Table. Di seguito il chipcount ufficiale del Final Table The Colossus WSOP 2015:

1 Aditya Prasetyo USA 39.300.000 chips
2 Kenny Hallaert Belgium 18.575.000 chips
3 Bradley Mcfarland USA 14.250.000 chips
4 Paul Lentz USA 10.475.000 chips
5 David Farber USA 8.725.000 chips
6 Lance Garcia USA 7.275.000 chips
7 Garry Simms USA 6.850.000 chips
8 Anthony Blanda USA 4.600.000 chips
9 Raymond Henson USA 2.475.000 chips

WSOP 2015 Event #7: bracciale a Tuan Le, 4° Phil Galfond

Il “$10.000 Limit 2-7 Triple Draw Lowball Championship” da 10.000$ di buy-in è stato vinto da Tuan Le che ha letteralmente dominato il Final Table svoltosi ieri. Si trattava di un tavolo verde pieno di campioni come Phil Galfond, che si è fermato 4° per 89.939 $. Tuan Le ha conquistato il suo 2° braccialetto WSOP battendo il field di 109 iscritti tra cui Phil Hellmuth, Justin Bonomo e Robert Mizrachi. Ecco allora l’immagine del campione col suo bracciale e il payout:

Tuan Le
1 Tuan Le Stati Uniti $ 322.756
2 Maximilian Casal Stati Uniti $ 199.438
3 Ismail Bojang Austria $ 130.851
4 Phil Galfond Stati Uniti 89.939 $
5 James frutta Australia 63.863 $
6 Rep Porter Stati Uniti 46.813 $
7 Calvin Anderson Stati Uniti 35.389 $
8 Bruno Fitoussi Francia 35.389 $
9 Greg Mueller Canada 27.971 $
10 Viacheslav Zhukov Russia 27.971 $
11 Mark Gregorich Stati Uniti 22.110 $
12 Paul Volpe Stati Uniti 22.110 $

WSOP 2015 Event #8: 15 players left

Al “Pot Limit Hold’em da 1.500$ di buy-in” delle WSOP 2015 che ha visto iscritti in 639 iscritti ora sono rimasti solamente in 15 dopo il Day 2 appena concluso. Chipleader David Eldridge con 677.000chips, che punta alla prima moneta da 189.000$, la più ricca delle 72 posizioni a premio generate dal torneo. Dei 102 che ripartivano per il Day 2, segnaliamo l’eliminazione di Chris Moorman, Antonio Esfandari, Joe Cada e Jonathan Duhamel tutti entrati nella zona premio. Ecco invece il chipcount dei 15 players left che oggi giocano il Final Day:

1 David Eldridge USA 677.000 chips
2 Michel Leibgorin FR 667.000 3 Paul Michaelis DE 562.000 4 Hillery Kerby USA 455.000 5 Georgios Sotiropoulos GR 278.000 6 Jesse Cohen USA 269.000 7 Tom Marchese USA 258.000 8 Tristan Wade USA 249.000 9 Kyle Bowker USA 235.000 10 Artem Metalidi UA 201.000 11 Andrey Gulyy RU 201.000 12 Steven Wendroff USA 200.000 13 Kevin Andriamahefa USA 195.000 14 Steven Uccio USA 181.000 15 William Mitchell GB 172.000

WSOP 2015 Event #9: Max Pescatori tra i 19 left!

Grande Max Pescatori che chiude fra i 19 players left del torneo di Razz da 1.500$ di buy-in delle WSOP 2015! I numeri di questo evento sono di 168 iscritti e di un prizepool di 226.800$, di cui almeno una parte andrà al nostro “Pirata Azzurro”. Ormai In The Money, Max Pescatori è 10° dei 19 left con 197.000 chips in mano. Il chipleader è lo statunitense Chris George con 356.000 chips, e si lotta per una prima moneta da quasi 156.000$.In corsa anche il professionista Eli Elezra che riparte 5°. Ecco allora il chipcount completo del torneo WSOP 2015 in cui Max Pescatori ha ormai messo a segno una bandierina azzurra:

1 Chris George USA 356.000 chips
2 Matthew Smith USA 307.000 chips
3 Jason Schwartz USA 279.000 chips
4 Orjan Skommo NO 261.000 chips
5 Eli Elezra USA 251.000 chips
6 Bart Hanson USA 245.000 chips
7 Hernan Salazar USA 238.000 chips
8 Randy Kaas USA 229.000 chips
9 Cyndy Violette USA 201.000 chips
10 Max Pescatori ITALY 197.000 chips
11 Ryan Miller USA 185.000 chips
12 Matthew Mendez USA 139.000 chips
13 Scott Epstein USA 139.000 chips
14 Robin Lee USA 131.000 chips
15 Kiryl Radzivonau BY 118.000 chips
16 Alexander Kuzmin RU 64.000 chips
17 Sergio Braga BR 53.000 chips
18 Scott Byron USA 40.000 chips
19 Yueqi Zhu USA 37.000 chips

WSOP 2015 Event #10: Davide Suriano ci riprova ma non va

Il “$10.000 No Limit Hold’em Heads-Up Championship” ha registrato 143 iscritti che già si sono ridotti a soli 16 left. Ci ha provato il nostro Davide Suriano, sicuramente trasportato dal sogno di fare il bis e, proprio come l’anno scorso, vincere il braccialetto d’oro di questo evento delle World Series Of Poker. Niente da fare per lui però, che esce all’inizio della giornata di gioco e per mano di Allen Chang. Altro italiano ad aver tentato l’impresa è stato Tommaso Briotti, anche lui però uscito prematuramente, questa volta per mano di Paul Volpe. Molti i big in gara, e tra quelli che sono usciti nel Day1 segnaliamo Phil Hellmuth, Yevgeniy Timoshenko, Erik Seidel e Isaac Haxton. In gara ne ritroveremo molti altri tra cui JC Tran, Olivier Busquet, George Danzer e Max Silver.