Giacomo Fundarò vince 6.180$ all’Ev.4 WSOP 2015 e poi..

Ultimissime sugli italiani alle WSOP 2015 e braccialetti assegnati

Ecco le ultimissime notizie sui tornei in corso a Las Vegas per le WSOP 2015! Giacomo Fundarò è arrivato 12°all’Evento per oltre 6.000$, poi sono stati assegnati due braccialetti, uno a Nick Petrangelo e l’altro a John Reading.

WSOP 2015 Event #4: Fundarò 12°, bracciale a Nick Petrangelo

Il “$3.000 No Limit Hold’em è andato a Nick Petrangelo, capace di superare il field di 308 iscritti. Da segnalare un importante ITEM azzurro, quello di Giacomo Fundarò che ha centrato il 12° posto per 6.180£ di premio! Ecco di seguito un’immagine del campione col suo bracciale WSOP 2015 e la Top12 con il nostro Fundarò!

Nick Petrangelo Nick Petrangelo $201,812
Jason Les $124,696
David Peters $91,575
Jeffrey Griffiths $67,788
Derek Bowers $50,576 Andreas Hoivold $38,039
James Woods $28,832
Brian Lemke $22,021
Leo Wolpert $16,951
Loni Harwood $13,150
Doug Polk $6,180
Giacomo Fundaro $6,180

WSOP 2015 Event #5: “The Colossus” con 40 left, 6 azzurri ITM

Rimangono circa 40 giocatori di poker dei 22.374 iscritti all’amato e discusso evento The Colossus dal buy-in di soli 565$. Abbiamo usato il termine “discusso” per le polemiche sulla divisione del payout che non vede una prima moneta a sei zeri, ma di “soli” 638.800$. Ricordiamo che qui gli italiani a premio erano stati, già ieri, i seguenti:

2.235° posto per Christian Caliumi con 1.096$
1.796° posto per Giammarco Starace con 1.521$
1.733° posto per Simone Zanetti con 1.655$
1.101° posto per Riccardo Ottolenghi con 2.740$
938° posto per Muhamet Perati con 3.300$
842° posto per Niki Rositi con 3. 635$

Attualmente invece la Top10 dei players in corsa è questa:

Raymond Henson 7,640,000 chips
Aditya Prasetyo 6,325,000 chips
Paul Lentz 4,600,000 chips
David Farber 4,600,000 chips
Billy Graybeal 4,200,000 chips
Shivanraif Abdine 4,120,000 chips
Frank Williams 4,095,000 chips
Richard Mikesell 3,700,000 chips
Ibrahim Naim 3,600,000 chips
Thuy Kawano 3,000,000 chips

WSOP 2015 Event #6: braccialetto a John Reading

Oltre 252.000 dollari e il braccialetto d’oro del “1.000 Hyper Turbo Hold’em” da 1.000$ di buy-in, sono andati allo statunitense John Reading che ieri ripartiva 8° su 10 left. Runner up l’irlandese Marc Macdonnell che si è dovuto accontentare di circa 155.000$. Ricordiamo che in questo torneo delle World Series Of Poker 2015 si sono iscritti in 1.436 tra cui alcuni italiani che hanno messo a segno le bandierine. Ci riferiamo a Max Pescatori 140° per 2.016$ e Andrea Vezzani 92° per 2.416$. Di seguito un’immagine di John Reading con il suo braccialetto WSOP 2015 poi la Top10 dei giocatori a premio:

John Reading John Reading United States $252.068
Marc MacDonnell Ireland $155.876
Harrison Beach United States $98.623
Aleksandr Gofman Russia $71.586
Matt Woodward United States $52.807
Robert Suer United States $39.547
Kenneth Johnson United States $30.048
Ryan Julius United States $23.133
Wayne Boyd United States $18.041
Ron Mcmillen United States $14.255

WSOP 2015 Event #7: Phil Galfond punta al bracciale

Nel “$10.000 Limit 2-7 Triple Draw Lowball Championship” da 10.000$ di buy-in con 109 entries, adesso vede circa 10 giocatori ancora in corsa per la prima moneta da 322.000$. Phil Galfond che ripartiva 3° con 110.000 chips è sempre nelle prime posizioni del chipcount occupando anche il ruolo di chipleader. Fuori invece non a premio (il torneo delle World Series Of Poker 2015 vede 12 posti pagati) Phil Hellmuth, Justin Bonomo e Robert Mizrachi.

WSOP 2015 Event #8: nessun italiano ITM

Al “Pot Limit Hold’em da 1.500$ di buy-in” si sono iscritti in 639 generando un prizepool di 862.650$. In 72 andranno a premio, ma nessuna bandierina sarà messa a segno dagli italiani. Al torneo risultano infatti ora in corsa 108 giocatori, e nessuno di nazionalità azzurra. Anche qui grandi professionisti all’opera, come Antonio Esfandiari nella Top10, poi ancora Jesse Sylvia e Joe Cada, tutti ancora in corsa.

WSOP 2015 Event #9: $1.500 Razz

Un prizepool di 226.800$ è stato generato dai 168 iscritti all’evento numero 9 delle WSOP 2015, il torneo di Razz da 1.500$ di buy-in. Tanti i nomi importanti in gara, come quello di Eli Elezra che primeggia nel chipcount, ed ancora come quelli di Daniel Negreanu, Andy Black, Frank Kassela, Maria Ho, Todd Brunson, Phil Hellmuth e Jason Mercier.