Federico Butteroni al Final Day del Monster Stack WSOP 2015

World Series Of Poker: gli italiani in gioco a Las Vegas

Gli italiani alle WSOP che combinano? Federico Butteroni è tra i giocatori che passano al Final Day del Monster Stack, Luca Moschitta e Giuliano Bendinelli mettono a segno due bandierine nell’evento 30, Andrea Dato e Dario Sammartino passano al Day 2 del “$5,000 No-Limit Hold’em Six Max”.

WSOP 2015 Event #28: Butteroni tra i 29 left

In programma a Las Vegas, quando qui sarà notte, c’è il Final Day del Monster Stack No Limit Hold’em da 1.500$ di buy-in, il torneo numero 28 delle WSOP 2015, dove c’è ancora un azzurro in corsa. Si tratta di Fedrico Butteroni che ieri iniziava il Day 3 con Christian Caliumi. Purtroppo Caliumi è uscito 169° con un premio da 6.990$, che è comunque un ottimo risultato considerati i 7.192 iscritti al Monster Stack di queste World Series Of Poker.

Ricordiamo che sempre in questo evento, prima di Caliumi, erano usciti ITM gli italiani Roby Begni, Davide Suriano, Carlo Savinelli e Pasquale Grimaldi. Adesso in prima posizione nel chipcount troviamo Hoyt Corkins con 9.300.000 chips, che domina i 29 left che vi riportiamo di seguito:

1 Hoyt Corkins 9.300.000 chips
2 Kevin Kung 8.580.000 chips
3 Jeff Kaplan 8.215.000 chips
4 Jonathan McCann 5.610.000 chips
5 Asi Moshe 5.545.000 chips
6 Eric Place 5.410.000 chips
7 Petr Bartagov 5.135.000 chips
8 Gregory Milliron 5.030.000 chips
9 Richard Alati 5.030.000 chips
10 Caio Toledoq 4.920.000 chips
11 Edward Leahy 4.390.000 chips
12 Donald Otto 3.715.000 chips
13 Perry Shiao 3.680.000 chips
14 Christian Rodriguez 3.490.000 chips
15 Jeremy Halaska 3.400.000 chips
16 Dean Baranowski 3.105.000 chips
17 Ian Modder 3.090.000 chips
18 Lavann Williams 3.055.000 chips
19 Federico Butteroni 3.000.000 chips
20 Fernando Konishi 2.900.000 chips
21 Cary Moomjian 2.845.000 chips
22 Petr Vejmelka 2.380.000 chips
23 Jacob Bazeley 2.200.000 chips
24 David Tovmasyan 2.160.000 chips
25 Ryan Delorme 1.840.000 chips
26 James Rann 1.820.000 chips
27 Maurice Hawkins 1.440.000 chips
28 Steven Fontaine 1.335.000 chips
29 Joshua Wallace 870.000 chips

WSOP 2015 Event #29: braccialetto per Phil Galfond

L’ evento numero 29 delle WSOP 2015, il “$10,000 No-Limit 2-7 Draw Lowball Championship” è stato vinto da Phil Galfond. Per lui oltre 224.000 dollari di premio ed il 2° braccialetto delle World Series Of Poker al polso. Niente da fare per Nick Schulman, il runner up che aveva in passato già vinto il medesimo evento, e che questa volta si deve accontentare di oltre 138.000$. Ecco di seguito un’immagine di Galfond, poi il payout dei 14 giocatori a premio in questo torneo: Phil Galfond

1 Phil Galfond 224.383$
2 Nick Schulman 138.665$
3 Dan Smith 87.898 $
4 Erik Seidel 59.532 $
5 Jon Turner 42.298 $
6 Eli Elezra 31.463 $
7 Adam Owen 24.457 $
8 Bernard Lee 19.824 $
9 Jorryt van Hoof 17.067 $
10 George Danzer 17.067 $
11 Farzad Bonyadi 17.067 $
12 Mike Watson 14.693 $
13 Jesse Martin 14.693 $
14 Rep Porter 14.693 $

WSOP 2015 Event #30: Luca Moschitta e Giuliano Bendinelli out ITM

Niente più giocatori italiani nell’evento numero 30 delle WSOP 2015, poiché Luca Moschitta e Giuliano Bendinelli sono usciti di scena da questo torneo durante il Day 2. Tra i 21 che hanno superato la giornata di gioco non ci sono loro, che ci avevano fatto ben sperare soprattutto con il 14° posto di Bendinelli allo start del Day 2. Luca Moschitta mette a segno un 107° posto, pienamente in zona premio, che gli porta ad intascare 2.140$, mentre Giuliano Bendinelli fa ancora meglio arrivando al 28° posto del payout, ed intascando 8.517$.

E’ lo statunitense Kai Yang che ora comanda il chipcount, dove troviamo anche Chris Moorman e che vi proponiamo di seguito:

1 Kai Yang 1.350.000 chips
2 Artur Rudziankov 1.090.000 chips
3 Chris Moorman 966.000 chips
4 David Chase 954.000 chips
5 Koray Aldemir 699.000 chips
6 Franco Ivan Luca 651.000 chips
7 Travis Case 577.000 chips
8 Omri Sabach 538.000 chips
9 Robert Corcione 535.000 chips
10 Viliyan Petleshkov 496.000 chips
11 Bertrand Grospellier 471.000 chips
12 Bruce Angeski 446.000 chips
13 Kevin Palmer 385.000 chips
14 Jason Koon 299.000 chips
15 Antonio Esfandiari 249.000 chips
16 Pierre Horaud 229.000 chips
17 Jordan Young 213.000 chips
18 Israel Chavez 185.000 chips
19 James Czarnecki 135.000 chips
20 Addy Litfin 121.000 chips
21 Blaise Hom 119.000 chips

WSOP 2015 Event #32: Dato e Sammartino al Day 2

Rimangono 190 giocatori di poker dei 550 iscritti al “$5,000 No-Limit Hold’em Six Max”, evento 32 delle WSOP 2015. L’Italia avanza con Andrea Dato e Dario Sammartino che tornano in gara per il Day 2, che sarà peno di fuoriclasse internazionali. 633.357$ sono il premio per il campione, ed a volerlo fare loro troviamo in corsa Benjamin Pollak, Sorel Mizzi, Jennifer Tilly, Adam Bilzerian che conosciamo anche per essere il fratello di Dan Bilzerian, ed ancora molti altri. Vediamo subito però le posizioni degli azzurri in corsa nel Day 2:

Andrea Dato 13° con 149.100 chips
Dario Sammartino 145° con 36.400 chips

La prossima giornata di gioco riprende con l’inglese Simon Deadman chipleader, e la Top 10 che vi proponiamo di seguito

1 Simon Deadman 232.100 chips
2 Alberto Fonseca 226.300 chips
3 Tuan Le 225.000 chips
4 Niklas Astedt 208.000 chips
5 Jennifer Tilly 195.400 chips
6 Kazuhiko Yotsushika 175.900 chips
7 Chris Hunichen 169.200 chips
8 Adam Bilzerian 167.800 chips
9 Daniel Strelitz 167.000 chips
10 Scott Baumstein 158.600 chips