Denis Karakashi vince il WPTN Sanremo e 70.000€

Il WPTN Sanremo va a Denis Karakashi

Il primo WPTN Sanremo della storia del poker live, va a Denis Karakashi che si porta a casa anche la prima moneta da 70.000€. Il campione aveva vinto il satellite live per il Main Event, e aveva iniziato dal Day 2 a fare sentire la sua presenza sui tavoli verdi.

La prima edizione WPTN Sanremo: un’esperienza positiva

Si è chiusa nel corso della notte la prima edizione del WPT National Sanremo, evento di poker live che grazie all’organizzazione di GD Poker e Tilt Events, ha riportato tanti giocatori nelle belle sale del casinò della cittadina legata alla canzone italiana. Come già vi avevamo annunciato, il field da 354 giocatori che hanno pagato il buy-in da 990 euro ha generato un ricco prizepool che ha permesso di mettere in palio la prima moneta da 70.000€. Ai nastri di partenza del WPTN Sanremo avevamo visto Giovanni Rizzo e Kara Scott, Flavio Ferrari Zumbini ed altri pro che non sono voluti mancare all’evento, e che hanno animato i tavoli verdi, ma alla fine a trionfare non è stato un player noto.

Il Day 3 partiva con Denis Karakashi chipleader

Ieri il Main Event WPT National Sanremo riprendeva con il Day 3 e 22 giocatori ancora in corsa, e Denis Karakashi era già chipleader. Il giocatore arrivava dal Day 1B, al quale vi era giunto grazie ai satelliti di qualificazioni live, che ormai sono una consuetudine in tutti i tornei. Così Denis si ritrovava ormai in zona premio, ed a primeggiare sui reduci del WPTN Sanremo.

Il Final Table: i 9 finalisti

Prima di puntare al podio, tutti hanno cercato una sedia per il Final Table televisivo che vedeva solo 9 posti. Il tavolo più importante del Main Event WPTN Sanremo si è formato con l’eliminazione del giocatore francese Arneodo per mano di Valletta. Questo avveniva poco prima delle ore 20:00, e vedeva ancora una volta Karakashi chipleader. Esattamente allo start del Final Table erano questi gli stack: Karakashi 4.270.000 chips, Giampaolo 1.320.000 chips, Rutigliano 1.240.000, Le vaillant 835.000 chips, Bouchakour 750.000 chips, Valletta 690.000 chips, Grech 620.000 chips, De Vivo 450.000 chips, Ciravegna 420.000 chips.
final table wpt sanremo

L’Heads Up con Antonio Rutigliano

Prima di arrivare al testa a testa conclusivo, si è assistito all’uscita di due dei tre francese presenti al Final Table WPTN Sanremo. Si è trattato di Samir Bouchakour e Gregory Grech, il primo buttato fuori da Karakashi, ed il secondo da Rutigliano, altro protagonista del torneo.E’ stato poi il turno di Simone Giampaolo e Cataldo Valletta, seguiti da Alexandre Le Vaillant e Francesco De Vivo. A questo punto lo scalino più basso del podio è andato a Dario Ciravegna e sono rimasti solo Rutigliano e Karakashi a contendersi il titolo.

Karakashi arrivato a Sanremo da Milano, ha così dovuto vedersela col suo ultimo avversario, il romano Rutigliano che partiva con solo 1 milione e mezzo di chips contro i 9 di Karakashi. Non ci volevano troppe mani di gioco per assegnare il titolo di campione a Karakashi, che come vedete nella foto di seguito ha stretto sportivamente la mano al suo avversario. Di seguito anche il payout finale.

Karakashi Rutigliano 1 Denis Karakashi 70.000€
2 Antonio Rutigliano 45.000€
3 Dario Ciravegna 29.000€
4 Francesco De Vivo 21.000€
5 Alexandre Le Vaillant 16.000€
6 Cataldo Valletta 12.450€
7 Simone Giampaolo 10.000€
8 Gregory Grech 8.000€
9 Samir Bouchakour 6.200€