Denis Karakashi 1° dei 22 left al WPTN Sanremo

WPTN Sanremo 2015: oggi il Day 3 del torneo di poker live

WPTN Sanremo: 22 players leftal Day 3 di oggi, con Denis Karakashi chipleader. Il Day 2 di ieri ha visto lo scoppio della bolla e l’eliminazione di molti giocatori tra cui la bella Kara Scott che non ha messo la bandierina in zona premio.

Successo per il 1° WPTN Sanremo: 354 iscritti e tutti i numeri

Non poteva essere altrimenti, il primo WPT National Sanremo ha riscontrato l’affluenza di un field numeroso e nonostante le WSOP in corso a Las Vegas, molti giocatori di poker non sono mancati. I numeri dell’edizione sanremese WPTN sono questi: 354 buy-in del Main Event (da 990€ pagati), con 129 iscritti nel Day 1A e 225 nel Day 1B. Tanta affluenza ha generato un payout che vede 45 posizioni a premio, con la prima moneta da 70.000 euro ed i premi più bassi che partono da 1.800 euro.

Dopo il Day 2 rimangono 22 players left

Alla conclusione dei 2 Day 1 erano rimasti in 103 a proseguire la corsa del WPT National Sanremo, poi ieri la lunga giornata di gioco che ha visto disputarsi 11 livelli, si è conclusa con soli 22 reduci, ormai tutti ITM, che oggi tornano in corsa per andare alla ricerca dei premi più alti. Prima di vedere chi sono i players ancora in gioco, vediamo alcuni eventi importanti della giornata.

Lascia il WPT Sanremo la bella Kara Scott

Ad iniziare il Day 2 del Main Event WPTN Sanremo c’era la bella Kara Scott, moglie di Giovanni Rizzo e famosa presentatrice. Questa volta Kara era impegnata nel ruolo di giocatrice, ma quando erano rimasti circa 85 players, ed esattamente al livello 1.200/2.400 chips ante 400, la sua coppia di 2 ha ceduto il passo alla coppia di Q del suo avversario, e per lei si è concluso il torneo. Ecco di seguito un’immagine di Kara sui tavoli verdi di San Remo:
Kara Scott

Massimo Borca è il bubble man

Dopo la pausa cena c’è stato il momento dello scoppio della bolla, con l’assegnazione del 46° posto che regalava un sospiro di sollievo a tutti i giocatori rimasti in sala. A sfiorare i premi del WPTN Sanremo è stato Massimo Borca, che al minuto 15.30 del livello 4000/8000 ante 1000, è stato eliminato da Ferdinando Ferdinandi con K K che hano avuto la meglio su AQ di Borca. Ecco di seguito un’immagine del Bubble man del WPTN Sanremo:
Massimo Borca

Tutti i giocatori a premio nel Day 2 WPTN Sanremo

Dopo lo scoppio della bolla sono ussiti di scena altri 23 giocatori, ormai tutti con una bandierina messa a segno. Di seguito vi riportiamo chi sono ed il relativo premio vinto al WPTN Sanremo che oggi prosegue con il Day 3:

23° posto da 2.500 euro per Ferdinando Ferdinandi
24° posto da 2.500 euro per Naim Amri
25° posto da 2.200 euro per Alain Pascal Riss
26° posto da 2.000 euro per Giovanni Agostino Lena
27° posto da 2.000 euro per Sergio Fusani
28° posto da 2.000 euro per Roberto Mazzaferro
29° posto da 2.000 euro per Pere Estatuet
30° posto da 2.000 euro per Nicola Guelfi
31° posto da 2.000 euro per Salvatore Rao
32° posto da 1.800 euro per Jacques Bencheton
33° posto da 1.800 euro per Karol Radomski
34° posto da 1.800 euro per Luca Sebastiani
35° posto da 1.800 euro per Sandro Morini
36° posto da 1.800 euro per Cyprien Berger
37° posto da 1.800 euro per Philippe Santin Zunino
38° posto da 1.800 euro per Anna Safaryan
39° posto da 1.800 euro per Antonio Di Nardo
40° posto da 1.800 euro per Wissem Trad
41° posto da 1.800 euro per Pasquale Plevano
42° posto da 1.800 euro per Luigi Spagnolo
43° posto da 1.800 euro per Sandrine Wilhelm
44° posto da 1.800 euro per Laura Tirone
45° posto da 1.800 euro per Nenad Zivkovic

Denis Karakashi è il chipleader allo start del Day 3

Come anticipavamo sopra sono in 22 a chiudere ancora in corsa per il titolo di campione del 1° WPTN Sanremo, e tra questi due giocatori hanno imbustato oltre il milione di chips. Si tratta di Denis Karakashi, che è il chipleader attuale con 1.231.000 chips, seguito da Paul Testud con 1.045.000 chips. Ecco allora la situazione dei giocatori left e quindi i chipcount, allo start del Day 3 di oggi:

1 Denis Karakashi 1.231.000 chips
2 Paul Testud 1.045.000 chips
3 Simone Giampaolo 845.000 chips
4 Alexandre Le Vaillant 799.000 chips
5 Andrzej Kozikowski 780.000 chips
6 Dario Ciravegna 619.000 chips
7 Julien Baptiste Arneodo 616.000 chips
8 Peter Kvisthammar 571.000 chips
9 Enrico Mosca 519.000 chips
10 Fabio Mangano 498.000 chips
11 Renato Mosca 454.000 chips
12 Ernesto Demme 454.000 chips
13 Andrea Caviglia 336.000 chips
14 Francesco De Vivo 300.000 chips
15 Dominique Jean Terzian 300.000 chips
16 Antonio Rutigliano 215.000 chips
17 Arturs Daugis 202.000 chips
18 Samir Bouchakour 186.000 chips
19 Gabriel Antonio Gusetoiu 183.000 chips
20 Cataldo Valletta 180.000 chips
21 Grech Gregory 170.000 chips
22 Laurent Guyon De Montlivault 158.000 chips