WSOP 2015: Tommaso Briotti 4° nell’Evento2!

World Series of Poker: I primi rislutati degli italiani

Arrivano i primi risultati dalle WSOP ed i primi nomi italiani che sentiamo sono quelli di Tommaso Briotti, Cristiano Guerra e Simone Ricci. Briotti ha chiuso nella Top10 de No Limit Hold’em da $ 5.000 di buy-in e Ricci invece è uscito dell’Evento #1.

WSOP 2015 Event #1: out Simone Ricci, 1° Stephen Gilbert

Il primo torneo di queste World Series Of Poker, l’Event #1 da 565$ di buy-in e riservato ai soli dipendenti dei casino (il Casino Employees No-Limit Hold’em) ha visto ieri il Day1 che si è concluso quando in Italia era tarda mattinata. Il torneo ha registrato 688 iscritti che si sono dati battaglia in 15 livelli di gioco. A fine Day 1 si contano solamente 51 players left, con Stephen Gilbrt che ha imbustato 236.500 chips chiudendo da chipleader del primissimo torneo WSOP 2015.

Su questi tavoli verdi c’era anche Simone Ricci, giocatore azzurro che però non è riuscito a mettere a segno il colpo ed è uscito prima dello scoppio della bolla che prevedeva 72 posizioni a premio. Ecco allora la Top10 del torneo cha sta per assegnare il primo braccialetto nelle sale del Rio All-Suite Hotel & Casinò di Las Vegas:

1. Stephen Gilbrt 236.500 chips
2. Blake Robbins 233.000 chips
3. Greg Seiden 180.000 chips
4. Michael Kahn 173.500 chips
5. Gary Kochalka 145.000 chips
6. Martin Butler 127.000 chips
7. Jesse Kertland 118.500 chips
8. Nghia Nguyen 110.500 chips
9. Doi Huynh 104.500 chips
10. Chris Jones 103.500 chips

WSOP 2015 Event #2: Briotti nella Top10 del Day 1, Guerra c’è!!

L’Italia fa sentire la presenza dei suoi giocatori di poker sin da subito alle World Series Of Poker 2015! Nel torneo “$5.000 No-Limit Hold’em” corrispondente all’Evento#2 WSOP 2015, il nostro Tommaso Briotti è stato uno dei protagonisti. Nonostante il field non fosse tanto ampio quanto quello dello scorso anno al medesimo evento (422 iscritti nel 2015 contro i 696 del 2014) vi erano tantissimi nomi di rilievo. L’affluenza ha comunque generato un payout degno di nota: al campione andranno 466.120$, saranno assegnate 45 posizioni a premio ed il prize pool totale ha toccato quota 1.983.400 $.

A proposito dei volti noti in questo torneo WSOP 2015, tra i tanti campioni già affermati segnaliamo la presenza di Martin Jacobson, Antonio Esfandiari, Phil Hellmuth, Joseph Cheong e Greg Merson. Presenti ma usciti prematuramente di scena, Jason Mercier, Erik Seidel e JC Tran.

Veniamo subito però alla questione più interessante, quella degli italiani. Si sono iscritti ed hanno passato il turno per il Day 2, i nostri Tommaso Briotti e Cristiano Guerra. Briotti ha davvero condotto alla grande la giornata, andando al chiudere al 4° posto del chipcount con 1787.800 chips e 171 players left! Cristiano Guerra ha imbustato invece 24.900 chips e riprenderà oggi nella parte più bassa del chipcount. Ecco la Top10 del “$5.000 No-Limit Hold’em” con i due italiani ancora in gara oggi:

1. Darryl Ronconi 211.100 chips
2. Ludovic Geilich 194.000 chips
3. Joe Ebanks 182.000 chips
4. Tommaso Briotti 178.800 chips
5. Nick Rampone 160.000 chips
6. Jonathan Jaffe 140.500 chips
7. Barry Hutter 135.000 chips
8. Hanz Winzeler 135.00 chips
9. John Gale 121.300 chips
10. Joshua Beckley 113.600 chips