ISOP 2015: Oggi il Final Table Campionato italiano Omaha

Italian Series Of Poker: gli ultimi braccialetti assegnati

Daniele Scatragli e Matteo Impagliatelli ieri ai Campionati Italian Series Of Poker si sono portati a casa due braccialetti. Il Campionato Italiano Omaha ha preso il via ed oggi disputa il Final Table. Ecco tutti gli ultimi eventi delle ISOP 2015 in corso.

Campionato Italiano Bounty ISOP 2015 a Scatragli

E’ Daniele Scatragli il vincitore del Campionato Italiano Bounty da 76 iscritti delle Italian Series Of Poker in corso al Perla di Nova Gorica. L’evento numero 12 ha visto Nicola Cortopassi fare da runner up a Scatragli e poi cedere al 2° posto. Al Final Table è giunto anche Michele Gaudioso che si è fermato 8°. Ecco allora un’immagine di Daniele Scatragli che già conoscevamo bene per il 1° posto al PPT Kranjska Gora 2012, ed ora sul podio del Campionato Italiano Bounty ISOP 2015. Di seguito anche la classifica dei posti ITM in questo evento: scatragli_daniele

1 - Daniele Scatragli
2 - Nicola Cortopassi
3 - Jessy Chiarlitti
4 - Eugenio Sanchioni 5 - Toma Heberle
6 - Larisa Hulpea
7 - Giovanni Glessi
8 - Michele Gaudioso

Braccialettto Italian Series Of Poker anche per Impagliatelli

Altro evento concluso al Perla di Nova Gorica: è il numero 13 corrispondente al Nitro Turbo da da 100€ di buy in e 40 giocatori iscritti, con il noto poker player italiano Matteo Impagliatelli conosciuto anche come “il burbero”, che si è portato a casa il braccialetto ISOP 2015. Qui il testa a testa si è giocato tra Impagliatelli e Giuseppe La Macchia fermatosi quindi secondo. Sul gradino più basso di questo evento si è fermato invece Massimo Giorgini. Ecco come di consueto un’immagine del vincitore con al collo la bandiera tricolore, poi la classifica finale: Matteo Impagliatelli

1 - Matteo Impagliatelli
2 - Giuseppe La Macchia
3 - Massimo Giorgini

Campionato Italiano Omaha con i “big”: ecco il Final Table

Al via ieri anche un altro importante evento di questi Campionati Italian Series Of Poker. Si tratta del Campionato Italiano Omaha da 300€+30€ di buy-in che ha visto ben 58 iscritti segnando un nuovo record per questo evento. La cosa più rilevante però, non è stata il numero degli iscritti ma la qualità del field: sui tavoli verdi di questo Campionato di poker live, vi erano infatti Salvatore Bonevana, Paolo Della Penna, Sergio Castelluccio, Michele Limoni, ed ancora altri pro ben noti nel panorama azzurro. L’Omaha diventa una variante del poker sempre più nota ed apprezzata, e anche quest’affluenza al torneo ISOP 2015 conferma la tendenza in salita verso questo gioco.

Alla conclusione del Day1 con soli 8 players left e quindi il Final Table formato, è Flavio Bano con 275.000 chips a dominare la scena (lo vedete in foto). Niente da fare per tutti i pro che abbiamo nominato prima e che non rivedremo in gara oggi. Alle 14:00 ricomincia il Final Table del Campionato Italiano Omaha ISOP 2015 con questi players che si contenderanno la prima moneta: bano

Angelo Benedetto 175.500
Silvestro Dozzo 104.000
Igor Saia 286.500
Andreas Pournaras 112.000
Riccardo Guarnieri 94.000
Jurij Naponiello 218.000
Pasquale Braco 194.500
Flavio Bano 275.000