European Poker Sport: oggi il Final Day, Riccardo Suriano 1°

Riccardo Suriano 1° al Final Day EPS San Marino

Oggi il Final Day Main Event European Poker Sport San Marino con 29 players left capitanati da Riccardo Suriano. L’EPS, nuovo torneo di poker live alla sua seconda tappa e già parte dei principali circuiti azzurri, assegnerà al suo vincitore una prima moneta da 47.500 euro.

Un successo per la seconda tappa European Poker Sport

L’EPS si rivela un successo, proprio come ci si aspettava. Al torneo di poker live che oggi vede tornare in gara solamente 29 reduci capitanati da Riccardo Suriano, si sono registrate 408 entries totali, che hanno pagato il buy-in da 550€. In questo modo si è raggiunto il garantito da 200.000€, un montepremi messo in palio dall’organizzazione che aveva già riscontrato un interesse per questo evento, nella prima tappa che si tenne al Casinò Perla di Nova Gorica a marzo scorso. In quel caso vi furono 393 entries registrate e vinse il giocatore austriaco George Markowitz dopo aver battuto il runner up italiano Giuseppe Di Stasio. Con le 408 iscrizioni registrate ora a San Marino nella GT Poker, il Main Event EPS conferma l’interesse dei giocatori verso questo nuovo evento.

Day2 EPS: ripartivano in 195 e chiudevano in 29

Alle 14:00 di ieri pomeriggio riprendeva il Main Event European Poker Sport San Marino, con 195 giocatori di poker ancora in corsa: si ripartiva con livelli di gioco in aumento da 45 a 60 minuti l’uno, 12 livelli previsti da disputare e l’italiano Luca Bongiovanni chipleader con 390.800 chips. Proprio il primo in classifica allo start del Day 2, era uno dei giocatori che usciva durante le fasi iniziali del giornata: prima della pausa cena lasciavano i tavoli verdi Bongiovanni, ed anche il pro Francesco Nguyen che aveva ricevuto una multa da 2 milioni di euro da Equitalia, ed ancora Fabio Scepi, Matteo Impagliatelli, Gianluca Mattia ed Alessandro Caria.

Scoppiata la bolla: Vincenzo Popolizio bubbleman

Il momento più atteso della giornata, quello dello scoppio della bolla, è arrivato dunque dopo la pausa cena: si giocava il livello 22, i blinds erano 12.000 - 24.000 ante 3.000 chips, e lo stack medio corrispondeva a 497.000 chips. Era passata quasi un'ora e mezza da quando si era rimasti in 41 con 40 posti a premio, ed alla fine il ruolo di uomo bolla è andato al player Vincenzo Popolizio. Per lui nulla da fare quando i suoi A 6 con i quali mette al centro tutte le sue chips, vengono battuti dalla coppia di 9 di Vito Geruzzi. A questo punto tutti i players left hanno tirato un sospiro di sollievo, grazie alla consapevolezza di aver portato a casa almeno 1.440€ (questo l’importo del premio più basso).

Out ITM Emanuele Lovascio: 35° al Main Event EPS

Dopo lo scoppio della bolla si sono susseguiti gli out: tra i players usciti dai tavoli verdi del Main Event European Poker Sport San Marino segnaliamo il 35° posto di Emanuele Lovascio, il campione del People’s Poker Tour Saint Vincent 2015, che questa volta ha intascato 1.560€. Fuori nel Day 2 dell’EPS anche Marco Gambini (40°), Luca Molinari (39°), Claudio Carnevale (38°), Vittorio Canducci (37°), Adrian Raiceanu (36°), Francesco Guardato (34°), Aurelio Reggi (33°), Vincenzo Roca (32°), Gianni Baraldi (31°) e Ermanno Anania (30°).

Oggi Final Day EPS: inizia chipleader Riccardo Suriano

Alla fine del Day 2, come anticipato sopra, rimangono in 29 giocatori di poker a contendersi la prima moneta del Main Event European Poker Sport San Marino, pari a ben 47.500€. Il gioco riprende oggi nel primo pomeriggio, alle 14:00 esattamente, con il player Riccardo Suriano chipleader a quota 1.776.000 chips. Di seguito vi proponiamo il chipcount completo del Final Day ESP, poi il payout:

1. SURIANO RICCARDO 1.776.000 chips
2. COSMIN STANCU 1.275.000 chips
3. BALTATIANU SILVIU 1.212.000 chips
4. PETRUZZELLI FEDERICO 929.000 chips
5. FERRERO WALTER 920.000 chips
6. PRETTE GAETANO 897.000 chips
7. BRUNELLI MATTEO 878.000 chips
8. PERROTTA VITO 873.000 chips
9. RICCARDI MARINO 826.000 chips
10. POGGI ANDREA 821.000 chips
11. SIGOLI MICHELE 818.000 chips
12. FARINA STEFANO 796.000 chips
ALBANO DANILO 748.000 chips
13. MARANGONI ALBERTO 740.000 chips
14. PAZZAGLINI LUCA 731.000 chips
15. LAMENDOLA GIANLUCA 729.000 chips
16. IZZO ANDREA 691.000 chips
17. BENAZZO ALESSANDRO 578.000 chips
18. GERUZZI VITO 540.000 chips
19. LYUDMILLA RUDOVA 534.000 chips
20. CITO MARTINO 470.000 chips
21. LONGHINI FABIO 425.000 chips
22. CUTRI LUCIANO 413.000 chips
23. BRIZZI CARLO ALBERTO 365.000 chips
24. PONI ANDREA 358.000 chips
25. DE ANGELIS VINCENZO 351.000 chips
26. MONTAGNER MARCELLO 305.000 chips
27. DI GIACOMO CLAUDIO 224.000 chips
28. CHIARINI EMANUELE 207.000 chips

Il payout

1. 47.500€
2. 27.200€
3. 16.800€
4. 13.420€
5. 10.600€
6. 8.600€
7. 6.600€
8. 4.600€
9-10. 3.600€
11-12. 3.000€
13-14 2.700€
15-16 2.400€
17-20 2.100€
21-24 1.900€
25-28 1.700€
29-32 1.620€
33-36 1.560€
37-40 1.440€