Dario Sammartino 4º al Super High Roller EPT Montecarlo

Dario Sammartino quarto al super high roller del ept montecarlo gran final 2015

Chipleader a inizio final table del Super High Roller dell’EPT Montecarlo Grand Final, Dario Sammartino alla fine non realizza il sogno e termina il torneo al quarto posto. Il vincitore è Eric Seidel per 2.015.000€. Luca Moschitta al final table del High Roller FPS in diretta live oggi alle 13:30!

Nonostante il suo tweet “ci sono ancora troppi geni (in gioco)”, Eric Seidel, uno dei giocatori di poker più forti in circolazione, ha fatto suo il Super High Rolelr dell’EPT Gran Final Montecarlo 2015. Il primo premio di 2.015.000€ rappresenta la sua maggior vincita mai ottenuta in un torneo live.

Fra i geni che lo circondavano quando ancora c’erano 16 giocatori in gioco c’era anche il nostro Dario Sammartino. Sammartino iniziava la giornata finale da chipleader con tutti gli occhi puntati su di lui, da sertio reappresentante della genialità del poker italiano.

Dario Sammartino eliminato al 4º posto per 709.500€

Nonostante l’exploit che l’ha portato a guidare l’inizio del final day del Super High Roller, Dario Sammartino non riese a ripetere lo stesso successo al tavolo finale stesso. L’aggressività del polacco Dzmitry Urbanovich e la mancanza di occasioni di entrare in gioco nei colpi veramente importanti causano un consistente assottigliamento dello stack del giocatore partenopeo.

La mano letale che elimina Sammartino è anche quella contro Urbanovich.
Sammartino riceve A♥K♠ e pusha 1.725.000 dallo small blind
Urbanovich A♦Q♦
Flop 2♦6♥6♣
Turn 4♦
River 6♦

Sammartino deve arrendersi, mostrando palesemente il suo disappunto, e uscire comunque in un’ottima quarta posizione confermando che Seidel ci ha visto giusto: il nostro Dario è sicuramente uno dei geni del poker internazionale.

Luca Moschitta al final table del main event FPS Montecarlo

I geni italiani sono tanti, e un altro lo troveremo oggi al final table del main event delle FPS Montecarlo: Luca Moschitta che inizia in 6ª posizione. Ecco lo stack dei partecipanti al final table del torneo

  1. Pablo Gordillo - Spagna - Qualificato PokerStars – 7.005.000
  2. Manuel Martinez Solsona - UK – 3.950.000
  3. Gilles Silbernagel - Francia – 3.890.000
  4. Sebastian Supper - Germagna - Qualificato PokerStars – 3.520.000
  5. Joseph Mouawad - USA – 3.220.000
  6. Luca Moschitta - Italia - Giocatore PokerStars – 1.655.000
  7. Sergio Braga - Brasile – 840.000

L'entusiasmo di Luca Moschitta è eveidente nel suo post su FB: luca moschitta final table main event fps montecarlo

Filippo Lazzaretto al final table High Roller FPS

Ma come vedete non finisce quì! Anche al final table dell’High Roller del FPS Montecarlo troviamo un giocatore italiano a difendere i colori azzurri. Si tratta di Filippo Lazzaretto che inizia la giornata finale al quinto posto

  1. David Susigan – France – 2.350.000
  2. Yury Gulyy, Russia, 2,050,000
  3. Bryan Paris – USA – 2.000.000
  4. Neil Strike - United Kingdom – 1.750.000
  5. Filippo Lazzaretto – Italy – 965.000
  6. Laszlo Telek – Hungary – 846.000
  7. Paul Hoefer – Germany - 810.000
  8. Marcel Vadella – France – 700.000

I premi per i finalisti sono

  1. 1. 177.000€
  2. 2. 107.500€
  3. 3. 75.400€
  4. 4. 56.600€
  5. 5. 43.800€
  6. 6. 32.700€
  7. 7. 23.500€

EPT Montecarlo main event: Mustpha Kanit 6º a fine day 1A

L’EPT Montecarlo Grand Final è stato letteralmente preso d’assalto dai players italiani. Il day 1A del main event ne ha visti schierati non pochi, e fra tutti emerge, come sempre, Mustapha Kanit che termina la giornata di gioco con un ottimo sesto posto e 138.800 chip. Insieme a lui troviamo anche Giuliano Bendinelli – 68.200, Mariano Martiradonna – 49.900 e Antonino Venneri – 14.500.