Selbst, Moreira De Melo e Boeree: occhi puntati su di loro a Malta

Malta,  3 giocatrici di poker amate: Selbst, Moreira De Melo e Boeree

Fatima Moreira De Melo, Liv Boeree e Vanessa Selbst sono andate a Malta per la tappa dell’European Poker Tour. Le 3 giocatrici delle scuderie di PokerStars, destano grande interesse per le loro storie personali e non solo per i risultati sui tavoli verdi.

Tutto il poker internazionale a Malta, ma a colpire sono loro

Quando si svolge un evento tanto importante come il festival del poker live in corso adesso a Malta, è normale vedere tanti campioni di poker sportivo arrivare sui tavoli verdi. Tuttavia, anche se “il curriculum” fa di loro dei giocatori noti e riconoscibili al “grande pubblico”, ci sono caratteristiche personali che interessano molto più dei trofei portati a casa. Anche se all’European Poker Tour a Malta abbiamo visto campioni con picche portate a casa e primi premi stratosferici conquistati sui più prestigiosi tavoli verdi, ad attrarre l’attenzione più di tutti sono state tre giocatrici: Vanessa Selbst, Fatima Moreira De Melo e Liv Boeree. Come mai proprio queste tre abili giocatrici sono al centro dell’attenzione? Risultati pokeristici a parte, ognuna delle tre giocatrici rappresenta qualcosa, ed ecco di cosa si tratta esattamente.

Vanessa Selbst: come lei nessuno mai, simbolo per i gay

Vanessa Selbst ha una “carriera” di giocatrice di poker ed una schiera di risultati sui tavoli verdi, decisamente fuori dal comune. Nonostante stiamo parlando di una campionessa che forse non ha eguali, quello che piace alle persone di lei e che attira sul suo personaggio i riflettori, è la sua lotta ai diritti dei gay. Vanessa ha infatti sposato la fidanzata Miranda Foster dopo vari anni insieme, e dal 2006, anno in cui si è laureata in Giurisprudenza a Yale, è in prima linea per portare in America più diritti agli omosessuali. Di seguito un’immagine del loro matrimonio dove la Selbst è vestita in abiti maschili: Vanessa Selbst

Fatima Moreira De Melo: un’hockeista che rappresenta la sportività

Lo abbiamo sempre detto ed appurato su più fronti, che il mondo dello sport e quello del poker legano particolarmente. A confermare questo troviamo la bella Fatima Moreira De Melo, che è passata dai prati verdi dove giocava ad hockey, ai tavoli verdi dove gioca con le carte in mano. La sportiva ha giocato più di 200 partite segnando più di 30 gol nell’ hockey su prato olandese, ha vinto i Mondiali del 2006 con la sua nazionale, ed nel dicembre del 2006 è stata scelta come personaggio sportivo dell’anno di Rotterdam. A tutto questo però, ha aggiunto da un po’ di tempo una brllante carriera da giocatrice di poker: dopo aver scoperto il Texas Hold’em andando a giocare con il Team maschile di hockey, si è resa conto di avere grandi abilità anche in questo campo e le ha messe in pratica. Eccola infatti nella foto qui di seguito, con la picca vinta al Ladies Event dell’EPT Sanremo 2012: Fatima Moreira De Melo

Live Boeree: la giocatrice di poker che unisce bellezza e bravura

Quando si parla di giocatrici di poker affascinanti, senza dubbio la poker player più bella è Liv Boeree. La britannica ex modella e conduttrice televisiva, ha poco più di 30 anni ed una brillante carriera nel settore del poker. Oltre ad essere una team pro di PokerStars, ha portato a casa importanti vittorie ed ha sempre dimostrato di unire alla sua grande bellezza, anche un’intelligenza non da poco (tra l’altro ha anche studiato astrofisica all’Università di Manchester). Ha iniziato a giocare dopo esser stata presa ad un provino per un talent show proprio sul poker, ed oggi oltre che per il suo aspetto fisico, la conoscono tutti per quello che è capace di fare seduta ad un tavolo verde! Ecco di seguito un’immagine della più bella giocatrice di poker del mondo: Liv Boeree