Guida alla costruzione di un tavolo da poker

Un tavolo da poker da costruirsi a casa: come fare

Costruire un tavolo da poker Texas Hold’em in casa si può e non è poi così difficile. Se amate il fai da te e volete avere un tavolo verde per giocare con i vostri amici, seguite la nostra guida e provate a realizzarlo. Di seguito trovate delle soluzioni di realizzazione del vostro tavolo gioco!

L’occorrente per iniziare a realizzare il tuo tavolo da poker

Costruirsi da soli un tavolo da poker è un po’ come fare una torta: per prima cosa bisogna procurarsi tutti gli “ingredienti” e gli attrezzi necessari, poi si potrà procedere alla sua realizzazione. Cosa occorre avere a disposizione per iniziare? Segnatevi l’occorrente che è il seguente:

  1. - Del legno compensato (le dimensioni dipendono da quanto grande vogliamo fare il nostro tavolo, prendiamo come esempio 1 metro per 1,5)
  2. - Del panno verde da ritagliare (vi servirà maggiore in misura maggiore rispetto al compensato)
  3. - Del tessuto nero (per rivestire il Padded Rail ovvero il bordo)
  4. - Della gomma piuma

A questi 4 materiali vanni aggiunti gli strumenti per lavorarlo: matita, riga, squadra, forbici, pistola con colla a caldo, seghetto, taglierino ed anche un pennarello nero possibilmente a punta grossa.

Diamogli la forma a “stadio” e creiamo il Padded Rail

L’idea che vi vogliamo far realizzare oggi è quella di costruire un tavolo da poker live con la forma cosiddetta a “stadio”, ossia rettangolare con angoli stondati. Le forme utilizzate per i tavoli da poker sono varie come quella tonda ed ottagonale, ma noi vediamo come crearne uno nella forma più nota, diffusa ed utilizzata, quella “a stadio” appunto. Creiamoci un progetto con delle misure esatte e seguiamolo: nel caso del materiale che vi abbiamo detto di procurarvi sopra, lavoreremo con compensato di 1 m per 1,5 m.

Preoccupiamoci di costruire il Padded Rail: forse il nome vi suona strano, ma in verità si tratta della corsia esterna imbottita utilizzata dai giocatori di poker per appoggiare le braccia. Sui tavoli di poker italiano non è presente poiché si gioca con le 5 carte in mano, ma nel Texas Hold’em con le due carte “private” da tenere appoggiate sul tavolo, questo bordo è sempre presente). Ritorniamo alla nostra creazione: disegniamo, aiutandoci con squadre e matita, lo schema da seguire. Cerchiamo poi di far prendere alla gomma piuma la forma del compensato poiché successivamente li dovremo sovrapporre, e tagliamo con un seghetto. Di seguito un’immagine della creazione del Padded Rail con la gomma piuma: Tavolo poker costruzione

Il panno verde fissiamolo con la colla professionale

Il panno verde va posizionato sulla sagoma del tavolo che abbiamo ritagliato: dopo averlo steso su, giriamoli insieme e fissiamo il panno. Possiamo scegliere di fare questa operazione con una buona spillatrice, o anche con una pistola di colla a caldo. Con la plastica nera copriremo invece il Padded Rail del nostro tavolo da poker live, da creare con la gomma piuma. Anche per fissare la plastica nera, è consigliabile una colla professionale (evitate chiodi e chiodini per non rovinarlo). Ecco allora che il tavolo da poker ha preso forma: di seguito una foto di un tavolo da poker live finito: tavolo poker finito

Aiutatevi con il video selezionato per voi da Poker.it

Su Youtube esistono molti “tutorial” su come realizzare un tavolo da poker live fai da te. Poker.it ne ha selezionato uno per voi. Perché proprio questo? Qui troverete in modo chiaro e completo come realizzarlo passo dopo passo, con ogni misura riportata, e scritte facili da leggere per poi segnarsi con carta e penna cosa uscire a comperare prima di procedere. Eccolo di seguito per voi, e buon divertimento nella creazione del vostro personale tavolo!