Day 1a WPTN Bruxelles: bene Alessandro Sarro out Fundarò

Il Day 1a WPT National Bruxelles 2015

Il belga Youssef Hamas è il chipleader del Day 1A WPT National Bruxelles 2015 che ieri ha visto 144 iscritti tra cui alcuni italiani. Il migliore dei nostri è Alessandro Sarro capace di chiudere 16°, mentre durante l’8° livello di gioco è stato eliminato Giacomo Fundarò. Oggi il Day 1B.

Al via il Main Event WPT National Bruxelles 2015

E’ iniziato ieri sera il Main Event del WPT National Bruxelles 2015: al casinò Viage l’evento da 1.100€ di buy-in diretto dall’italiano Christian Scalzi ha preso il via alle 14:00 con 144 giocatori di poker che si sono iscritti ed che hanno ricevuto 30.000 chips l’uno per giocare livelli da 45 minuti. Meno della metà di loro ha passato il turno, il chipleader è stato Youssef Hamas.

Alessandro Sarro miglior italiano

Come al solito diamo uno sguardo ai risultati degli azzurri nel torneo del WPT National in terra belga. Il miglior rappresentante dell’Italia è stato Alessandro Sarro che ha chiuso il Day 1 A al 16° posto con 82.000 chips. L’italiano che ha giocato i 12 livelli della giornata, è appena sopra la media che risulta attualmente essere pari a 81.509 (questo lo stack medio). Alessandro Sarro

Giacomo Fundarò eliminato dal belga Rodrigues

Tra gli italiani che si sono presentati sin dal primo giorno c’era Giacomo Fundarò, uscito di scena durante il livello 8 in una mano che vedeva coinvolto anche Anthony Rodrigues che giocava in casa. Il player belga (che è 12° nella All Time Money List della sua nazione) ha eliminato sia Fundarò che il francese Govert Metaal nella stessa mano, grazie ad una coppia di K. L’azzurro puntava a chiudere un progetto di colore (aveva in mano A 8 suited) ma non è riuscito nel suo intento e risulta fuori dal torneo dopo questa mano di gioco (lo vedete nell’immagine). Giacomo Fundaro

Fuori dal Day1a WPTN Bruxelles anche Guillaume Darcourt

E’ iniziato e finito ieri il World Poker Tour National Bruxelles 2015 anche per il noto giocatore francese Guillaume Darcourt. Il player parigino è andato in All In con A K, ha trovato un player suo connazionale che ha chiamato con A Q, ma si è visto scendere sul board un’altra Q, che ha cancellato tutte le sue speranze. Di seguito una foto di Darcourt sui tavoli del WPT National Bruxelles 2015: Guillaume Darcourt

Il chipleader è il belga Youssef Hamas

Tra i 53 left alla fine dei 12 livelli di gioco, è il player belga Youssef Hamas che chiude chipleader con 184.000 chips. Ecco allora qui di seguito la Top10 del Day 1A WPT National Bruxelles 2015:
Youssef Hamas 184.000 chips
Kamel Djemai 172.000 chips chips
Anthony Rodreigues 152.100 chips chips
Erwann Pecheux 149.000 chips
Bert Geens 143.800 chips
Christian Van Der Haegen 142.800 chips
Bart Lybaert 125.000 chips
Omar Lakhdari 120.000 chips