Super High Roller PCA2015 con Sam Greenwood 1°

Sam Greenwood chipleader nel Day 2 Super High Roller PCA 2015

Al via la PCA 2015 di PokerStars: alle Bahamas presso l’Atlantis è ufficialmente iniziata la PokerStars Caribbean Adventure con il $ 100K Super High Roller che ha visto 61 buy-in pagati. In testa adesso il canadese Sam Greenwood. Grande attesa anche per il Main Event PCA 2015 dove risultano già iscritti tre azzurri.

Sam Greenwood domina il Super High Roller $ 100K

Per primo tra tutti i 35 eventi delle PCA 2015 è partito il Super High Roller da 100.000 $ di buy-in e con possibilità di re-entry. Tra coloro che hanno pagato un solo buy-in e coloro che hanno usufruito del re-entry si sono registrate ben 61 quote pagate (48 players più 13 rientri)! Ovviamente il field è stato di quelli d’eccezione, con player ancora in corsa tra i 39 left del Day 2, quali Daniel Negreanu, Mike McDonald, Vladimir Troyanovskiy, Bryn Kenney, Sorel Mizzi, Erik Seidel, Jason Mercier e Justin Bonomo. Tra gli eliminati illustri c’è invece Vanessa Selbst, e segnaliamo anche Dan Shak con Olivier Busquet campione del Super High Roller 50K dell’EPT Barcellona 2014.

Tra tutti i 39 left, a dominare è il 26enne canadese Sam Greenwood che ha imbustato 1.073.000 chips, e che anche se la strada è ancora lunga, spera di prendere il posto del campione in carica Fabian Quoss, che nelle PCA 2014 superò 46 giocatori portandosi a casa oltre un milione e 600 mila dollari. Ecco la Top10 del torneo in corso che ha disputato il Day 2:

Sam Greenwood CA 1.073.000 chips
Mike McDonald CA 749.000 chips
Andrew Robl US 734.000 chips
Christoph Vogelsang DE 697.000 chips
Carlos Chadha CA 683.000 chips
Vladimir Troyanovskiy RU 637.000 chips
Bryn Kenney US 626.000 chips
Sorel Mizzi CA 577.500 chips
Erik Seidel US 546.000 chips
Jason Mercier US 540.000 chips

Main Event PCA 2015: Isaia, Sorrentino e Palumbo in lista

Son state rese note anche le liste provvisorie degli iscritti al Main Event PCA 2015, evento che prenderà il via domani 8 gennaio, ed al quale risultano già in lista tre azzurri. Sono Alessio Isaia, Raffaele Sorrentino e Rocco Palumbo che ricordiamo aveva messo in vendita le sue quote per la trasferta alle Bahamas. Il vincitore di un braccialetto delle WSOP ha scritto sulla pagina Facebbok queste parole: “Oramai manca pochissimo!! Parola d'ordine godersi le Bahamas E grindare come un pazzo!!”.

Il torneo da 10.300$ di buy-in che deve prendere il via, ha già quasi 380 iscritti. Si preannuncia un evento da record con montepremi altissimi ed i player italiani sono pronti a mantenere alta la bandiera. Tra i nomi noti internazionali che già compongono la lista, troviamo anche pro quali il canadese Marc-Andre Ladoucer, gli statunitensi Faraz Jaka, Jason Wheleer e gli inglesi Stephen Chidwik e Antoine Saout.

Presente anche Mustapha Kanit qualificatosi online!

Presente al Main Event PCA 2015 anche il Mustacchione nazionale sempre in forma sui tavoli verdi, tanto che alle Bahamas, Kanit ci è arrivato grazie alle qualificazioni sulla piattaforma di PokerStars. Quindi oltre a Isaia, Sorrentino e Palumbo, anche Mustapha Kanit siederà certamente sui tavoli verdi all’Atlantis.

Da domani al via anche il LAPT 2015

Sempre da domani, prende il via anche il primo torneo LAPT alle Bahamas. Sarà lo start della stagione 8 del Latin American Poker Tour di PokerStars, e vedrà un buy-in da $ 3k. Si contano già più di 120 giocatori qualificati, ed almeno altri 200 players sono attesi alle casse. Presenti i Team PokerStars Pros Christian de Leon, Leo Fernandez, Andre Akkari e Liv Boeree.