Main Event PCA 2015: out gli italiani, Stefano Terziani ITM

Juan Etcheverry chipleader Dey 3 Main Event PCA 2015

Il Main Event PCA 2015 ieri ha visto il Day 3 con il 29enne di Buenos Aires Juan Etcheverry che ha chiuso chipleader dei 57 left. Per l’Italia non ci sono più players in corsa, e purtroppo una sola bandierina è stata piazzata. Risultati positivi arrivano dai tavoli dei Side Event, dove ad esempio Antonio Buonanno ha messo a segno un 2° posto. Seguite anche oggi la diretta streaming su Poker.it: il Day 4 del Main Event PCA 2015 inizia alle 18:00 CET.

Main Event PCA 2015: out gli azzurri, Stefano Terziani ITM per 20.580$

Sono partiti in 11 per ridursi fino a 3: gli italiani al Main Event PCA 2014 ci hanno provato a mettere a segno un colpo ma solo uno di loro ce l’ha fatta. Ieri ripartivano in corsa alle Bahamas Stefano Terziani, Dario Sammartino e Rocco Palumbo, ma nessuno passava il turno al giorno successivo, ed a guadagnare una posizione ITM era solo Terziani che si conferma così il migliore dei nostri in questo evento delle PokerStars Caribbean Adventure 2015. Per Stefano Terziani è arrivato infatti un 76° posto al Main Event PCA 2015, che gli ha regalato ben 20.580 $!

Rocco Palumbo racconta su FB la sua uscita

Ha usato il noto social network di Facebook Rocco Palumbo, giocatore che ha venduto le sue quote per vari eventi delle PokerStars Caribbean Adventure 2015, e che adesso tiene informati coloro che hanno investito su di lui. Ecco cosa ha scritto il pro e come ha raccontato personalmente la sua uscita: post di rocco palumbo su facebook

Ronaldo in gran forma, comanda adesso Juan Etcheverry

A fine giornata, oltre che sul chipleader Juan Etcheverry, l’attenzione è rivolta anche al grande calciatore Ronaldo. L’ex attaccante brasiliano adesso è diventato decisamente abile anche sui tavoli verdi, ed il Texas Hold’em è una passione consolidata. Il pro del Team PokerStars ha chiuso ieri al 18° posto del chipcount, dopo esser risalito in una mano decisiva che lo vedeva con 8 8 scontrarsi con A K dell’inglese Adam Reynolds che non trovavano aiuti sul board. Ce la farà il fuoriclasse del pallone a centrare un posto per il Final Table del Main Event PCA 2015?

Ritornando invece al chipleader dei 57 left, l’argentino Juan Etcheverry, per lui oggi si torna in gioco con 1.704.000 chips, dopo che ieri è scoppiata la bolla con Connor Drinan che ha avuto il ruolo di bubbleman per mano del suo mattatore Chance Kornuth. Juan Etcheverry dovrà ancora vedersela con alcuni bi in gara, come Jason Mercier, Jonathan Duhamel, Oliver Busquet e Ole Schemion che accedono anche loro al Day 4 di oggi. Non ci saranno invece gli eliminati di ieri Bertrand “Elky” Grospellier, Liv Boeree e Daniel Negreanu, tutti ITM ma fuori dal torneo. Riportiamo di seguito la Top10 del Main Event PCA 2015, che potete seguire grazie alla diretta streaming su Poker.it:

1. Juan Etcheverry 1.704.000 chips
2. Chance Kornuth 1.165.000 chips
3. Kevin Schulz 1.165.000 chips
4. Juan Martin Pastor 930.000 chips
5. Jim Collopy 889.000 chips
6. Ambrose Ng 877.000 chips
7. Emrah Cakmak 815.000 chips
8. Diego Ventura 815.000 chips
9. Rami Boukai 625.000 chips
10. Eugenio Pacelli Mattar 607.000 chips

Side Event: italiani a premio, Antonio Buonanno 2° al Turbo 8 Handed

Riportiamo di seguito i risultati degli azzurri nei Side Event PCA 2015, dove segnaliamo prima di tutto il 2° posto all’Event #16: $5300 - NLH - Turbo 8 Handed di Antonio Buonanno. Questo torneo con 91 partecipanti ed un Prize pool da $441.350, si è concluso con la vittoria del russo Aleksandr Denisov per 117.250$, con Buonanno runner up e dunque 2°, per 81.420$. Ecco il suo post su Facebook: post di antonio buonanno su facebook

Event #13: Sono stati 3 gli italiani che hanno messo una bandierina nell’evento 13 delle PCA 2015, ossia il $2.200 NLH Turbo Bounty con 181 iscritti ed un prizepool da 351.140$. Il migliore è stato Luigi Serricchio arrivato 10° per 3.240$, mentre Raffaele Sorrentino ha messo a segno un 14° posto da 2.560$, e Antonio Buonanno si è piazzato 21° per 1.880 $.

Event #10: Dario Sammartino ha conquistato il 20° posto dell’evento 10, il $2.200 NL Turbo "Double Bubble" che ha visto 49 players e un prizepool da 95.060$. Per il nostro pro 2.200$ di premio.