Eugenio Mattar chipleader Day 4 Main Event PCA 2015

L’imprenditore Eugenio Mattar chipleader del Day 4 Main Event PCA 2015

Ultimi aggiornamenti dalle PokerStars Caribbean Adventure 2015, dove il Main Event prosegue oggi con il Day 5 in diretta streaming qui su Poker.it. Adesso è l’imprenditore Eugenio Mattar chipleader, mentre Ronaldo è uscito 26°. Al via anche l’High Roller 25k.

Main Event PCA 2015: Eugenio Mattar chipleader, Ronaldo 26°

Il Day 4 del Main Event PCA 2015 vedeva ancora in corsa Ronaldo, il fenomeno del calcio nonché il giocatore di poker parte del PokerStars SportStar. Il brasiliano ha compiuto la sua più grande impresa sui tavoli verdi, andando a mettere a segno un 26° posto nel torneo principale di queste PokerStars Caribbean Adventure 2015. Ben $ 42.180 sono quanto incassato da Ronaldo dopo l’eliminazione avvenuta per mano del futuro chipleader, Eugenio Mattar brasiliano anch’esso proprio come il calciatore. La mano che ha decretato l’out del fenomeno vedeva Ronaldo con K T e Mattar con Q Q. Il board 5 J 9 8 J non lasciava scampo ma faceva piazzare una bandierina importante al calciatore. Fuori nel Day 4 del Main Event PCA 2015 anche Ole Schemion, Olivier Busquet, Jonathan Duhamel, Jason Mercier e Shannon Shorr.

Come anticipato sopra è stato Eugenio Mattar a chiudere da chipleader: si tratta di un noto imprenditore, ed esattamente dell’ amministratore delegato della società brasiliana Localiza Rent a Car, una delle più grandi società di noleggio auto nel mondo. Ecco la Top10 del chipcount, alla conclusione del Day4 Main Event PCA 2015:

1. Eugenio Mattar 2.673.000 chips
2. Emrah Cakmak 2.037.000 chips
3. Chance Kornuth 2.026.000 chips
4. Andreas Samuelsson 1.628.000 chips
5. Pratyush Buddiga 1.624.000 chips
6. Ratharam Sivagnanam 1.341.000 chips
7. Niklas Hambitzer 1.317.000 chips
8. Shyam Srinivasan 1.310.000 chips
9. Diego Ventura 1.154.000 chips
10. Juan Martin Pastor 1.085.000 chips

Al via l’High Roller $25K: Buonanno e Kanit out, 1° Seiver

Ieri all’Atlantis ha preso il via anche l’High Roller da 25.000$ di buy-in delle PCA 201. L’evento prevedeva la possibilità tornare in gara pagando nuovamente il buy-in, e tra le 207 quote d’iscrizione ben 18 corrispondevano proprio a dei re-entry.

Tra il field di campioni ci sono anche due azzurri che hanno preso parte al prestigioso evento, ma entrambi sono usciti di scena nel Day 1. Si tratta di Mustapha Kanit e di Antonio Buonanno, con quest’ultimo che ha scelto di effettuare il re-entry, uscendo però nuovamente. Ad eliminare Buonanno è stato lo statunitense Jared Jaffee in una mano che vedeva coinvolto anche Galen Hall: rimasto short l’azzurro va in all in con 2 2, ma trova Jaffee che ha chiuso una coppia di A sul board e lo manda a casa.

Da segnalare altri giocatore che hanno effettuato il re-entry, come Isaac Haxton, Chistoph Vogelsang e Ankush Mandavia. Ancora in gara Team PokerStars Pro quali Jason Mercier, Daniel Negreanu, Vanessa Selbst, Liv Boeree, Andre Akkari, Jake Cody, Eugene Katchalov. A dominare il Day 1 è stato invece il noto pro Scott Seiver, che ha chiuso da chipleader sul totale di 117 players left e di cui riportiamo un'immagine sui tavoli verdi delle PCA 2015: Scott Seiver chipleader High Roller pca 2015

Riportiamo qui di seguito la Top10 del chipcount dopo il Day 1:

1. Scott Seiver 307.300 chips
2. Oleksii Khoroshenin 272.000 chips
3. Nial Farrel 271.100 chips
4. Georgios Sotiropoulos 262.000 chips
5. Andre Akkari 258.800 chips
6. John Krpan 253.900 chips
7. Davidi Kitai 244.700 chips
8. Donald Rae 243.700 chips
9. Ramin Hajiyev 224.800