1° Venice Poker Open 2015 a Luciano Prevedello

A Luciano Prevedello Delli Santi il 1° evento VPO 2015

Il professinista Luciano Prevedello Delli Santi ha trionfato ieri sera al Casinò di Venezia sede “Ca Noghera”, sui tavoli verdi del Venice Poker Open. E’ lui il primo campione del 2015 per questo torneo firmato Tilt Events che ha garantito un montepremi da 30.000 euro ai suoi iscritti. Carmelo Battaglia runner-up.

Venice Poker Open - VPO: 213 iscritti e montepremi GTD superato

Il Day 1 A del Venice Poker Open ha registrato 108 iscritti ed il Day 1 B ne ha aggiunti altro 105: tutti questi players che hanno preso parte al torneo di poker nella bella laguna, hanno pagato il buy-in da 250 euro facendo superare l’importo del montepremi garantito dall’organizzazione. Tilt Events aveva offerto 30.000 euro “sicuri” per i suoi giocatori, ma tanta affluenza ha portato il montepremi totale a quota 45.454 euro.

Sono stati in 21 i giocatori di poker andati in zona premio, con importi minimi di 540 euro per gli ultimi piazzati nel payout, e ben 11.000 euro per il campione che ieri sera è risultato essere Luciano Prevedello Delli Santi.

Final Table VPO: Prevedello partiva 3° dietro a Muriotto e Battaglia

Riportiamo qui di seguito un’immagine del Final Table del Venice Poker Open 2015, con 10 players left: si tratta di Carmelo Battaglia, Riccardo D’Urso, Stanislao Sensi, Francesco Gambino, Angelo Muriotto, Luciano Prevedello Delli Santi, Matteo Fortunato, Francesco Bullo, Marcantonio Cecchinato, Antonio Alba.
Final Table Venice Poker Open 2015 Nel giro di poche mani sono usciti Francesco Gambino al 10° posto, seguito da Antonio Alba al 9°, ed a quel punto il chipcount aggiornato vedeva primeggiare Battaglia come chipleader con 2.195.000 chips, seguito da Muriotto con 1.325.000 chips e poi da Prevedello con 1.260.000 chips.

Battaglia sfiora il podio e vince Luciano Prevedello Delli Santi

Dopo il 5° posto da 2.950€ andato a Marcantonio Cecchinato, il 4° scalino è stato conquistato da Matteo Fortunato per 3.700€, mentre la “medaglia di bronzo” è andata a Stanislao Sensi che per il suo 3° posto ha intascato 5.200 euro. L’Heas Up tra Carmelo Battaglia e Luciano Prevedello Delli Santi non è durato molto, assegnando il podio della tredicesima edizione del del Venice Poker Open di Tilt Events a quest’ultimo. Per il vincitore ben 11.000 euro di premio! Ecco allora il payout del Final Table VPO 2015:

1. Luciano Prevedello Delli Santi 11.000€
2. Carmelo Battaglia 7.700€
3. Matteo Fortunato 5.200€
4. Marcantonio Cecchinato 3.700€
5. Stanislao Sensi 2.950€
6. Angelo Muriotto 2.400€
7. Francesco Bullo 1.900€
8. Riccardo D’Urso 1.460€
9. Antonio Alba 1.104€
10. Francesco Gambino 804€

Chi è Prevedello Delli Santi, player con oltre 280.000€ vinti in carriera

A vincere il Venice Poker Open è stato un giocatore di cui abbiamo sentito spesso il nome sui tavoli verdi di tanti tornei azzurri e non. Luciano Prevedello Delli Santi, è infatti dal 2007 che mette a segno bandierine in eventi live di Texas Hold’em dai differenti buy-in.

Tra i tanti risultati di questo giocatore, sono senza dubbio da sottolineare il 2° posto al Main Event IPT Nova Gorica 2010 vinto da Luca Topazio (in cui Prevedello Delli Santi si aggiudicò 120.000€!), e il 6° posto al People's Poker Tour 2012, sempre a Nova Gorica, dove si aggiudicò altri 19.000€. Complimenti al nuovo campione del Venice Poker Open!