Luigi Schiano vince l’ISOP DEX 4

Luigi Schiano vincitore dell’ISOP DEX 4

La quarta tappa delle Italian Series Of Poker è andata a Luigi Schiano, che ieri ha prima conquistato un posto al Final Table, poi lottato per portarsi a casa trofeo e prima moneta. Runner up Giacomo Spatato, mentre il chipleader iniziale Eugenio Cupellini si è fermato sul gradino più basso del podio ISOP DEX 4.

Final Day ISOP DEX 4: da 26 left al Final Table

Ieri al casino Perla si concludeva un altro torneo di poker live parte del calendario pokeristico di dicembre 2014: si ripartiva in 26 per giungere al vincitore. Il Day 3 delle ISOP DEX 4 era anche il Final Day, ma doveva passare per la formazione del Final Table attraverso l’eliminazione di molti giocatori. Di sicuro quello che verrà ricordato maggiormente dei “non finalisti” è Ernesto Panzeri, 9° classificato alle ISOP DEX 4 e quindi bubbleman del Final Table. Lui che sfiorava l’ambito tavolo conclusivo, lasciava la scena agli 8 finalisti capitanati da Giacomo Spataro, come di seguito riportiamo:

GIACOMO SPATARO 4.625.000 chips
ENRICO VANNUCCI 1.555.000 chips
EUGENIO CUPELLINI 3.080.000 chips
KRISTIJAN VODOPIVEC 2.280.000 chips
MATTEO FORTUNATO 2.250.000 chips
ANDREA GRELLA 3.565.000 chips
LUIGI SCHIANO 2.260.000 chips
MIRCO FERRINI 4.465.000 chips

Le eliminazioni: l’unico straniero out 6°

Era dunque quasi del tutto azzurro il Final Table di queste Italian Series Of Poker, con un solo giocatore straniero che partiva 4° nel chipcount. Si trattava di Kristijan Vodopivec, che però lasciava il Main Event ISOP DEX 4 al 6° posto, dopo esser passati per gli outs di Enrico Vannucci che iniziava 2° ma chiudeva 8° perdendo contro Luigi Schiano, e per il 7° posto di Matteo Fortunato.

Eugenio Cupellini chiude 3° per 7.800€

Aveva iniziato il Final Day ISOP DEX 4 da chipleader Eugenio Cupellini, 1° di 26 finalisti che a loro volta erano una scrematura di un field da oltre 340 iscritti. Il giocatore ha comunque mantenuto costantemente una posizione alta nel chipcount, andando a chiudere al 3° posto per 7.800 euro di premio. Prima di lui Andrea Grella si era fermato 5° e Marco Ferrini 4°.

Heads Up tra Schiano e Spataro: vince Luigi Schiano

Schiano e Spataro si sono trovati in heads up con una notevole differenza di stack a favore di Schiano, che non ha impiegato troppo a mandare a casa anche il suo ultimo avversario. La mano decisiva vede Spataro con A 8 suited e Schiano con K 4 suited scontrarsi, ed un board che svela K T 4 K 6. Luigi Schiano è così definitivamente il campione dell’ISOP DEX 4! Di seguito il payout del Final Table:

1 - LUIGI SCHIANO 23.500€
2 - GIACOMO SPATARO 13.500
3 - EUGENIO CUPELLINI 7.800
4 - MARCO FERRINI 4.949
5 - ANDREA GRELLA 3.900
6 - KRISTIJAN VODOPIVEC 3.300
7 - MATTEO FORTUNATO 2.750
8 - ENRICO VANNUCCI 2.300