Eureka Praga: record d’iscritti, l’Italia c’è

Praga Poker Festival: l’Eureka segna un record di presenze

Record d’iscrizioni all’Eureka Poker Tour di PokerStars in corso a Praga: gli italiani non mancano, con Dario Sammartino e Massimi Di Cicco che sono nella parte alta del chipcount. Fuori nel Day 1 B Salvatore Bonavena, oggi si prosegue con il Day 2 del torneo che tra Day 1 A e B ha visto 1.738 giocatori iscritti.

1.738 iscritti all’Eureka ed è record!

Il Main Event dell’Eureka Poker Tour che si sta tenendo a Praga nel contesto del grande festival del poker, ha registrato il suo record d’iscrizioni. Ben 1.738 giocatori hanno pagato il buy-in da 1.100€, per sedersi sui tavoli verdi della manifestazione in corso all’Hilton Hotel di Praga. Si tratta di 423 giocatori in più rispetto a quelli registrati nella medesima tappa dello scorso anno, e comunque di un field superiore anche a quello registrato a Vienna.

La maggior parte dei players sono arrivati nel Day 1 B, ieri dunque, quando l’Eureka Poker Tour di PokerStars ha segnato per la prima volta un numero a 4 cifre in un solo giorno: 1.263 giocatori. Complessivamente questa stagione del circuito di poker live ha richiamato 3.662 players, che sono ben 1.236 in più rispetto alla stagione precedente (la terza). Nello specifico a Vienna sono arrivati in 1.432, a Rozvadov in 492 ed ora a Praga in 1.738.

Italiani in gioco: bene Sammartino e Di Cicco, short Palumbo

Tra il field numerosissimo scorgiamo anche molti italiani che non sono voluti mancare all’appuntamento nella Repubblica Ceca. Il chipcount dei giocatori che approdano al Day 2 di oggi, vede infatti Dario Sammartino e Massimo Di Cicco primi nella “lista degli azzurri” con oltre 120.000 chips, mentre Rocco Palumbo fa da fanalino di conta al chipcount internazionale, andando ad occupare il penultimo posto della lista con poco più di 9.000 chips. Di seguito riportiamo gli italiani che spiccano nel set draw del Day 2 Eureka Poker Tour Praga:

Dario Sammartino 124.400 chips
Massimo Di Cicco 120.700 chips
Luca Faggioli 110.400 chips
Giovanni Torre 107.800 chips
Lucio Bertelli 101.500 chips
Gianluca Escobar 82.700 chips
Fulvio Falda 79.500 chips
Roberto Finotti 77.100 chips
Robin Visconti 63.400 chips
Luca Moschitta 51.000 chips
Vincenzo Auteri 48.200 chips
Sandro Morini 42.600 chips
Cosimo Sabatini 37.600 chips
Giuliano Bendinelli 24.900 chips
Rocco Palumbo 9.100 chips

Il polacco Kacper Pyzara domina il Day 1B

Ieri il Day 1b dell’Eureka Poker Tour di PokerStars, ha visto chiudere da chipleader il player polacco Kacper Pyzara, capace di imbustare 225.100 chips. Pyzara è riuscito ad arrivare più avanti di molti altri giocatori ben noti che hanno preso parte alla kermesse. Sui tavoli verdi ieri c’era il nostro Salvatore Bonavena che però è uscito di scena come Marcin Horecki e George Danzer, e poi ancora erano presenti Kevin McPhee, Ruben Visser, Marvin Rettenmaier, Chris Moorman e tanti altri fuoriclasse. Pensate che almeno 20 playes in gara ieri, erano campioni di un European Poker Tour! Di seguito riportiamo il chipcount della Top5 del Day 1 B Eureka Poker Tour di Praga svoltosi ieri:

1 ° - Kacper Pyzara, Polonia, 225.100 chips
2 ° - Cedric Demore, Francia, 210.400 chips
3 ° - Lucas Blanco, Spagna, 189.200 chips
4 ° - Franck CALONNEC, Francia, 182.300 chips
5 ° - Bjoern Nyman, Finlandia, 177.300 chips

Side Events: i risultati di quelli conclusi e gli italiani in gioco

L’Eureka Cup ha disputato il suo Day 1 A e nella lista dei sopravvissuti alla giornata di gioco troviamo due italiani: sono Cosimo Sabatini con 30.700 chips, e Sabina Hiatullah con 25.000 chips. A dominare il chipcount è stato invece ancora una volta un player polacco, Pawel Zawandowicz che ha imbustato 133.000 chips.

Il NLH Junior’s Event da 220€ di buy-in ha visto 46 iscritti ed è terminato ieri con la vittoria di Than Tung Nguyen che si è portato a casa 2.361€ invece di oltre 3.000€, dopo aver effettuato un deal con tutti ed 8 i finalisti di questo evento.

Il NL Turbo 1K da 1.100€ di buy-in, è andato invece a Piotr FranczaK, giocatore polacco che ha intascato 18.300€ battendo i 63 players iscritti a quell’evento.