Final Day Re Mida Deeep: Cristiano Salvatore 1°

Cristiano Salvatore chipleader al Re Mida Deeep

Dei 124 giocatori di poker che ieri iniziavano il Day 2 Re Mida Deep, a fine giornata si contavano solo 16 superstiti. Tra i finalisti Cristiano Salvatore s’imponeva come chipleader con 3.220.000 chips: sarà lui il campione della tappa in corso a Nova Gorica che si conclude questa sera?

Il Day 2 Re Mida Deep iniziava con tante eliminazioni

Poco dopo le 14:00 ieri si ripopolavano i tavolo del Re Mida Deep firmato Sharkevents ed in corso al Casinò Perla di Nova Gorica proprio come vi avevamo anticipato nel calendario dei tornei di poker live di ottobre 2014. I 124 players left ripartivano dal 16° livello, per giocarne altri 11 da un’ora l’uno. L’inizio del Day 2 è stato subito ricco di colpi di scena con le eliminazioni che si susseguivano: fuori Matteo La Fata, Andrea Izzo, e poi vi è la prima donna eliminata della giornata. Si trattava di Cora Stefanini scontratasi con Ivan Mladenovic che forte dei suoi K K mandava a casa la giocatrice. Out nei primi livelli del Day 2 Re Mida Deep, anche Matteo “Burbero” Impagliatelli, Domenico Corfeo e più tardi, nel pomeriggio inoltrato quando i livelli aumentavano, uscivano anche Georg Markowitz e Ferdinando Buonaugusto.

Matteo Tranchina risale il chipcount e su FB esalta per lo scoppio della bolla

Mentre molti giocatori lasciavano i tavoli verdi del Main Event Re Mida Deep, altri incrementavano i loro stack proprio grazie ai duble up. Il primo player ad accumulare oltre un milione di chips è stato Giovanni Glessi, quando il torneo stava disputando il suo 19° livello con con blinds 5.000/10.000 ante 1.000.

Bene anche il giocatore palermitano Matteo Tranchina, che domina per lungo tempo la classifica e rimane provvisoriamente chipleader prima di cedere il passo: è proprio lui che ieri sul noto social network Fecebook, informa tutti che si è finalmente passati per lo scoppio della bolla ed anche egli ha centrato la zona premio. Tranchina scrive: “Bolla scoppiata!!! Tutti a premio alla 5° tappa del Re Mida Dentro ancora tre del Double Up”.

Da menzionare anche lo sloveno Mitja Rudolf, altro giocatore che ha fatto sentire la sua presenza ieri, e che ovviamente ha centrato la zona ITM.

Oggi il Final Day Re Mida Deep: Cristiano Salvatore parte 1°

A fine giornata è stato Cristiano Salvatore a portarsi nella parte più alta del chipcount: è lui il chipleader allo start del Final Day Re Mida Deep, in programma per questo pomeriggio. Ecco di seguito l’elenco completo dei 16 finalisti con i rispettivi stack:

1. CRISTIANO SALVATORE, 3,220,000 chips
2. FORTUNATO MATTEO, 2,855,000 chips
3. ORHEAN IOAN CATALIN, 2,655,000 chips
4. TRANCHINA MATTEO, 2,555,000 chips
5. SEKOL MLADEN, 1,975,000 chips
6. DONNO GIOVANNI, 1,700,000 chips
7. GUALTIERI LUCA, 1,655,000 chips
8. DI PIERRO MARTINO, 1,255,000 chips
9. ERIC ANDREJ, 1,045,000 chips
10. OGRINC SUZANA, 1,015,000 chips
11. VULETICH ALESSANDRO, 965,000 chips
12. TESTI MAURIZIO, 845,000 chips
13. CIUOFFO GIUSEPPE, 835,000 chips
14. MONTELLA GIUSEPPE, 700,000 chips
15. SPURIO MAURO, 675,000 chips
16. TARSI MAURO, 515,000 chips