EPT Londra 2014 al via: Alessio Isaia al Day 2

Alessio Isaia supera il Day 1A EPT Londra 2014

Ha preso il via ieri un nuovo evento dell’European Poker Tour di PokerStars, l’EPT Londra 2014, con il Day 1 A che ha visto anche la presenza di quattro azzurri tra cui Alessio Isaia, che ha conquistato una sedia per il Day 2. Chipleader della prima giornata di gioco, il russo Anatoly Filatov.

Main Event EPT Londra Day 1A: si parte con 224 iscritti

Durante il grande festival del poker live che è in corso a Londra e che ha appena visto il nostro Sandro Mescola conquistare il 3° posto all’UKIPT 2014, ha preso il via il Main Event dell’EPT Londra. Al torneo da 4.250£ di buy-in, ieri hanno preso parte 224 giocatori che si sono dati battaglia per conquistare l’accesso al Day 2. A fine giornata solamente 135 di loro hanno passato il turno nelle sale dello spettacolare Grand Connaught Rooms di Covent Garden, situata nel cuore di Londra.

4 azzurri ai nastri di partenza: passa solo Alessio Isaia

Tra i 224 iscritti del Day 1A EPT Londra2014, 4 arrivavano dal bel paese: Alessio Isaia, Davide Suriano, Carlo Cavaliere e Giuliano Bendinelli si sono schierati in prima linea sui tavoli dell’European Poker Tour, per cercare l’ambita picca. Purtroppo per tre di loro però l’avventura si è conclusa durante i vari livelli di gioco della giornata e solo un azzurro è passato al Day 2. Si tratta di Alessio Isaia, il professionista di Roccabruna classe 1986, che approda al prossimo giorno di gioco con 42.600 chips.

Chi invece non ce l’ha fatta è stato Davide Suriano, che su sulla sua pagina Facebbok ha descritto con queste parole un momento del suo gioco all’EPT: “Main event EPT 4º livello bui 100 200 ho 50k Apro utg più 2 550 flattano in 2 e il bottone rilancia a 2600 , io 4betto 6500 e lui all' in oltre 50k... Snappo!!! AA verso QQ J427 Q pot da oltre 100k su avg 35k ! COME MI SONO TROVATO ??? Pot da oltre 500bb #modalitàmissileon”.

Neanche Carlo Cavaliere e Giuliano Bendinelli hanno passato il turno, e sono stati dichiarati out dal Day 1° Main Event EPT Londra 2014.

Il russo Anatoly Filatov ha chiuso il Day 1A da chipleader

Primo tra i 135 left è risultato essere il russo Anatoly Filatov, capace di impilare 173.900 chips e superare un field pieno di professionisti. All’EPT Londra 2014 non sono mancati infatti sin da subito, grandi nomi del panorama pokeristico. Ritroveremo al Day 2 players quali Johnny Lodden (125.800 chips), James Dempsey (93.900 chips), Dominik Panka (74.400 chips), Eugene Katchalov (74.300 chips), Isaac Haxton (65.800 chips) e Jason Mercier (33.600 chips). Ecco qui di seguito, la TOP10 relativa al Day 1A dell’EPT Londra 2014:

1. Anatoly Filatov 173.900 chips
2. Jose Quintas 141.100 chips
3. Maximos Pertsinidis 128.600 chips
4. Johnny Lodden 125.800 chips
5. Alexander Trevallion 125.100 chips
6. Hossein Ensan 124.900 chips
7. Alfie Adam 122.300 chips
8. Bo Daniel Nilsson 117.200 chips
9. Sergio Aido 113.700 chips
10. Ryan Spittles 112.800 chips