WPT Cipro 2014: Antonio Buonanno show al Day 3

Antonio Buonanno vola al WPT Cipro 2014

Al WPT Cipro 2014 è uno show italiano con Antonio Buonanno che termina il Day 3 saldamente in testa cl chip count. Insieme a lui volano al Day 4 Paolo Petrucci e Marco della Tommasina anche loro già a premio dopo lo scoppio della bolla avvenuto ieri. Fine dei giochi, invece, per Sam Trickett che termina la tappa del World Poker Tour in 31esima posizione.

E’ un vero e proprio show quello che si sta tenendo al WPT Cipro 2014. Ed il vero protagonista è il vincitore del’EPT Grand Final Antonio Buonanno, che termina il Day 4 in vetta al chip count con all’attivo uno stack di 1.175.000 chips. Un torneo strepitoso quello dell’italiano che tra poche ore, quando comincerà il Day 3 di questa tappa del World Poker Tour, si siederà ai tavoli del casino insieme a Paolo Petrucci (384.00) e Marco della Tommasina (250.000), rispettivamente 16esimo e 18esimo. E dopo lo scoppio della bolla, avvenuto nel corso della giornata, sono già tre gli ITM messi a segno dagli azzurri durante il torneo.

WPT Cipro 2014: buon inizio per Buonanno

Due prestazioni da incorniciare quelle messe a segno da Marco della Tommasina e Paolo Petrucci, anche se l’attore principale del torneo, a partire dal Day 2 del WPT Cipro 2014, è stato ancora una volta Antonio Buonanno che ha cominciato fin da subito a macinare mani su mani e a far sentire la sua presenza. Il primo a cadere sotto i colpi dell’italiano, dopo neanche un’ora di gioco, è stato Tony Judet che le ha messe tutte dentro con 8x 8x trovando, però, i 9x 9x di Buonanno che a inizio giornata è salito subito a 660.000 chips.

A fine Day 3 sale in cattedra Antonio Buonanno

Ma è verso la fine del Day 3 WPT Cipro 2014 che Antonio Buonanno sale finalmente in cattedra guadagnando la vetta del chip count. L’azzurro durante il 18esimo livello di gioco manda a casa Danny Laming: apre Buonanno 12.000, chiamano Toby Lewis e Christian Christner e Laming da BB le mette tutte dentro con A♦ J♦: chiama solo Antonio che gira 9x 9x vincendo il piatto e mandando a casa l’avversario. Pochi minuti più tardi perderà un mini pot contro Toby Lewis, chiudendo comunque in vetta al chip count. Subito dietro Serdam Saglam (800.000) e Christian Christner (721.000) rispettivamente secondo e terzo.

Eliminato Sam Trickett, prosegue Sofia Lovgren

Sam-trickett-wpt-cipro-2014.jpgFra gli out di giornata Sam Trickett che termina la sua corsa al WPT Cipro 2014 in 31esima posizione con un premio di 9500 euro. Rimasto cortissimo quando siamo al 19esimo e ultimo livello di gioco l’inglese si trova ai resti con il russo Alexander Lakhov che gli mostra A♦ J♦ contro K♦ Q♠. Un A♠ al flop pone fine al torneo del britannico che si deve accontentare di un buon ITM. Prosegue, invece, il torneo di Sofia Lovgren che con 228.000 chips è sotto avarage ma ancora in gara. E prima di darvi appuntamento con l’avventura di Antonio Buonanno, Paolo Petrucci e Marco della Tommasina vi lasciamo con la top ten.

  1. Antonio Buonanno - 1,175,000
  2. Serdar Saglam - 800,000
  3. Christian Christner - 721,000
  4. Alexander Lakhov - 641,000
  5. Oliver Price - 626,000
  6. Toby Lewis - 617,000
  7. Dmitry Gromov - 595,000
  8. Yuri Salikaev - 577,000
  9. Abbas Morady - 543,000
  10. Eddy Maksoud - 528,000