WPT Cipro 2014: Antonio Buonanno nono

WPT Cipro 2014: Antonio Buonanno nono

Nessun italiano in gara al WPT Cipro 2014. Ultimo ad uscire dalla competizione è Antonio Buonanno che, dopo un duello senza esclusione di colpi ingaggiato con Ori Miller, si deve accontentare della nona posizione. ITM anche per Paolo Petrucci, dodicesimo alla fine dei giochi e per Marco della Tommasina. Ora guida il chip count Nicolas Chouity.

Nicolas Chouity guida il final table del WPT

Sei giocatori rimasti a caccia della prima moneta in questo WPT Cipro 2014, ma non c’è nessun italiano in gara. Poca fortuna, dunque, per gli azzurri in questo Day 4 con Antonio Buonanno, vincitore dell'EPT Grand Final 2014, ultimo ad uscire in ordine di eliminazione, che termina la sua corsa in nona posizione. Per lui un premio di 30.000 euro. Niente da fare anche per Marco della Tommasina (12.300) e per Paolo Petrucci (22.500). E ora il re del WPT è Nicolas Chouity che comincerà il final table di domani, ripreso per l’occasione dalla diretta streaming, in prima posizione con uno stack che supera i quattro milioni. nicola-chouty-wpt-cipro-2014.jpg

Out Marco della Tommasina e Paolo Petrucci

E mentre Chouity si gode il primato torniamo per un momento al torneo degli italiani. Il primo ad uscire è Marco della Tommasina che termina il suo WPT Cipro 2014 in 22esima posizione durante il 21esimo livello di gioco. L’azione che ne determina l’uscita avviene tutta preflop e l’italiano si trova ai resti con A♣ 8♠ contro A♠ Q♣ di Serdar Saglum. Una Q♥ al board e fine dei giochi per l’azzurro. Poco più di un’ora ed esce anche Paolo Petrucci che si trova allo showdown decisivo con Kx Qx contro la coppia di Tx Tx di Alexander Nudin. Un board liscio pone fine alla sua corsa in dodicesima posizione ad un passo dal final table non ufficiale.

Antonio Buonanno e il duello con Ori Miller

Antonio Buonanno a questo punto, unico italiano ad essere rimasto in gara, è protagonista di un Sali scendi incredibile. Dapprima si accorcia finendo ai resti con Christian Christner che gli gira in faccia A♣ A♥ contro A♦ Q♥. board liscio con Buonanno che scende a 990.000. Subito dopo la pausa cena scnde ulteriormente a 700.000 perdendo un colpo contro Ori Miller, per poi vincerne un altro con lo stesso avversario che lo porta al raddoppio. Ecco la mano: su un flop con tre assi, Miller c-betta 105.000 e Buonanno chiama. Al turn scende un 8♦, Miller le mette tutte dentro e l’italiano chiama mostra A♠ J♥ contro K♥ K♠. Un river irrilevante e double up italiano.

WPT Cipro 2014: l’uscita di Buonanno

Ma le sorprese in questo WPT Cipro 2014 non finiscono e a mettere un’ipoteca sul torneo di Antonio Buonanno ci pensa ancora una volta Ori Miller che finisce ai resti con l’italiano mostrando K♥ K♣ contro J♠ J♦. Flop inesorabile con un K♠ che lascia Antonio con un pugno di chips. Frinirà ai resti pochi minuti dopo con Igor Devkin che gli gira Ax Ax contro Qx 7x. Termina così ad un passo dalla diretta streaming e dal final table ufficiale il torneo di uno dei protagonisti di questa tappa del World Poker Tour. Appuntamento, allora, tra poche ore con l’ultimo capitolo del torneo. Di seguito il chip count aggiornato, purtroppo senza nessun italiano.

  1. Nicolas Chouity - 4,390,000
  2. Alexander Lakhov - 3,130,000
  3. Ori Miller - 2,270,000
  4. Toby Lewis - 1,085,000
  5. Dmitry Gromov - 815,000
  6. Igor Devkin - 435,000