Tilt Poker Cup final Day: guida Alberto Denitto

Tilt Poker Cup final Day: guida Alberto Denitto

Saranno 14 i giocatori che a breve si siederanno per dar vita all’atto conclusivo della Tilt Poker Cup di questo mese di settembre. A guidare il chip count al termine del Day 2 uno strepitoso Alberto Denitto, unico giocatore ad aver superato la soglia del milione di chips. Alessandro Minasi sul gradino più basso del podio, bene Riccardo Lacchinelli.

218 iscritti totali, un montepremi da 75.000 euro e tanti campioni all’appello. Questo il primo grande verdetto del Main Event Tilt Poker Cup, cominciato lo scorso 19 settembre e ora sempre più nel vivo dopo tre giorni di ostilità. Al termine del Day 2 che si è disputato ieri presso il casino Ca’ Noghera di Venezia i giocatori rimasti in gara sono soltanto 14 e tra pochissimo si riuniranno per giocarsi il final day, ovvero l’ultima tappa di questo avvincente torneo di questo mese.

Tilt Poker Cup: Alberto Denitto in testa

81 i giocatori ad essersi presentati ai nastri di partenza con diversi campioni che oggi si presenteranno al final Day Tilt Poker Cup. Il migliore di tutti, al termine del Day 2, è stato senza dubbio Alberto Denitto, unico giocatore ad aver superato il milione di chips (per lui uno stack pari a 1.033.000) e decisamente uomo da battere ora che siamo alle soglie dell’ultimo capitolo del torneo. Ad inseguirlo un ottimo Rocco Truscelli, secondo giocatore nel chip count con all’attivo 955.000 chips.

Alessandro Minasi e Riccardo Lacchinelli in gara

Ma se da un lato quella di ieri è stata senza dubbio la giornata di Alberto Denitto, dall’altro non sono mancati alcuni campioni che si sono resi protagonisti. Su tutti Alessandro Minasi, saldamente nelle parti alte del chip count, sul gradino più basso del podio con 723.000 chips imbustate. Per non parlare di un ottimo Riccardo Lacchinelli, recente vincitore dell’IPT Sanremo 2014, in sesta posizione con 470.000 chips. Grande prestazione del “Funambolo” che a pochi giorni dalla vittoria nell’Italia Poker Tour dimostra ancora una volta il suo stato di grazia. Di seguito il chip count.

  1. Alberto Denitto - 1033000
  2. Rocco Truscelli - 955000
  3. Alessandro Minasi - 723000
  4. Massimo Polledri - 570000
  5. Salvatore Felice - 550000
  6. Riccardo Lacchinelli - 470000
  7. Piero Bernardo - 378000
  8. Stanislao Sensi - 362000
  9. Manuele Michele Baldo - 340000
  10. Andrea Pinton - 307000
  11. Luca Raffo - 303000
  12. Lyudmila Rudova Vladimirovna - 235000
  13. Semire Boubir - 185000
  14. Pietro de Rossi - 130000

Player out nelle prime giornate

Diversi gli out nel corso di queste tre giornate della Tilt Poker Cup. Fra questi vi segnaliamo senza dubbio Salvatore Bonavena che non è riuscito a lasciare il segno, Enrico Mosca eliminato nel corso del Day 2, Maurizio Musso, vincitore del torneo di maggio e tanti altri usciti anzitempo. E prima di darvi appuntamento con il final day che prenderà vita tra poche ore, vi lasciamo con il payout. Su tutte spicca una prima moneta che supera di poco i 23.000 euro. Davvero niente male.

  1. 1 - 23.057
  2. 2 - 15.300
  3. 3 - 10.200
  4. 4 - 7.600
  5. 5 - 5.900
  6. 6 - 4.700
  7. 7 - 3.700
  8. 8 - 2.800
  9. 9 - 2.100