Venice Poker Open: vince Michele Santi

Michele Santi vince il Venice Poker Open di ferragosto

Un grande successo questo Venice Poker Open di agosto 2014 che proprio sul weekend più infuocato dell’anno, Ferragosto, è riuscito a riunire ai tavoli verdi del casinò di Venezia ben 249 giocatori che hanno creato un montepremi di 53.136€.

Il VPO di questo agosto 2014, grazie ai 249 iscritti ha permesso a 27 giocatori di terminare a premio con un primo premio da 12.000€. Una conferma che molti regulars preferiscono anche a ferragosto il tavolo verde alla spiaggia affollata...

Il day 1A del Venice Poker Open 2014

Il torneo inizia al day 1A con tanti regulars che tornano sempre con piacere a Venezia: Willy Murgolo, Alessio Mencarelli, Manuel Crovetti, Matteo Acerbi, Alessandro Falchi, Christian Borghese, John Catena e Giorgio Silvestrin.

Al secondo livello del day 1A è già evidente che il montepremi GTD di 20.000€ è già stato superato! I 110 players sono riusciti nell’intento

La giornata di gioco termina con ancora 38 giocatori che passano al day 2, il giorno finale dell’evento. In testa Pasquale Cicatiello con 313.300 chip.

Il day 1B del VPO agosto 2014

Al secondo giorno del torneo, il day 1B, si iscrivono al Venice Poker Open 139 giocatori e il montepremi definitivo si assesta sulla ragguardevole cifra di 53.136€ con 27 posti a premio.

Anche al day 1B si presentano molti volti noti a Venezia: Claudio Cocco, Charly Maracchione, Anna Ferrara, Fortunato Festa, Gianfranco Gritti e Andrea Michelotto solo per citarne alcuni.

Il day 1B del torneo termina con Rami Naggara in testa con uno stack di 309.000 chip.
60 giocatori passano al day 2 e con i superstiti del day 1A sono in tutto 98 i players del final day.

Final day, il vincitore del Venice Poker Open di Ferragosto

Il final day inizia al 12º livello, 1200/2400 e ante 300 e 98 giocatori ai nastri di partenza. Il primo eliminato di questo final day è Pierangelo Pivato. Al primo break di giornata ci ritroviamo con 81 giocatori ancora in gara. Al 14º livello perdiamo Anna Ferrara, una regulard egli eventi veneziani che aveva iniziato il torneo al day 1B. Al 18º livello esce anche Claudio Cocco, altro volto noto qui a Venezia.

Dopo la pausa cena tornano ai tavoli 32 players e si sente l’atmosfera dell’imminente bolla. L’ingrato compito di uomo bolla spetta a Giampaolo Cecamore eliminato da Mirco Prandini.

Intanto arriviamo alla seconda bolla della giornata, quella del final table. Il secondo uomo bolla del day 2 è Umberto Gorbini che esce con 990€ in tasca. Siamo al final table!

Chi è uscito fino ad adesso ha vinto questi premi:
11º-12º 990€
13º -15º 860€
16º -18º 760€
19º -21º 670€
22º -24º 590€
24º -27º 520€

Final table, i 10 finalisti e il loro chipcount

  1. Luca Benlodi 2.228.000
  2. Lorenzo Jacopo e Cristofano 1.138.000
  3. Fabio Sandron 1.028.000
  4. Jonni Mansutti 987.000
  5. Michele Santi 974.000
  6. Mirco Prandini 937.000
  7. Francesco Modafferi 922.000
  8. Niccolò Bacci 903.000
  9. Giovanni Saporiti 494.000
  10. Luca Algeri 368.000

I premi dei finalisti:

  1. 12.000€
  2. 8.000€
  3. 5.300€
  4. 4.100€
  5. 3.300€
  6. 2.600€
  7. 2.000€
  8. 1.500€
  9. 1.170€
  10. 990€

Il final table del Venetian Poker Open

I 10 finalisti ripartono dopo la posa tradizionale intorno al tavolo (le foto della news per cortesia di Tilt Events). Il primo ad uscire è Fabio Sandron ad uscire per primo per 990€. Lo seguiranno Luca Algeri e Francesco Modafferi.venice poker open final table

All’heads-up finale ritroviamo Michele Santi e Luca Benoldi. Sarà Santi ad avere tutti santi dalla sua parte! Il torneo termina con la sua vittoria che gli vale 12.000€.

Ecco la classifica del final table:
1º Michele Santi 12.000€
2º Luca Benoldi 8.000€
3º Mirco Prandini 5.300€
4º Giovanni Saporita 4.100€
5º Lorenzo Jacopo de Cristoforo 3.300€
6º Niccolò Bracci 2.600€
7º Jonni Mansutti 2.000€
8º Francesco Modafferi 1.500€
9º Luca Algeri 1.170€
10º Fabio Sandron 990€