Olivier Busquet vince l’High Roller 50K: le novità EPT

Nir Levy chipleader al Final Table Estrellas

L’Estrellas si conclude oggi con il Final Table in diretta streaming visibile su Poker.it, intanto ieri Olivier Busquet ha conquistato il Super High Roller 50K dell’EPT Barcellona, ed ha preso il via il torneo € 2K Estrellas High Roller con Salvatore Bonavena, Luca Moschitta e Dario Sammartino.

A Barcellona sono in pieno svolgimento tantissimi tavoli verdi, come quelli dell’Estrellas Poker Tour che oggi in diretta streaming disponibile qui, vedrà eleggere il suo campione tra i 9 superstiti. Intanto ecco di seguito altri risultati che arrivano dalla bella location spagnola, dove si sono recati molti giocatori italiani.

Main Event Estrellas Poker Tour: Nir Levy leader al Final Table

nir levy chipleader final table main event estrellas poker tour 2014

E’ stato formato il Final Table del Main Event Estrellas Poker Tour, dove oggi l’israeliano Nir Levy riprenderà da chipleader con uno stack che supera i 10 milioni di chips. Non ci saranno azzurri in questa finalissima della kermesse pokeristica spagnola pronta a regalare la prima moneta da 393.354€. Ecco i 9 finalisti ed i rispettivi stack:

Nir Levy 10.925.000 chips
Hakim Guitoun 9.015.000 chips
Daniel Barriocanal 8.030.000 chips
Simón Hemsworth 5.820.000 chips
Vlasdislav Donchev 4.875.000 chips
Bela Toth 4.300.000 chips
Andrew Chen 3..065.000 chips
Matías Ruzzi 2.825.000 chips
Corinne Bauche 1.500.000 chips

Tra i 110 ITM all’Estrellas anche 5 azzurri

Durante il Day 3 del Main Event Estrellas Poker Tour di ieri è scoppiata la bolla, che ha portato l’assegnazioni di buona parte dei 110 posti a premio. Tra coloro che hanno messo a segno una bandierina troviamo anche degli italiani, 5 esattamente, tra cui risulta anche Andrea Dato. Ecco qui di seguito chi sono, e la posizione conquistata:

Andrea Michelotto 70°
Marco Fabbrini, 60°
Andrea Dato 52°
Andrea Benelli 42°
Claudio Bellucci 40°

Olivier Busquet vince il Super High Roller 50K dell’EPT Barcellona

Il torneo da 50.000€ di buy-in dell’EPT100 Barcellona, si è concluso con la vittoria dello statunitense Olivier Busquet che si è portato a casa la cifra di 896.434 euro. Runner up di Busquet è stato Dan Colman, suo caro amico ed anche compagno di stanza nell’albergo di Barcellona, che invece ha intascato 843,066€.

Da anni Olivier Busquet calcava la scena dell’EPT senza conquistare però nessun podio: nell’EPT6 Grand Final arrivò 2° nell’High Roller per 597.000€, nella stagione 8 dell’European Poker Tour arrivò ancora 2° ma al Main Event per 430.000€, ed ancora nell’High Roller dell’EPT 10 di Praga si portò a casa altri 257.850€, ma sempre per un secondo posto!

Il professionista 32enne, dopo la sua vittoria al Super High Roller 50K, che ricordiamo ha visto il nostro Mustahpa Kanit conquistare il 9° posto, ha dichiarato: “Onestamente, ci si sente così bene a vincere. Ho avuto un sacco di secondi posti all’EPT così che vincerne uno sembra sorpendente. Dan è probabilmente il miglior giocatore heads-up al mondo, ma ovviamente tutto può succedere. Sì, siamo amici, ma quando è arrivato all’heads-up, facevo il tifo totalmente per me. "

La Top10 del Super High Roller EPT100

Ecco allora la Top10 del torneo che ha generato un montepremi da 3.697.155€, grazie alle 77 iscrizioni pagate da 58 giocatori con 19 re-enntries effuttati:

1. Olivier Busquet, USA, €896,434
2. Dan Colman, USA, €843,066
3. Vladimir Troyanovskiy, Russia, €473,200
4. Scott Seiver, USA, €364,200
5. Sam Trickett, UK, €288,400
6. Sven Reichardt, Germany, €225,500
7. Morten Klein, Norway, €177,500
8. Dan Shak, USA, €138,600
9. Mustapha Kanit, Italy, €105,455
10. Jake Schindler, USA, €92,400
11. Ryan Fee, USA, €92,400

Anton Wigg vince il 2k € NLH / PLO Turbo

Il vincitore dell’EPT Copenhagen Anton Wigg si è aggiudicato il 2k € NLH / PLO Turbo: lo svedese ha conquistato 70.800€ dopo aver superato un field di 157 players, e il runner-up finlandese Matti Hautanen, che ha intascato 48.000€. Da segnalare anche Kyle Julius, 2° alle PCA 2012, ed ora 3° per 32.000€.

€ 2K Estrellas High Roller al via con Bonavena, Moschitta e Sammartino

Si è giocato ieri il Day 1 del € 2K High Roller dell’Estrellas Poker Tour, nel quale si sono registrati 802 iscritti, numero da record quindi per questo evento. Tanta affluenza ha generato un prizepool da 1.558.800€ che regalerà una prima moneta da 293.000€: podio decisamente più ricco di quello dello scorso anno conquistato dalla tedesca Jonathan Currle, che si portò a casa “solo” 179.400€. Tra gli iscritti celebri vi erano i Team PokerStars Pro Matthias De Meulder, Andre Akkari, Bertrand "ElkY" Grospellier e Johnny Lodden, più Mickey Petersen del Team PokerStars Online.

Niente male neanche le presenze degli azzurri, con vari nomi noti che hanno calcato la scena: all’ High Roller dell’Estrellas Poker Tour si sono iscritti infatti anche Salvatore Bonavena, Luca Moschitta, Dario Sammartino, Daniele Scatragli, Andrea Gambino, Raffaele Sorrentino, Mario Adinolfi, Walter Treccarichi, Rocco Palumbo, Musthapha Kanit ed ancora altri azzurri.

Salvatore Bonavena su un tavolo “tosto”

Attraverso Facebook, Salvatore Bonavena ieri ha postato la sua “preoccupazione” per il tavolo verde in cui era capitato. Mr EPT ha scritto queste parole: “ Buon Giorno Barcellona. Schierati all’High Roller dell’Estrellas, non fortunati nella scelta del tavolo. Peggio non poteva andare, ma spero di giocare bene che sicuramente non ci saranno problemi altrimenti sarà dura…uno x tt alla mia sinistra Shannon Shor”.

Barcelona Cup 300€: 101.000€ al vincitore, Di Cicco c’è

Si è giocato ieri il Day 2 dell’evento inaugurale Barcelona Cup da 300€ di buy-in, al quale si sono registrate 2.095 iscrizioni di giocatori che hanno preso parte ai 4 differenti Day 1. In TheMoney andranno 311 players ed il numero uno si porterà a casa ben 101.000€ di premio! Nella lista dei sopravvissuti risultano vari italiani tra cui Massimo Di Cicco.