ISOP Dex Nova Gorica Day 1A: guida Kranjc Urh

ISOP Dex Nova Gorica Day 1A: guida Kranjc Urh

Nuova stagione per le Italian Series of Poker con un primo appuntamento al casino Perla in Slovenia. 82 i giocatori che si sono presentati ai nastri di partenza di questo Day 1A ISOP Dex Nova Gorica. Di questi soltanto 32 volano al Day 2. Guida il chip count Kranjc Urh (355.900) seguito da Massimiliano Cordo (337.400) e Cosimo Bisogno (335.500).

Stagione appena cominciata per le Italian Series of Poker che dopo la pausa estiva hanno riaperto i battenti con una prima tappa nella splendida cittadina slovena, ancora una volta teatro dei migliori tornei di Texas Holde'm. Primo appuntamento, dunque, alle 20:00 di ieri sera con il Day 1A delle ISOP Dex Nova Gorica che ha visto presentarsi ai nastri di partenza del casino Perla 82 giocatori. Di questi soltanto 32 sono riusciti a passare il turno e a qualificarsi alla seconda giornata di torneo.

Kranjc Urh guida il chip count del Day 1A

Al termine di questo primo capitolo delle ISOP Dex Nova Gorica in vetta al chip count troviamo Kranjc Urh con un monster stack pari a 355.900. Subito dietro ci sono Massimiliano Cordo con all'attivo 337.400 chips e Cosimo Bisogno che chiude in terza posizione con 335.500. Ottima prova anche per Matteo "Il Burbero" Impignatelli, quinto con 250.500, e per Gianluca Marcucci anche lui nella top ten con uno stack di 219.000. Bene Paolino Virciglio, vincitore nel 2013 della Notte degli Assi, che dopo un sali e scendi riesce a passare il turno con 142.600, e Cristina Pavia (133.300) che vola anche lei al Day 2. Di seguito la top ten.

  1. Urh Kranjc - 355.900
  2. Massimiliano Corbo - 337400
  3. Cosimo Bisogno - 335500
  4. Rudy Gambato - 318700
  5. Matteo Impignatelli - 250500
  6. Giuseppe Maria Virgara - 238500
  7. Silverio Arienzo - 228600
  8. Francesco Bergamin - 227300
  9. Simone Scapin - 219800
  10. Gianluca Marcucci - 219000

ISOP Dex Nova Gorica 2014: gli eliminati

Tra gli eliminati di questa prima giornata, invece, ci sono Gianluca Marcucci, bustato da Mattia Furlan, e Matteo Veronese. Entrambi terminano la loro avventura al Day 1A delle ISOP Dex Nova Gorica dopo pochi livelli di gioco. Non arrivano alla seconda pausa di giornata anche Carlo Braccini e Gaetano Fortuno e termina anzitempo il torneo di Giannino Salvatore che si vede scoppiare in faccia la coppia di Dame dagli Assi di un avversario. Nel corso dell'ultimo livello di gioco di questa prima tappa delle Italian Series of Poker out anche Andrea Cannizzaro.

Primo appuntamento con il nuov format Prox

E mentre Kranjc Urh e compagnia si godono il meritato riposo al termine di questo Day 1A ISOP Dex Nova Gorica, c'è anche tempo per raccontarvi una delle novità di questa nuova stagione. Parliamo del PROX, torneo a buy in €700, che in questo prima appuntamento ha visto partecipare 30 giocatori. Al termine di questa prima giornata, che si è conclusa con la formazione del final table a 10, in vetta troviamo Bagic Dubravko con 182.100 chips. Di seguito riportiamo il chip count.

  1. Bagic Dubravko - 182.100
  2. Mattia Furlan - 147.600
  3. Robert Toplak - 141.800
  4. Antonio Angelilli - 92.700
  5. Raffaele Alicandro - 66.300
  6. Simone Agnoletto - 61.600
  7. Michele Limongi - 60.600
  8. Daniele Guidetti - 55.000
  9. Francesco Di Profio - 49.200
  10. Nedeljko Todorovic - 43.100