Dario Minieri: un ritorno su Pokerstars.it

Dario Minieri torna su Pokerstars.it

Dario Minieri torna a far parlare di sé su Pokerstars.it dopo un'assenza dalla scena che aveva destato non poche domande. Per lui un un quinto posto nel Sunday Evening sulla poker room dalla picca rossa che vale un premio pari a €1.722. Un risultato incoraggiante per il top player romano assente da tempo dal poker che conta. La speranza è quella di vederlo ancora sui grandi palcoscenici.

E' stato il grande assente di quest'ultimo periodo, il top player che ha lasciato dietro di sé il vuoto più grande e che allo stesso tempo negli scorsi anni ha fatto sognare la maggior parte degli italiani appassionati di Texas Hold'em. Il suo nome è Dario Minieri, per molti una leggenda, per altri una meteora, per noi sicuramente un pioniere che ha portato il poker nelle case degli italiani. Da un po' di tempo, però, nonostante all'estero sia ancora uno dei top player italiani più conosciuti, se ne parla poco e la sua assenza dal poker che conta ha destato non poche domande.

Dario Minieri quinto al Sunday Evening

Tutto questo almeno fino a ieri, quando finalmente, dopo un silenzio a dir poco assordante, Dario Minieri è riuscito a piazzare un risultato degno di nota su Pokerstars.it. Il Caterpillar del poker italiano, infatti, si è piazzato quinto nel Sunday Evening sulla poker room dalla picca rossa. Certamente un risultato non eclatante per un giocatore così importante che porta nelle tasche di Darietto soltanto un premio pari a €1.722, ma che sicuramente fa ben sperare per un possbile ritorno di fiamma in tempi brevi.

Dal divorzio con Pokerstars.it ad ora

Del resto il mondo del poker per certi versi è spietato e per un giocatore professionista i risultati sono essenziali per le sponsorizzazioni e per rimanere sulla cresta dell'onda. E anche se ormai, dal divorzio avvenuto tra Pokerstars.it e Dario Minieri, sembra sembra essere passata un'eternità, la sua assenza è ancora evidente e il nostro augurio è quello di vederlo tornare ben presto sui palcoscenici più grandi. Come accadeva qualche anno fa quando il mondo veniva impressionato dal gioco aggressivo del top player romano.

A caccia di conferme e risultati

Ora come ora, però, ci sembra quanto meno un po' azzardato parlare subito di un ritorno di fiamma. Ma se una rondine non fa primavera Dario Minieri dovrà certamente riconfermare al pubblico e soprattutto a sé stesso di essere ancora il top player che tutti ricordavano. Anche se siamo tutti più che fiduciosi di vederlo tornare più forte di prima e con tanta voglia di vincere. E non dimentichiamoci che se in Italia esiste il poker esiste lo si deve in gran parte ad un ragazzo che ha stupito il mondo con un gioco brillante, aggressivo e spettacolare.