Treccarichi giudica agli azzurri alle WSOP 2014

Walter Treccarichi stila pagelle sugli azzurri alle WSOP 2014

Il pro Walter Treccarichi, sempre molto attivo sia nei tavoli da poker che con la tastiera del suo pc dal quale ama dire la sua, questa volta ha pubblicato su Facebook una pagella dei giocatori di poker che ha incontrato a Las Vegas per le WSOP 2014. Si tratta ovviamente di “colleghi” italiani, per i quali non ha risparmiato critiche e complimenti. Per Treccarichi il migliore è Davide Suriano, e il peggiore è Andrea Buonocore, ma attenzione, i voti non sono dovuti solo alle performance sui tavoli verdi!

Walter Treccarichi dà un 9 alla sua trasferta a Las Vegas

“La mia trasferta è stata ricca di esperienze, discretamente penosa riguardo il poker ma eccessivamente divertente e folle per quanto riguarda le feste e il resto! merita senza dubbio un bel 9!”. Definisce così la sua esperienza alle World Series Of Poker 2014 Walter Treccarichi, giocatore decisamente estroverso e simpatico, che ogni volta che scrive i suoi pensieri, lo fa senza mettere paletti e dicendo tutto ciò che davvero pensa.

Voto 5 per Eros Nastasi, Alessandro Sarro, Christian Nuvola, Simone Perrucchini, Carlo Savinelli e Davide De Luca

Non raggiungono la sufficienza per Walter Treccarichi, né Eros Nastasi nè Alessandro Sarro. Nastasi “anche quest'anno fa il classico dei suoi tuffi ripresentandosi a vegas con la ragazza! si impersona nel ruolo di moralizzatore quando vuole trascinarmi via dal vortice della nightlife di vegas per ricondurmi sulla dritta via verso il braccialetto... anche se dopo la sua incalzante serie di zero ITM alza bandiera bianca e si presenta anche lui ai party! Voto 5: MORALIZZATORE FALLITO”. Alessandro Sarro invece, viene descritto come “compagno di partenza improvvisata appena una settimana prima e compagno di camera più pigro che abbia mai avuto. frustrante la sua run negli mtt dove in tutto il suo periodo a vegas riesce a non fare un itm neanche per sbaglio! lavoratore assiduo gioca giornate intere cash game per recuperare i disastri nei tornei ma col suo gioco eccessivamente nitty riesce a perdere uno stack al giorno solo foldando tutte le mani per ore! non si presenta nemmeno a una serata causa il suo folle amore per la ragazza...abbandona miseramente la barca a metà giugno. Voto 5: INNAMORATO”.

Poche parole per Christian Nuvola e Simone Perrucchini, che vengono descritti da Walter Treccarichi così: “anche loro presenti alla maggior parte delle serate-pool party anche se la maggior parte delle volte si fanno miseramente pregare per venire! il buon nino si lascia prendere dalla timidezza riuscendo a missare infiniti spot semplici! Voto 5: NONNETTI!”

Niente sufficienza neanche per Carlo Savinelli, a cui va il voto 5: ORGOGLIOSO. Savinelli secondo Treccarichi, “si presenta a vegas ormai invecchiato e con il peso del matrimonio sulle spalle... fa fatica inizialmente ad accettare il fatto che il suo ruote di sindaco è stato ormai assegnato al sottoscritto ma si arrenderà successivamente alla dura realtà affidandosi a me per l'organizzazione di feste e per la gioia di Mara Savinella Alescio”.

Infine su Davide De Luca questa la motivazione del voto basso, “Prima volta a vegas per lui sembra di essere in paradiso! abile imbucato in qualsiasi serata si trasforma in super molesto non appena tocca un po' di alcool! penalizzato per il suo tentativo di plagio alle mie pagelle! Voto 5: COPIONE”.

Voto 4 per Giuliano Bendinelli, Ferdinando Lo Cascio e Pierluigi Giglio

Ca ancora peggio dei giocatori sopracitati, per Bendinelli, Lo Cascio e Giglio. A loro Treccarichi assegna un 4, con le seguenti motivazioni.

Giuliano Bendinelli “si presenta a vegas con il solito tagli di capelli imbarazzante, non fa valere la sua edge da top 5 al mondo riuscendo in un solo Itm su 99 mtt giocati! si presenta alla sua prima serata rivendicando il suo potere economico ma a fine serata ho dovuto prestargli 20 dollari per il taxi.... Voto 4: BARBUN”

Ferdinando Lo Cascio: “già conosciuto per il fatto di essere asociale, causa la presenza della ragazza è raro vederlo fuori dalle sale del Rio! riesco con una buona forza di volontà a portarlo a ben 2 serate ma la sua presenza non si fa sentire! Voto 4: ASSENTE”.

Pierluigi Giglio: “dopo una prima serata in cui galvanizzato dalla situazione dava mance a qualsiasi persona gli rivolgesse la parola viene soprannominato il presidente (titolo che a causa della sua sparizione gli verrà revocato). Dopo un cocktail faceva fatica a reggersi in piedi ma si scatena comunque ballando su un balconcino rischiando di morire ripetutamente! causa imbarcata sparirà ben presto dalla nightlife facendo sentire la sua assenza: voto 4: VIGLIACCO”.

Il peggiore Andrea Buonocore: voto 3 da Walter Treccarichi

Peggior pagella quella di Andrea Buonocore, che “inizialmente copriva il ruolo del buon gemmi del rimedia ragazze ma dopo aver perso la testa per una di loro sparirà anche lui dalla nighltife...indiscrezioni lo danno ancora a vegas in procinto di matrimonio. Voto: 3 ALLA FRUTTA”.

Sufficiente Riccardo Trevisani: per lui un 6

Unico 6 assegnato a Riccardo Trevisani, questa la descrizione di Treccarichi: “si presenta a Vegas come un ragazzino che entra per la prima volta in un negozio di giocattoli, ma per lui i giocattoli sono i tornei! riesce a giocare di tutto ininterrottamente, dai 1000-1500 delle Wsop al 15$ serale del riviera riuscendo a non arrivare mai a una pausa cena! i suoi risultati ovviamente sono penosi ma la sua grinta e la sua forza di volontà sono comunque apprezzabili! Voto 6: IMBARCATO”.

Voto 7 per Dario Sammartino ed Andrea Benelli

Niente voti negativi per Dario Sammartino ed Andrea Benelli: Treccarichi assegna ad entrambi un 7. Sammartino viene descritto come un “pioniere assoluto degli italiani che si presenta a fine maggio e non si sa ancora se un giorno tornerà nel vecchio continente! Ormai tra i big del poker mondiale sfiora il sogno del braccialetto con un tavolo finale in cui nonostante una tifoseria degna di una finale dei mondiali non riesce ad andare oltre il 5 posto! sono ormai leggendarie le sue galoppate al cash game del Bellagio! ogni volta che tornavo in camera che sia stato per andare a dormire o appena sveglio lui era sempre lì seduto e dopo 36 ore di sessione faceva fatica a distinguere chi fossero le persone! grazie alla mia organizzazione riesco a portarlo a qualche party ma la sua concorrenza con le ragazze è troppa quindi ho preferito lasciarlo a giocare! Voto 7: MARIONE”. Di Andrea Benelli Treccarichi scrive invece: “ Diventa in corsa mio compagno di camera accogliendomi nella sua super suite al bellagio in cambio del mio ruolo di traduttore visto che il suo vocabolario di inglese vanta appena 10 parole! nasce subito un buon feeling e a fine trasferta si rivelerà un compagno fondamentale! l'unica persona che in un mese riesce a mangiare sempre nello stesso ristorante e sempre le 2 stesse cose! rimarrà celebre la sua affermazione: "questa è una bella SELFIE" non capendo la differenza tra milf e selfie! Voto 7: MOLESTATORE”

Voto 8 per Luca Stevenato, il playboy azzurro di Las Vegas

Va ancora meglio per Luca Stevanato, che da Treccarichi riceve un 8! Stevanato viene descritto come un fiero compagno di serate-pool party non si tira mai indietro essendo uno dei pochi con la voglia di divertirsi! anche lui si fa trascinare per l'attrazione verso le orientali e non risparmia nessuna! Voto 8: PLAYBOY”.

Un bel 9 a Musthapha Kanit e Lorenzo Gemmi

Mustapha Molestatore Kanit: “si presenta a vegas con la sua solita calma e subito fa sentire la sua presenza con 3 tavoli finali su 4 tornei giocati! la sua tattica di entrare sempre all'ultimo livello di registrazione con 10-15x sempre essere devastante| anche se dopo averla provata pure io sono uscito sempre dopo 2 mani! nonostante si trovi dall'altra parte del mondo riesce a mantenere il fuso orario europeo svegliandosi alle 3 di notte e andando a dormire nel pomeriggio...ma lui può permetterselo! Voto 9: THE BOSS”.

Lorenzo Gemmi: “arriva verso la fine ma la sua presenza diventa subito fondamentale! anche lui non missa per nulla al mondo un party dove lo sguinzaglio alla ricerca di fighe e lui non delude mai! le conquista tutte ma lascia sempre agli amici delle occasioni! Voto 9: GENEROSO”.

Il migliore, Davide Bau Bau Suriano con voto 10!

Davide Bau Bau Suriano: “assoluto protagonista nelle Wsop in cui riesce a riportare l'Italia sul tetto del mondo in un torneo pieno di mostri sacri che soccombono incredibili di fronte al terribili ZIZINHO! stanzia una cifra non da poco per la festa epica condotta dal sottoscritto, in cui esordisce limonando 2 sessantenni! l'abuso di alcool lo rende eccessivamente molesto e a tratti insopportabile ma per quest'anno glielo concediamo! Voto 10: WORLD CHAMPION!”

La pagella di Sivilio Crisari in esclusiva per Poker.it!

Walter Treccarichi ha rilasciato in esclusiva a Poker.it, anche un’altra pagella che ancora non aveva resa nota sul suo Facebook. Si tratta di quella di Sivilio Crisari, a cui Treccarichi assegna un 8. Ecco le parole esatte e le motivazioni: “si improvvisa reporter italiano in quel di vegas fino ad arrivare a diventare un terribile paparazzo! chiunque lo vede in giro con il suo fido telefono pronto a filmare qualsiasi situazione che nessuno vorrebbe divulgare a tutti! si riscatta con uno spettacolare reporting in cui documenta magnificamente le avventure degli italiani con un bellissimo video, in cui riesce a mantenere un po' di privacy per i malcapitati! voto 8: RICATTATORE!”.