Mattia Furlan vince le ISOP Dex San Marino

Mattia Furlan vince le ISOP Dex San Marino

Dopo una lunghissima maratona di poker Mattia Furlan vince le ISOP Dex San Marino e si porta a casa una prima moneta pari a 25.041 euro. Secondo posto in classifica per Giancarlo Morri presentatosi all’ Heads Up decisamente più corto dell’avversario. A Daniele Gudietti la sesta posizione, mentre Mandriota e Marino sono out nei primi livelli di gioco.

Un final Day che cominciava con 36 top player e che ha decretato il vincitore soltanto a tarda notte. Cala definitivamente il sipario sulle ISOP Dex San Marino che dopo cinque giornate incandescenti di grande poker hanno regalato la prima moneta da oltre 25.000 euro ad un ottimo Mattia Furlan. Quest’ultimo è stato capace di avere la meglio su un field composto da 412 giocatori e di capovolgere i favori del pronostico, partendo dalla quinta posizione a inizio Day.

ISOP Dex San Marino: out Mandriota e Marino

Primo risultato da segnalare all’inizio del final Day, l’uscita di Vincenzo Mandiotra, nelle prime battute di gioco: la sua coppia di 2x 2x si scontra con quella di Kx Kx mostrata da Giancarlo Morri. Per Mandriota le ISOP Dex San Marino terminano qui con tanta amarezza ed una posizione decisamente inaspettata. Sedicesima posizione, invece, per Valerio Marino che partito dal gradino più basso del podio allo showdown decisivo vede il suo Ax 8x scontrarsi con l’Ax Kx dell’avversario. Board liscio e fine dei giochi anche per lui.

ISOP Dex Summer San Marino: out Daniele Guidetti

Il torneo ora prosegue rapido e già dopo il rientro dalla pausa cena si arriva al final table non ufficiale con nove giocatori ancora a caccia della prima moneta di queste ISOP Dex Summer San Marino. I primi ad uscire sono Antonio Angelini, Hektor Masslovica, Matteo Veronese, mentre per Daniele Guidetti, recentemente tornato dalle World Series of Poker 2014, che si presentava da chip leader all’inizio di questo final Day le Italian Series of Poker di luglio finiscono in sesta posizione. Il suo carnefice è proprio Mattia Furlan che da questo momento in poi comincia la sua corsa inarrestabile verso il titolo.

Mattia Furlan batte in Heads Up Giancarlo Morri

La strada, però, è ancora lunga e prima di arrivare all’Heads Up, nonostante siamo già alle due di notte, ci vogliono più di dure ore. In questo lasso di tempo vengono eliminati Roberto Ricciotti, Pierluigi Cicchelli, e Giacomo Messina. Il capitolo decisivo delle ISOP Dex San Marino comincia, dunque, intorno alle quattro ma a questo punto ci vuole ben poco perché venga decretato un vincitore. Giancarlo Morri, per lungo tempo chip leader del torneo, si presenta decisamente più corto di Mattia Furlan e ben presto si trova ai resti con Qx 5x contro Jx Jx. Nessun regalo al board e queste Italian Series of Poker di luglio sono già pronte per gli annali. Appuntamento alla fine di agosto con un nuovo capitolo.