IPT Saint Vincent: news sul field e sulla struttura

IPT Saint Vincent: news sul field e la struttura

Gli italiani sono al mare ma il poker non va in vacanza. L’appuntamento è a partire da domani con il Day 1A dell’IPT Saint Vincent. Un ritorno alla modalità freezeout con un buy in dimezzato e con tanti regular che, nonostante il ritorno dalle World Series of Poker, parteciperanno al torneo. Un addio all’Accumulator ma la discussione è ancora aperta.

Con il mese più caldo alle porte la maggior parte degli italiani è pronta per le vacanze. Non è così per molti i giocatori di poker che a partire da domani si troveranno riuniti al casino de la Vallee dove sarà di scena l’IPT Saint Vincent 2014 che per la prima volta vedrà partire insieme il Mini IPT ed il Main Event Italian Poker Tour. Una tappa fondamentale per la storia di questa kermesse che decreta il definitivo ritorno alla struttura freezeout con un buy in dimezzato da 1000 + 100 e con uno stack di partenza pari a 20.000 chips.

IPT Saint Vincent: un field di livello

Diversi i top player che nonostante il rientro dalle World Series of Poker 2014 hanno deciso di non mancare l’appuntamento. Tra questi, come vi avevamo anticipato nei precedenti articoli Walter Treccarichi ed Eros Nastasi, dovrebbero essere presenti all’IPT Saint Vincent 2014. Insieme a loro altri regular tra cui Enrico Mosca, Marcello Miniucchi, runner up alle ISOP 2014 di Malta, e Alessandro Minasi, freschi di rientro dalla trasferta a Sin City, e Luca Falaschi che non ha mancato di sottolineare la sua gioia per il ritorno alla modalità freezeout.

Giocatori assenti al casino de la Vallee

Altri giocatori, invece, come Riccardo Lacchinelli, Dario Sammartino, Mustapha Kanit, Davide Suriano e Giuliano Bendinelli con tutta probabilità passeranno l’appuntamento con questa tappa dell’IPT Saint Vincent 2014. Del resto parliamo di alcuni giocatori che dopo una trasferta durata 40 giorni, dopo tante lunghe nottate nella città del peccato, dopo lo stress del volo, avranno tempo e modo di rilassarsi al mare, in famiglia, tra nuovi festini o con qualche viaggio all’estero.

L’opinione dei giocatori sulla nuova struttura

Ma al di là di quello che succederà, al di là delle presenze che ci saranno all’IPT Saint Vincent il cambiamento sarà sicuramente degno di nota e l’opinione dei giocatori sembra ancora una volta divisa tra chi difende la vecchia formula Accumulator e chi apprezza maggiormente un ritorno alla modalità frezeeout. Tuttavia, soltanto al termine del Day 1A e del Day 1B sapremo finalmente quali saranno stati gli effetti di questo ritorno alla vecchia struttura con un buy in dimezzato. E allora l’IPT diventerà un torneo per soli regular? Oppure arriveranno anche i giocatori occasionali? A pochi giorni la risposta al quesito.