WSOP 2014 Event #45: Max Pescatori 23esimo

Max Pescatori 23esimo all'Event 45 WSOP 2014

Max Pescatori out 23esimo dall’Event #45 WSOP 2014 ad un passo dai premi che contano. Per il pirata un premio pari a $8.947 ed il quarto ITM alle World Series of Poker. Eros Nastasi out dall’Event #47 senza aver lasciato il segno. Occhi puntati, ora, all’Event #46 Poker Players Championship da $50.000 con un field strepitoso di grandi campioni.

Termina ad un passo dai premi che contano la corsa di Max Pescatori, all’Event #45 No Limit Hold’em da $1500 delle WSOP 2014. Per il pirata, bustato in 23esima posizione da Paul Sokoloff, un premio pari ad $8.947 e un po’ di amarezza per aver sfiorato l’ennesimo grande risultato alle World Series of Poker. 16 i giocatori rimasti in gara a caccia del braccialetto con Angela Prada Moed in testa al chip count (900.000) seguita da Patrick Curzio (735.000) e Loren Klein (428.000).

Event #45 WSOP 2014: l’uscita di Max Pescatori

La mano decisiva per Max Pescatori, quinto all'Event #22 WSOP 2014, arriva al termine del 18esimo livello di gioco. C’è un raise di Sokoloff da bottone e il pirata da BB decide di metterle tutte dentro con alle spalle poco meno di 15 big blinds. Sokoloff chiama e mostra A♣ Q♥ contro J♥ J♠. Buono il flop con T♠ 5♠ 2♦, ma al turn esce un A♠ fatale per il giocatore azzurro. Al river nessuna carata a picche e scende un 5♥ che non cambia la situazione di questa mano, decisamente sfavorevole per Pescatori out ad un passo del grande successo. Il pirata commenta così la sua eliminazione.Max Pescatori 23esimo all'Event #45 WSOP 2014

Occhi puntati sull'Event #46 Poker Players Championship

E mentre termina il torneo di Max Pescatori comincia uno degli event6i più attesi delle WSOP 2014, l’Event #46 The Poker Players Championship da $50.000 che ha visto l’iscrizione di 102 giocatori per un montepremi di $4.896.000. Tanti i top player che hanno pagato il buy in di questo prestigioso torneo che al momento vede 58 left ed in testa al chip count uno scatenato Jason Mercier con 750.000 chips seguito da Shaun Deep (720.000) e David Steicke (711.100). In gara anche Jonathan Duhamel, Robert Mizrachi, Eli Elezra, Phil Ivey, Justion Bonomo e tanti altri campioni.

Eros Nastasi out dall’Event #47

Poca fortuna, invece, per Eros Nastasi che non riesce a mettere a segno nessun risultato degno di nota all’Event #47 Ante Only No-Limit Hold'em da $1500. Per il top player siciliano, dunque, WSOP 2014 in salita, anche se mancano ancora molti tornei in cui potrà lasciare il segno. Per il momento non ci sono altri risultati interessanti deii giocatori azzurri e l’attenzione è tutta rivolta al Poker Players Championship. Un torneo che lo scorso anno vide l’uscita di Max Pescatori proprio in bolla e che in questa edizione non vede presenza di giocatori italiani.