WSOP 2014 Event #35: volano Kanit e Compagno

WSOP 2014 Event 35: volano Kanit e Compagno

Massiccia presenza azzurra all’Event #35 WSOP 2014 con uno strepitoso Sam Trickett che vola al Day 2 in testa. Fra gli italiani ottimo Mustapha Kanit, 17esimo con 77.500 chips, seguito da Paolo Compagno (70.000). Al Day 2 anche Andrea Dato e Dario Sammartino. Max Pescatori e Marco Traniello al Day 2 dell’Event #36 No-Limit 2-7 Draw Lowball, ma sono short.

Event #35 WSOP 2014: grande Mustapha Kanit

E’ un grande Sam Trickett quello che si piazza davanti ai 170 player left a caccia del braccialetto nell’Event #35 WSOP 2014. Insieme al top player inglese, però, volano al Day 2 di questo torneo dal Buy in $5.000 tanti altri giocatori di indubbia fama, con una massiccia presenza di italiani. Tra questi il migliore è senza dubbio l’onnipresente Mustapha Kanit che negli ultimi livelli di gioco sale in cattedra e si porta nelle parti alti del chip count. Chiuderà 17esimo con all’attivo 77.500 chips.

Compagno, Dato e Sammartino al Day 2

Quella di Mustapha Kanit non è stata l’unica prestazione degna di nota portata a casa da un azzurro nell’Event #34 WSOP 2014. Insieme a lui, infatti, si qualificano al Day 2 Paolo Compagno, final table pochi giorni fa al WPT National Campione, 23esimo con uno stack di 70.000, e al primo piazzamento degno di nota ai campionati del mondo, Andrea Dato, cortissimo con all’attivo 20.100 chipsd, ed un ottimo Dario Sammartino che dopo il sesto posto ottenuto nell’Event #32 delle World Series of Poker è 87esimo dopo aver imbustato soltanto 18.000 chips.

Event #35: top player che volano al Day 2

Ottime le prestazioni per Mujstapha Kanit e Paolo Compagno che al Day 2 dovranno vedersela con un field composto da giocatori di altissimo livello. E infatti insieme a Sam Trickett superano questa prima giornata Sorel Mizzi (84.000), Jason Somerville (78.200), Mike McDonald (51.000), Steven Silverman (42.700), Vanessa Selbst (39.500), Amanda Musumeci (39.400), Jennifer Tilly (36.200). Tra i più corti Matt Marafioti, John Juanda, Olivier Busquet, Jonathan Duhamel e Michael Mizrachi.Sam Trickett guida l'Event #35 WSOP 2014

Event #36: Pescatori e Traniello al Day 2

Le buone notizie per i giocatori italiani non finiscono qui perché all’Event #36 No-Limit 2-7 Draw Lowball WSOP 2014 ci sono due top player da tenere d’occhio. Parliamo di Max Pescatori, da poco l’italiano più vincente della storia del poker, che si presenterà al Day 2 da short in 31esima posizione con 8.500 chips, e Marco Traniello, ultimo in classifica con uno stack di 7200. Un compito difficilissimo per i due italiani che andranno subito a caccia del raddoppio visto che ad andare a premio saranno soltanto 28 giocatori. Insieme a loro anche l’italo australiano Jeff Lisandro, 26esimo con 13.000 chips.

Event #33 ITM per Domenico Tolone

La storia di queste WSOP 2014, però, non è scritta soltanto dai grandi nomi del poker come Mustapha Kanit, Paolo Compagno, Max Pescatori, Dario Sammartino ed Andrea Dato. E c’è anche tempo per fare un passo indietro all’Event #33 e all’ottima prestazione di Domenico Tolone, giocatore che vediamo per la prima volta alle World Series of Poker e che in carriera ha accumulato poco più di $60.000 dollari in vincite. Un ottimo 47esimo posto per lui in questo torneo con un premio di $4.952.