ISOP DEX, PPT Malta e Juego Cup: i 3 campioni

I vincitori delle ISOP DEX, del PPT Malta e della Juego Cup

Ieri sera sono stati eletti tre nuovi campioni del poker live: Luigi Pignataro ha vinto il People’s Poker Tour Malta, Roberto Ricciotti ha trionfato nelle ISOP DEX Special Vegas al Perla, e Gennaro Nevano ha fatto sua la Juego Cup al Casinò di Venezia. Di seguito tutti i dettagli.

Luigi Pignataro vince il PPT Malta 2014: per lui 30.700€

Ieri sera a Malta, è stato il noto giocatori di poker online e live romano, Luigi Pignataro, a vincere l’evento da 990€ di buy-in con formula re-entry. Il 29enne capitolino si è portato a casa trofeo e prima moneta da 30.700€, dopo aver affrontato e battuto gli altri 7 avversari del Final Table PPT Malta 2014. La sua partecipazione è stata una vera e propria avventura, iniziata con le qualificazioni online, dove, dopo esser arrivato 5° e poi 3°, è riuscito a mettere a segno un 1° posto che gli è valso un pacchetto completo per partecipare al Main Event PPT Malta. Del resto Pignataro è un protagonista della scena del poker online da molti anni, e molti di voi ricorderanno che già nel 2009 portava a casa importanti risultati come la sua vincita alle ICOOP di PokerStars.it

Questa volta la conferma del suo talento è arrivata quindi nel gioco live, dove nei quattro giorni di gioco del PPT Malta 2014, ha saputo riprendersi in un Day 3 che sembrava sancire la sua uscita. Runner up di Pignataro, ieri sera è stato Domenico De Francesco chipleader delle due prime giornate ed infine 2° classificato. Ecco allora il risultato completo del Final Table PPT Malta conquistato da Luigi Pignataro:

1. Luigi Pignataro 30.700€
2. Domenico De Francesco 19.270€
3. Francesco Prisco 13.850€
4. Francesco Vitale 10.840€
5. Massimo Di Cicco 8.740€
6. Piero D’Orazio 6.930€
7. Matteo Impagliatelli 5.120€
8. Fabio Berti 4.024€

il trofeo ppt di luigi pignataro

Luigi Pignataro dopo aver conquistato il trofeo, ha postato su Facebook la foto dell’ambito oggetto, e scritto la frase “Felice io...PPT strappato......grazie a tutti del supporto.......vi voglio bene...!!!”

A Roberto Ricciotti le ISOP DEX Special Vegas: deal a 4, Savinelli 10°

Un altro campione è stato decretato ieri sera, questa volta nella poker room del Casinò Perla, dove si concludevano le ISOP DEX “Special Vegas”. Nonostante si ripartiva con 19 left, la conclusione della giornata di gioco portava direttamente al campione, passando per la formazione del Final Table: vi è voluto infatti molto tempo, tanto da arrivare a giocare sino alle prime luci dell’alba di questa mattina. A trionfare è stato Roberto Ricciotti, che aveva concluso il Day 2 di ieri al 4° posto, ma che ha risalito il chipcount con grande abilità.

Niente Final Table per Carlo Savinelli, uscito 10° dopo i suoi “colleghi” Riccardo Mazzitelli out 12°, e Paolo Della Penna out 11°. Iniziava invece da chipleader degli 8 left Matteo Primiano, che poi avrebbe fatto da runner-up a Ricciotti, per un 2° posto che gli valeva comunque un pacchetto per Las Vegas. A proposito dei pacchetti per le WSOP 2014, bisogna infatti dire che, grazie ad un deal a 4 dove gli ultimi giocatori si sono divisi i premi, saranno proprio 4 (e non 3) a volare a Las Vegas. Roberto Ricciotti, Matteo Primiano, David Bravin e Mario Albanese hanno conquistato un pacchetto premio l’uno, e faranno parte dell’Italian Poker Team. Ecco di seguito il risultato finale delle ISOP DEX Special Vegas vinte da Roberto Ricciotti:

1. Roberto Ricciotti
2. Matteo Primiano
3. David Bravin
4. Mario Albanese
5. Giuseppe Fioriello
6. Tomislav Ojurovic
7. Pierangelo Pivato
8. Simone Bardelli
9 . Michael Duce
10. Carlo Savinelli

Gennaro Nevano trionfa nella Juego Cup a Venezia

Nella sede di Cà Noghera, ieri il player Gennaro Nevano ha vinto la terza tappa stagionale della Juego Cup by Tilt Events. Erano rimasti in 14 a contendersi il titolo del torneo da 330€ di buy-in, ed a inizio giornata Daniele Maddalozzo era chipleader assoluto. Nulla da fare però per lui, che terminerà la sua corsa “solo” al 7° posto, per 1.700€ di premio. Su tutti si è imposto il giocatore napoletano che ormai da anni per lavoro, si è trasferito a Rovereto, in provincia di Trento. E’ Gennaro Nevano che ha avuto come runner-up Luca Cadorin. Di seguito il risultato conclusivo della Juego Cup giocata al Casinò di Venezia:

1. Gennaro Nevano 10.009,00€
2. Luca Cadorin 6.500,00€
3. Vittorino Cagnin 4.300,00€
4. Stefano Giuseppe Menini 3.500,00€
5. Massimo De Mauri 2.800,00€
6. Luigi Barnabò 2.200,00€
7. Maddalozzo Daniele 1.700,00€
8. Paolo Coser 1.290,00€
9. Alessandro Da Ponte 980,00€
10. Simone Benozzi 760,00€