Event #24 WSOP 2014 Mustapha Kanit 12° a fine Day2

Mustapha Kanit al Day3 Event 24 WSOP 2014

Ancora una volta superlativa prestazione di Mustapha Kanit che supera il Day 2 dell’Event #24 WSOP 2014 in 12esima posizione. Mustacchione si presenterà al Day 3 con all’attivo 360.000 chips. Molta sfortuna, invece, per Andrea Dato uscito in 18esimo con $24.613 di premio. ITM anche Dario Sammartino che termina il torneo al 55º posto per 8.746$.

Al momento l’eroe italiano a Las Vegas è ancora lui. Mustapha Kanit, dopo il quinto posto centrato all’Event #19 WSOP 2014, mette a segno un altro bel colpo superando il Day 2 dell’Event #24 No Limit Hold’em Six Handed da $5000. Mustacchione partirà al Day 3 in dodicesima posizione con uno stack pari a 360.000 e con qualche chips in meno rispetto al campione del mondo del 2012 Greg Merson. Guida il chip count il canadese Matt Jarvis con all’attivo uno stack di 1.373.000, seguito in seconda e terza posizione dagli americani Jeremy Kottler (815.000) e Bryn Kenney (612.000).

Mustapha Kanit al Day 3, Andrea Dato 18esimo

E mentre Mustapha Kanit vola al Day 3 di questo torneo WSOP 2014 per Andrea Dato il torneo finisce in 18esima posizione con un premio pari a $24.613 a pochi minuti prima della fine del Day 2. Il suo carnefice è proprio Matt Jarvis e la mano è la seguente. Apre Jarvis da Bottone 17k e chiamano Dato da SB e Benger da BB. Al flop cadono A♥ 7♥ A♣, check dei bui, Jarvis punta 19k e Dato sale fino a 45k trovando il call solo del canadese. Al turn scende un K♠, Dato punta 53k, Jarvis sale a 109k e Andrea rilancia ancora fino a 200k trovando il call dell’avversario. Il river è un 6♦ e Dato manda i resti per 215k con Jarvis che chiama. A♠ K♥ per il canadese e A♦ Q♥ per il top player romano che viene eliminato così dal torneo.Andrea Dato 18esimo all'Event #24 WSOP 2014

Event #24 WSOP 2014: ITM per Dario Sammartino

Ma quelle di Mustapha Kanit e Andrea Dato non sono le uniche prestazioni degne di nota all’Event #24 WSOP 2014. Da segnalare anche l’ottimo traguardo di Dario Sammartino che si piazza 57esimo e porta a casa un premio pari a $8.746. Il torneo del top player partenopeo finisce a metà del 15esimo livello di gioco quando rimasto corto si trova ai resti preflop contro Pierre Neuville: Kx Tx per l’azzurro e Kx Jx per l’avversario con un board liscio che non regala niente al notro MadGenius ancora a caccia di una vera e propria deep run in queste World Series of Poker.

Sammartino al Day 2 dell’Event #26 già ITM

Occhi puntati, dunque, su Mustapha Kanit che in questo periodo sta mettendo a segno risultati su risultati ma anche su Dario Sammartino che, pur essendo stato eliminato nell’Event #24 WSOP 2014, ha reagito prontamente iscrivendosi al torneo #26 No Limit Hold’em da $1.500. 1.594 gli iscritti a questo evento con 106 left. E fra questi c’è anche il partenopeo che, pur passando al Day 2 da short con 10.000 chips, ha già centrato un altro piazzamento in The Money. Guida il chip count Mark Dube con 160.300 chips e noi per il momento vi diamo appuntamento a domani con i prossimi aggiornamenti dalle World Series of Poker.