Event #15 WSOP 2014: primo ITM ad Andrea Dato

Andrea Dato ITM all'Event 15 WSOP 2014

Buone notizie dall’Event #15 No-Limit Hold’em Six Handed delle WSOP 2014 con Andrea Dato che centra la prima bandierina al primo evento a cui prende parte. Poca fortuna, invece, per Alex Longobardi che esce nelle prime battute del Day 2. Speranze anche per Max Pescatori che supera il Day 1 dell’Event #18 Seven Card Razz di queste World Series of Poker.

Al primo evento giocato subito un ITM. Cominciano bene le WSOP 2014 di Andrea Dato che incassa la sua prima vincita in questi campionati del mondo, partecipando all’Event #15: No-Limit Hold'em Six Handed da $3000. Per il top player romano, che partiva da short con all’attivo soltanto 34.800 chips, un premio che ha superato di poco i 5000 dollari e che in ogni caso fa ben sperare per i prossimi tornei. Del resto per un giocatore reduce dalla vittoria al WPT Venezia 2014 un’ottantesima posizione può soltanto essere lo stimolo per fare ancora meglio in futuro.

Andrea Dato ITM, out Alex Longobardi

E mentre Andrea Dato si gode il primo ITM di queste WSOP 2014, per Alex Longobardi, uscito nelle prime battute del Day 2, il copione è diverso: “Out subito con solito colpo imparabile – scrive sui social network - In 5 al tavolo in guerra di bui con un super aggressivo. Io AQ e lui AK, avevo 27k su bui 1000, lui 80k e apriva tutte le mani! Ovvio che ora era pieno”. Fine dei giochi per il pro di Castellammare di Stabia mentre il torneo prosegue con Pratyush Buddiga in testa al chip count 715.000. Non molla la sua caccia al braccialetto anche Phil Herllmuth che partirà dalla quarta posizione con 585.000 chips.

Event #14 WSOP 2014: Max Pescatori c’è

E mentre Andrea Dato si gode la sua prima bandierina a queste WSOP 2014 arrivano buone notizie anche dall’Event #18 Seven card Razz dal buy in $10.000 con Max Pescatori che riesce a superare il Day 1 con 26.300 chips. 76 i player left (su 112 ai nastri di partenza) a caccia della prima moneta con in testa Thomas Butzhammer in vetta con 141.300 chips. Un field strepitoso a questo 18esimo torneo delle World Series of Poker e il pirata al Day 2 dovrà fare i conti con top player del calibro di Daniel Negreanu (66.100), Jason Mercier (49.000), Paul Volpe (35.000), Jeff Lisandro (31.000) e Jonathan Duhamel (30.000).

Vincitori alle World Series of Poker

Per quanto riguarda gli altri tornei di queste WSOP 2014 di seguito alcuni aggiornamenti sugli braccialetti vinti. Come sempre sono i giocatori statunitensi a fare la parte del leone.

Brock Parker - $443.407 - Event #10: Limit Omaha Hi-Low Split-8 or Better ($10.000)

Justin Bonomo - $449.980 - Event #11: No-Limit Hold'em Six Handed ($1.500)

Gregory Kolo - $169.225 - Event #12: Pot-Limit Hold'em ($1.500)

Paul Volpe - $253.524 - Event #13: No-Limit 2-7 Draw Lowball ($10.000)

Nicholas Kost - $283.275 - Event #14: Limit Omaha Hi-Low Split-8 or Better ($1.500)