Poker online e calciatori: Luis Suarez per 888

Luis Suarez nuovo rappresentante della poker room 888

Ancora una volta l’unione tra poker online e calcio sembra funzionare: dopo le precedenti esperienze di Francesco Totti, Gianluigi Buffon ed ancora altri calciatori, adesso è Luis Suarez che sceglie di fare da testimonial per una poker room. Il calciatore uruguaiano ha legato la sua immagine alla 888 Holding.

Luis Suarez, ora tra campi da calcio e tavoli verdi

Tutti conoscerete l’attaccante del Liverpool e della Nazionale uruguaiana Luis Suarez, soprannominato “El Pistolero” e stella del calcio mondiale. Il campione del pallone da adesso in poi sarà più impegnato del solito, ma non solo sui campi da calcio: Luis Suarez ha appena firmato un contratto con un operatore del gioco online. Il bomber dei Reds sarà il testimonial della room di 888, un marchio che opera nel settore del gioco legale anche in Italia, e tra le poker room con regolare licenza AAMS.

L’attaccante dichiara “mi divertirò sui tavoli di Texas Hold’em”

Per annunciare la nuova partnership, è stata fatta una conferenza stampa nella quale, Luis Suarez è apparso molto soddisfatto del suo nuovo ruolo. Il calciatore professionista, tra le varie cose ha infatti dichiarato questo: “A chi non piace mettersi in gioco? Credo che mi divertirò parecchio giocando a Texas Hold’em”. In quest’occasione Suarez ha quindi reso nota la sua passione per il poker online, ma in molti si chiedono se il campione riuscirà a unire le sue attività del calcio e del poker. Molto spesso infatti, quando una poker room acquisisce un testimonial simile, propone poi promozioni che permettono ai giocatori di poker online, di sfidare lo sportivo proprio sui tavoli verdi virtuali.

Il poker online, una passione rappresentata dagli sportivi

Se pensiamo alle poker room ed alle loro liaison con il mondo sportivo, gli esempi che vengono in mente sono tantissimi. PokerStars ha addirittura un “Team SportStars” formato da atleti di vari sport che sono celebrità nel loro settore, e tante altre poker room hanno già scelto in passato, di farsi rappresentare da sportivi. I legami più noti sono senza dubbio proprio quelli tra le room ed i calciatori: impossibile non ricordare il simpatico capitano giallorosso Francesco Totti che si legò a PartyPoker.it, o Gianluigi Buffon che fu pioniere in questo settore, andando a fare da ambasciatore nel 2010, per PokerStars.it.

Poker & Calcio: cosa hanno in comune?

Come mai i principali brands del poker online, ormai da anni, stanno puntando sulle figure sportive principalmente legate alla serie A del calcio? Le risposte potrebbero essere molte, a partire dal fatto che i principali calciatori delle grandi squadre sono conosciuti proprio da tutti, dal grande pubblico insomma, e non solo da chi segue le partire. Questo ovviamente sta a significare che con la loro immagine, i calciatori attirano l’attenzione proprio sulla room che sponsorizzano. Un altro motivo per spiegare l’unione potrebbe essere quello che il poker online ormai è una passione diffusa tra tantissime persone, un po’ come il calcio, anche se ovviamente non ai medesimi livelli.

Due sport del tutto differenti, il poker sportivo ed il calcio, sono passioni che sempre più spesso vanno di pari passo: ed allora cosa potrebbe invogliare di più un giocatore di poker ad iscriversi ad una determinata room, se non il fatto di poter personalmente sfidare il suo idolo, e pure nel gioco che preferisce? Il Texas Hold’em unisce in questo senso le due discipline sportive, ed 888 dopo altri operatori, ha deciso di puntare proprio su questo. Quale sarà allora, il prossimo calciatore di serie A che vedremo passare dai “prati verdi” dello stadio, ai tavoli verdi di una room? Difficile dirlo, ma di certo il legame tra Luis Suarez e una poker room, non sarà l’ultimo nel suo genere.