Poker e classifiche: credere a The Hendon Mob?

Poker e classifiche: credere a The Hendon Mob?

Si sente parlare molto spesso di poker e classifiche, di All Time Money List e del portale The Hendon Mob. Tuttavia le vincite riportate dal portale non tengono conto delle spese a cui un giocatore deve far fronte per partecipare ai tornei di poker live. In questo articolo un’ampia riflessione sull’argomento.

Quante volte abbiamo sentito parlare di poker e classifiche e dei cambiamenti nella All Time Money List? Tutti quelli che seguono questo mondo da vicino, sia per lavoro che per passione, potrebbero rispondere tantissime volte, visto che i cambiamenti sono visibili di giorno in giorno. E il portale per eccellenza da questo punto di vista è senza dubbio The Hendon mob che riporta le vincite ottenute nei tornei dei poker live disputati in tutto il mondo.

Poker e classifiche e il portale The Hendon Mob

Tuttavia la questione che abbiamo avuto modo di analizzare grazie all’intervista che ci ha lasciato Carlo Savinelli pochi giorni fa, è ben diversa. E infatti, se da un lato la All Time Money List redatta dal sito The Hendon mob tiene conto soltanto delle vincite non prende in considerazione i costi di buy in spesi nel corso di una competizione live. Con questo non vogliamo sminuire il lavoro del portale né il talento di tanti giocatori che hanno fatto del poker una vera e propria professione, ma soltanto mettere per iscritto alcune riflessioni che abbiamo fatto tutti almeno una volta.

Alcuni esempi legati ai tornei di poker live

E allora facciamo un esempio pratico legato al concetto di poker e classifiche e prendiamo in considerazione un giocatore come Gus Hansen. Nella All Time Money List c’è scritto che il danese ha vinto poco più di 11 milioni di dollari, ma quanti ne avrà spesi per prendere parte a tutti i tornei in cui si è seduto? Difficile, anzi impossibile fare una stima, ma molto spesso accade che in una kermesse di poker si giochino diversi tornei con diversi costi e in molti vengono spese cifre pari a 10 o 15 mila euro per ottenere modesti ITM da 3 o 4 mila euro. E’ giusto in questo caso aggiungere un “+” nella classifica?

Quanti giocatori vincenti nella All Time Money List

Una bella domanda che ci porta in un territorio ricco di insidie e che sotto tanti punti di vista ci fa riflettere e ragionare su diversi aspetti del mondo del poker. E quanti sono i giocatori realmente vincenti (parliamo del poker live) nella All Time Money List del sito The Hendon Mob? Quanti player che portano la patch di una poker room ricevono un aiuto dallo sponsor per partecipare ai live? E soprattutto quanti giocatori sono in attivo se consideriamo i tornei live, online e anche il poker cash game in tutte le sue varianti? Difficile dare una risposta, anche se questi spunti di riflessione potrebbero essere un buon punto di partenza per una buona riflessione.