IPO Campione 14 Day 4: guida Virgilio di Cicco

Virgilio di Cicco guida l'IPO Campione 14 Day 4

Termina a tarda notte il Day 4 dell’IPO Campione 14 con Virgilio di Cicco chip leader indiscusso. Tra poche ore, dunque, via all’ultimo capitolo di questa edizione speciale dell’Italian Poker Open con il final table che verrà ripreso in diretta streaming. In quarta posizione c’è anche un ottimo Carlo Savinelli.

E’ stata la giornata più lunga ma alla fine, a tarda notte, si è concluso anche il Day 4 dell’IPO Campione 14 con la formazione del final table. Nove soltanto i giocatori che domani si presenteranno ancora una volta al casino Campione d’Italia per dare vita all’ultimo capitolo di questa edizione speciale dell’Italian Poker Open. A guidare il chip count con un monster stack pari a 25 milioni di chips Virgilio di Cicco che domani comincerà in testa a tutti quanti.

IPO Campione 14: Virgilio di Cicco chip leader

Oltre all’ottima prestazione di Virglio di Cicco che comincia ad aumentare il suo stack verso la fine del Dasy 4 IPO Campione 14, una buona prova per Carlo Savinelli che chiude in quarta posizione con uno stack pari a 12.000.000 di chips. Medaglia d’argento, invece, per Paolo de Angelis, chip leader nella precedente giornata, mentre sul gradino più basso del podio c’è lo svizzero Reto Locher che anche lui sul finale di giornata riesce a mettere la zampata finale per portarsi verso la vetta del chip count.

IPO 14 Campione: i player out

Sfortunatissimo, invece, Salvatore Bonavena che viene eliminato poco prima della formazione del tavolo finale da De Angelis che lega colore al river con un quattro di picche maledetto e vanifica la scala del pro calabrese. Torneo finito anche per Michele Sigoli, final table nella precedente edizione speciale dell’Italian poker Open, e per Alessandro Sarro che vanno a premio ma non riescono a raggiungere il tavolo finale.

Alessandro Meoni vince l’IPO Master

E mentre il Main Event recita uno dei suoi atti più significativi con la formazione del final table a nove, ancora non in diretta streaming, nella sala del nono piano c’è stata anche gloria per Alessandro Meoni che pur non essendo riuscito a lasciare il segno nel torneo principale dell’IPO Campione 14 riesce a portarsi a casa l’IPO Master da 900 + 90 con un premio pari a 30.000 euro. E prima di lasciarvi come sempre ecco il chip count finale dell’Italian Poker Open. Guida, come dicevamo, Virgilio di Cicco.

  1. DI CICCO VIRGILIO – 25’200’000
  2. DE ANGELIS PAOLO – 15’900’000
  3. LOCHER RETO – 12’775’000
  4. SAVINELLI CARLO – 12’475’000
  5. SMERAGLIA ANTONIO – 7’440’000
  6. ZUCCA FABRIZIO – 7’180’000
  7. PEZZI ANTONIO – 6’060’000
  8. GIAFFREDA MAURIZIO – 3’225’000
  9. FRANCSCHINI ELIA – 3’010’000