IPO Campione 14 Day 1C: vola Paolo Labianca

Paolo Labianca vola all'IPO Campione 14 Day 1C

Termina a notte fonda il terzo capitolo dell’IPO Campione 14. A salire agli onori della cronaca è Paolo Labianca in testa al chip count con 310.800 chips. Dei 948 player iscritti volano alla giornata successiva 459 giocatori. Tra questi Marco Bognanni, Carlo Savinelli, Sergio Castelluccio, Luca Falaschi, Riccardo Lacchinelli, Giannino Salvatore.

Non verrà ricordato come l’Italian Poker Open dei record ma ancora una volta i numeri di questa kermesse di poker sono stati più che convincenti. I 948 giocatori che si sono presentati in questo Day 1C hanno fatto sì che l’IPO 14 Campione Special Edition abbia raggiunto un’affluenza pari a 2339 rounders. Oltre ai tanti partecipanti, però, da segnalare anche la presenza di un field d’eccezione con tanti top player ad essersi presentati ai nastri di partenza del Day 1C.

Paolo Labianca chip leader del Day 1C

Dunque, al termine di questa lunghissima giornata che ci ha tenuti svegli fino a tarda notte è salito agli onori della cronaca Paolo Labianca chip leader con uno stack pari a 310.800 chips. Tanti i pro che, tuttavia, sono riusciti a lasciare il segno e a qualificarsi al Day 2B. Fra questi vi segnaliamo Sergio Castelluccio, alla sua prima partecipazione all’IPO Campione 14, Marco Bognanni, Carlo Savinelli, Antonio Bernaudo, Luca Falaschi, Riccardo Lacchinelli, Giannino Salvatore.

IPO Campione 14 Day 1C: player out

Per quanto riguarda gli out, invece, Andrea Benelli e Alessandro Minasi, vincitore del WPT National Venezia, non riescono a superare il primo turno dell’IPO Campione 14 neanche dopo il terzo tentativo. Poca fortuna anche per Gianluca Rullo, Cristina Parotti e tanti altri player che non hanno lasciato il segno in questa kermesse. Appuntamento, dunque, a domani alle ore 14:00 con un Day 2A tutto da seguire e con un’altra lunghissima maratona di poker che ci terrà incollati al casino Campione d’Italia fino a tarda notte. Di seguito un chip count parziale.

  1. Paolo Labianca – 310.800
  2. Remo Grechi – 299.700
  3. Massimo Laganà – 153.100
  4. Carlo Savinelli – 146.800
  5. Antonio Bernaudo – 145.500
  6. Michele Sigoli – 136.800
  7. Marco Bognanni – 125.000
  8. Luca Falaschi – 108.500
  9. Sergio Castelluccio – 90.400
  10. Giannino Salvatore – 89.400
  11. Luigi Curcio – 70.000
  12. Riccardo Lacchinelli – 45.700